Migliori Bilance Pesapersone

di

Non esistono negozi specializzati nella vendita di bilance di questo tipo, ma dai supermercati, ai negozi di elettronica, e passando per gli atelier di arredamento potremo trovarne innumerevoli modelli. Leggi la guida per conoscere caratteristiche, tipologie, e come scegliere le migliori bilance pesapersone digitali in base a qualità, prezzo e offerte.

bilancia pesapersone digitale

Migliori bilance pesapersone sul mercato

I modelli migliori sono quelli più avanzati tecnologicamente o meglio quelli che calcolano l’indice di massa corporea e che misurano la percentuale di grasso presente nelle persona.

Queste due funzionalità sono però presenti nei modelli più costosi e spesso non sono esenti da difetti, la misurazione non è sempre precisa. In questo caso, per ottenere risposte valide, è sempre buona norma recarsi da uno specialista. Qui di seguito alcuni modelli di pesapersone che a mio parere sono i migliori: 

TEFAL classic

TEFAL classic è una bilancia semplice e essenziale. Ha un costo abbordabile, circa 30 euro. E’ piuttosto leggera, molto precisa e sensibile a ogni minima variazione di peso. Può pesare più volte lo stesso peso e dare sempre lo stesso risultato.

E’ facile da utilizzare, è molto resistente e il display è semplice da leggere. Rispetto a altri modelli però non calcola l’indice di massa corporea e non misura la percentuale di grasso corporeo presente.

LAICA PS 1047

LAICA PS 1047 ha un costo ragionevole, circa 38 euro, e presenta delle buone prestazioni. E’ molto precisa e sensibile a ogni variazione di peso, anche minima. E’ molto leggera e resistente.

E’ facile da adoperare e presenta un display semplice da leggere. Non calcola l’indice di massa corporea e non misura la percentuale di grasso corporeo presente.

LAICA PS5010W

LAICA PS 5010W presenta un buon rapporto qualità-prezzo, il costo si aggira intorno ai 35 euro. E’ molto leggera, resistente, è facile da adoperare e ha un display semplice d leggere.

E’ precisa ed è sensibile a ogni minima variazione di peso. Può pesare più volte lo stesso peso e dare sempre lo stesso risultato. Misura la percentuale di grasso corporeo presente ma non calcola l’indice di massa corporea.

CARREFOUR HOME HBS30113

CARREFOUR HOME HBS30113 è tra tutti i modelli quello più economico, circa 20 euro. E’ molto leggero, ha un display semplice da leggere, è facile da utilizzare ed è molto resistente. Ha una buona precisione, è sensibile e può pesare più volte lo stesso peso e dare sempre lo stesso risultato. Non calcola l’indice di massa corporea e non misura la percentuale di grasso corporeo presente.

SALTER 9152

SALTER 9152 è tra tutti i modelli quello più pesante e quello più costoso, circa 45 euro. Ha un’ottima resistenza, è facile da adoperare e ha un display semplice da leggere. Si tratta di una bilancia molto precisa anche se non molto sensibile alle minime variazioni di peso.

Ha una buona costanza e rispetto ai modelli precedenti possiede entrambe le funzionalità di calcolo dell’indice di massa corporea e di misurazione della percentuale del grasso corporeo.

Withings Smart Body Analyzer

Caso a parte è la bilancia Withings Smart Body Analyzer, sostanzialmente un vero è proprio computer dotato di 4 sensori per la misurazione del peso e un sistema per incrementare l’accuratezza della misurazione attraverso la determinazione della posizione assunta sulla bilancia.

Fino a qui direte, è semplicemente un modello più preciso degli altri, ma le cose davvero notevoli sono la capacità di riconoscere la persona che sale sopra la bilancia, rilevarne la percentuale di grasso corporeo, il battito cardiaco, la temperatura, la qualità dell’aria e di inviare tutti i dati attraverso il WIFI al vostro telefonino, che vi fornirà un grafico aggiornato con l’andamento dei vostri parametri vitali. Ovviamente il costo non è bassissimo, parliamo di circa 210 euro.

Come scegliere una bilancia pesapersone di qualità

Tendenzialmente, all’interno della moltitudine di tipologie, se ne possono riconoscere di due modelli: quella classica a pedana e quella a colonna. La prima è quella che ognuno di noi ha in casa, mentre la seconda si trova soprattutto negli studi medici, e di solito riesce a misurare contemporaneamente peso e altezza.

Vi è una recente tendenza a preferire le bilance elettroniche rispetto a quelle tradizionali, che vengono considerate meno precise. Infatti, dopo varie pesate l’ago tende a spostarsi, ed è quindi difficile riposizionarlo sullo zero.

Di conseguenza, la misurazione non potrà che essere approssimativa. Il grande diffondersi di modelli sofisticati e di design, ha fatto sì che si riescano a trovare alcuni modelli meno di grido a poco più di 6 euro. La bilancia elettronica è tuttavia quella che, al giorno d’oggi, spopola nelle case italiane. La precisione è garantita dalla taratura automatica.

Alcuni modelli più avanzati permettono non solo di misurare il peso, ma anche di quantificare e distinguere la massa grassa, la massa magra e la massa corporea. In certe bilance è possibile inserire anche data di nascita e altezza per calcolare con precisione il proprio peso ideale.

Per i soggetti a dieta la bilancia può essere un caro amico quando mostra perdita di peso, e al tempo stesso un odiato rivale se non evidenzia i risultati che speravamo. C’è da dire che la precisione non è assoluta, poiché si parla sempre di qualche chilo ci arrotondamento. Per i fanatici, sono state da poco create alcune bilance wi-fi, che consentono di collegare il macchinario col proprio telefono o pc per monitorare ogni variazione di peso.

Oltre la precisione e l’accuratezza della pesata, ci sono colori, modelli, forme che rendono la bilancia un oggetto personalissimo. In acciaio e vetro per un bagno elegante, fino ad arrivare alle forme e colori più svariati che tanto attirano i piccoli.

Ma come scegliere la bilancia pesapersone digitale? Funzionalità o design? Il consiglio è quello di prediligere anzitutto la prima caratteristica, soprattutto se dovete acquistare questo strumento al fine di tenere sotto controllo il peso in modo accurato.

Se ci tenete molto al fisico, allora potreste osare con uno strumento che non si limiti a calcolare il peso, ma anche massa grassa etc. per i più restii a pesarsi, una bilancia dalle forme e colori stravaganti potrebbe far tornare la voglia di controllare i chili messi.

Una buona soluzione è anche dare un’occhiata all’arredamento del bagno: dopotutto, anche l’occhio vuole la sua parte. Se invece avete un vano apposito dove nascondere la bilancia e volete sbizzarrirvi, non fatevi problemi e scegliete la bilancia che più vi diverte!

CONDIVIDI SU FACEBOOK
Miglior prezzo rilevato sul mercato il 24 febbraio 2017
Come acquistare a metà prezzo
golden list - servizio gratuito per acquistare prodotti a metà prezzo
Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, servizio gratuito e garantito.