Migliori Caldaie a condensazione

di

Rispetto alle tradizionali, le caldaie a condensazione utilizzate per il riscaldamento domestico sono caratterizzate da un rendimento più elevato. Questo significa che, per riscaldare la stessa casa alla stessa temperatura, è possibile consumare meno combustibili e quindi risparmiare. Leggi la guida per conoscerne caratteristiche, tipologie, e come scegliere le migliori caldaie a condensazione in base a criteri di qualità e prezzo.

caldaia a gas

Come funziona una caldaia a condesazione

Il principio di funzionamento è piuttosto semplice. Nelle caldaie tradizionali i fumi di combustione, contenenti prevalentemente vapore acqueo, sono espulsi attraverso il camino ad una temperatura ancora piuttosto elevata, compresa tra i 140 gradi e i 250 gradi.

Nelle caldaie a condensazione, invece, si sfrutta il calore latente di questi fumi per aumentare la temperatura dell’acqua del circuito di riscaldamento entrante nella caldaia. In questo modo i fumi escono dal camino ad una temperatura nettamente più bassa (circa 40 gradi) sfruttando quindi quasi completamente il calore generato dalla combustione del gas.

Si calcola che nelle tradizionali circa l’11% dell’energia generata dalla combustione è dispersa nell’aria attraverso i fumi che escono dal camino, è per questo che conviene sempre sostituire la vecchia caldaia.

L’abbattimento della temperatura dei fumi avviene nel condensatore, dove il vapore acqueo si trasforma in acqua grazie alla cessione del suo calore al liquido del circuito del riscaldamento che entra nella caldaia. Poiché’ il condensatore è più efficiente se l’acqua di ritorno è più fredda, la caldaia a condensazione offre il migliore rendimento in sistemi che funzionano con l’acqua del circuito dell’impianto di riscaldamento a bassa temperatura, come ad esempio nel caso del riscaldamento a pavimento, a battiscopa o a parete.

Il condensatore è un elemento piuttosto critico dal punto di vista della durata, poiché l’effetto della condensa può provocare la corrosione degli elementi metallici di cui è composto. Per questo il condensatore deve essere realizzato con materiali che non presentano questo problema. Negli elettrodomestici a condensazione è poi necessaria una tubazione aggiuntiva che permetta l’eliminazione dell’acqua prodotta dalla condensazione del vapore.

Come scegliere una caldaia a condensazione

Per la scelta di questo elettrodomestico per il riscaldamento di casa e dell’acqua sanitaria (ACS), un parametro fondamentale da conoscere a priori è la potenza necessaria per il riscaldamento dell’abitazione. Questa dipende sia dalle dimensioni totali dei vani da riscaldare sia dalla coibentazione della casa stessa.

Importanti per la definizione di questo parametro sono anche il numero e il tipo di apparecchi sanitari utilizzati contemporaneamente, cioè docce o vasche da bagno. La gamma tipica delle potenze per uso domestico va da 12 kW a 34 kW. Sopra i 35 kW, le normative prevedono tutta una serie di adempimenti aggiuntivi, per questo, se non strettamente necessario, è decisamente consigliabile stare sotto questo valore.

Se la caldaia è utilizzata anche per la produzione di acqua calda, è altresì bene non scendere sotto i 24 kW. C’è comunque da dire che, grazie alla maggiore efficienza, la potenza è equivalente a quella di un modello tradizionale moltiplicata per un fattore pari al 10-20%, percentuale che dipende anche dal tipo di impianto termico.

Questo significa, ad esempio, che si può sostituire una caldaia tradizionale da 30 kW con una a condensazione da 24-27 kW, e prendendo alcuni accorgimenti si potrà risparmiare sul costo della bolletta energetica.

E’ possibile scegliere tra modelli murali o a basamento. Nel primo caso sono appese a parete o in una nicchia della stessa, per cui l’ingombro complessivo risulta ridotto. In quelle a basamento può essere ospitato anche un bollitore con una capacità di acqua rilevante, anche se alcune caldaie murali sono dotate di bollitore integrato, ma chiaramente di capacità inferiore.

Un altro aspetto da considerare riguarda l’ubicazione della caldaia, in particolare se all’interno della casa o all’esterno. All’interno della casa è considerata potenzialmente più pericolosa, e per questo in alcuni casi sono richiesti controlli più frequenti. Questa collocazione però consente di minimizzare le dispersioni di calore. Inoltre, è meno soggetta a problemi dovuti agli agenti atmosferici, per cui la durata se ne avvantaggia.

C’è poi da considerare il rumore prodotto, anche perché quelle a condensazione, in aggiunta a quelle normali, prevedono una ventola per favorire l’espulsione dei fumi dal camino. Infatti, questi, essendo decisamente più freddi di quelli che fuoriescono dalle caldaie tradizionali, non sfruttano l’effetto camino determinato dall’aria calda. La ventola provoca del rumore aggiuntivo, per cui, se la caldaia è posta nei pressi di ambienti nei quali si soggiorna, può essere fastidiosa dal punto di vista acustico, mente se si opta per un posizionamento esterno, il rumore all’interno dell’abitazione è nettamente attenuato.

Dal punto di vista della camera di combustione, se stagna o aperta, il problema non si pone poiché le caldaie a condensazione attuali sono sempre a camera stagna.

E’ bene considerare che la percentuale di riduzione del consumo di gas ottenuto attraverso questi elettrodomestici, dipende molto dal tipo di impianto termico, che può essere costituito da: tradizionali termosifoni, serpentine a pavimento o pannelli radianti a parete.

Accessorio piuttosto importante per l’adeguato funzionamento di questi elettrodomestici è il termostato ambiente che può essere a parete con cablaggio a muro o in alternativa wifi attraverso smartphone.

Migliori caldaie a condensazione sul mercato

IMMERGAS EXTRA INTRA 24 KW HP

IMMERGAS EXTRA INTRA 24 KW HP al costo di 1300 euro. La caldaia a condensazione Extra Intra presenta una camera stagna a tiraggio forzato, dove la portata termica nominale massima si presenta pari a 24,7 kW.

Questo dato si associa ad una portata termica nominale minima del rapporto tra riscaldamento e sanitario di 11,2 kW e di una potenza termica di 24 Kw.

La modulazione è garantita da una bobina interna che evita continui spegnimenti e accensioni e quindi riduce il consumo di combustibile . Extra Intra presenta un’alimentazione a metano ed è dotata di “recuperatore di calore” applicato agli impianti che funzionano ad alta temperatura. La struttura viene montata all’interno di uno speciale telaio, chiamato “Omni Container”, il quale si presenta universale e consente di recuperare parecchio spazio al suo interno.

Il sistema è dotato programma antigelo che protegge l’elemento fino alla temperatura di -5°, il quale può essere opzionato con un sistema antigelo espanso a -15°, ideale per le posizioni climatiche più fredde. Il rendimento è assicurato dallo scambiatore condensante che ricicla il calore generato dai fumi in uscita, reintroducendolo in circolo e quindi elevando la prestazione globale del sistema. Extra Intra può essere opzionata con sistema di controllo da telecomando remoto.

ARISTON THERMO CLAS PREMIUM EVO

ARISTON THERMO CLAS PREMIUM EVO al costo di 1058 euro. Questa caldaia presenta dimensioni minute e una struttura muraria che la rende facile da inserire anche negli ambienti più piccoli. Le caratteristiche tecniche si basano su una portata termica nominale massima 22.0 Kw. Questo dato si associa ad una portata termica nominale minima del rapporto tra riscaldamento e sanitario di 26 kW e di una potenza termica di 21.5 Kw.

Premium Evo presenta uno scambiatore sanitario modulato e un circolatore modulante maggiorato, che permettono di attuare un riciclo dei fumi di condensa più efficace. Grazie a questa tecnologia i fumi di condensazione vengono recuperati in modo ottimale e si evitano sprechi e dispersioni di vapore nell’ambiente.

L’elemento presenta un sistema di componentistica robusta, che culmina nella presenza dello scambiatore primario isotermico, realizzato in acciaio inox. Il comodo display LCD illustra le funzioni e la caldaia si presenta facile da comandare, sia dal pannello frontale che impostando la funzione automatica. Il sistema è predisposto per integrarsi con la gestione tramite pannelli solari. Rapporto di modulazione 1:4.

BERETTA CIAO GREEN 25 CSI

BERETTA CIAO GREEN 25 CSI al costo di 1200 euro. Questo elemento si presenta versatile e facile da installare, anche in esterno grazie agli accessori e al sistema antigelo, di base disponibile a 0 gradi e opzionabile fino a -10°.

Le caratteristiche tecniche si basano su una portata termica nominale massima 20 Kw. Questo dato si associa ad una portata termica nominale minima del rapporto tra riscaldamento e sanitario di 25 kW e di una potenza termica di 19.5 Kw.

Alimentata a metano, Ciao Green presenta l’innovativo scambiatore “condensing”, realizzato in alluminio per offrire una migliore distribuzione del calore e una più alta resistenza alla corrosione. Il sistema è in grado di recuperare una buona parte del calore generato dai fumi, raggiungendo un rendimento energetico certificato dalla Direttiva Europea CEE 92/42.

Il bruciatore è realizzato con tecnologia pre-miscelazione, al fine di ottimizzare la miscela di combustione e quindi di inserire la caldaia in una categoria Classe 5. Il sistema è comandato da un pannello elettronico che permette di gestire il funzionamento e di attivare le funzioni opzionali. I codici di diagnostica e le impostazioni sono visibili dal comodo display applicato nella parte frontale dell’elemento. Modulazione 1:8.

VAILLANT VMW 346/5-5 H

VAILLANT VMW 346/5-5 H al costo di 2050 euro. Questa caldaia presenta un’anima votata al risparmio dei consumi, grazie al sistema integrato che monitora ogni 30 secondi le prestazioni e permette di assicurare il migliore consumo di gas associato ad un alto rendimento.

Questo processo avviene grazie al sistema integrato ELGA, ideato da Vaillant per garantire un corretto riciclo dei fumi di condensa e quindi un minore spreco di materiale combustibile. Il rendimento energetico viene stimato a 4 stelle. Le caratteristiche tecniche si basano su una portata termica nominale massima 34 Kw.

Questo dato si associa ad una portata termica nominale minima del rapporto tra riscaldamento e sanitario di 34 kW e di una potenza termica di 34.7 Kw. Il sistema presenta una componentistica robusta, realizzata principalmente con elementi in acciaio inox. Il display che regola il sistema si presenta chiaro e ben illuminato, integrato all’interno dell’elemento e coperto dalla struttura stessa che lo protegge con cura. Modulazione 1:8.

VIESSMANN VITODENS 100 WB1C

VIESSMANN VITODENS 100 WB1C al costo di 1350 euro. La caldaia offre un design rinnovato rispetto ai precedenti modelli, il quale mira a generare un montaggio più semplice e un’accessibilità migliore al sistema interno da parte dei tecnici. Le caratteristiche tecniche si basano su una portata termica nominale massima 34,9 Kw.

Questo dato si associa ad una potenza termica di 34.9 Kw. Lo scambiatore di calore interno è realizzato in acciaio inox inossidabile e il bruciatore presenta una tecnologia Matrix, per garantire rendimenti più elevati nel riciclo del calore generato dai fumi. Il sistema si completa con un booster dedicato alla produzione di acqua calda calda a scopo sanitario.

Le impostazioni avvengono in modo intuitivo grazie al design-box e il display si presenta facile da comandare da consultare, grazie alla possibilità di impostare manualmente ogni opzione di funzionamento. Il sistema può facilmente integrarsi ai cronotermostati inseriti nelle stanze dell’abitazione. Campo di modulazione 1:7.

BAXI LUNA DUO-TEC 33 HT GA

BAXI LUNA DUO-TEC 33 HT GA al costo di 1900 euro. Questa caldaia presenta una portata termica nominale massima 34 Kw. Questo dato si associa ad una portata termica nominale minima del rapporto tra riscaldamento e sanitario di 33 kW e di una potenza termica di 28.9 Kw.

Il sistema è dotato di innovativo Gas Adaptive Control, un sistema di monitoraggio che si affianca al sistema di modulazione 1:7 e che permette alla caldaia di mantenere una certa costanza nel funzionamento e quindi di limitare al massimo le accensioni e gli spegnimenti.

Questo tratto aiuta a consumare meno combustibile e si associa al sistema di recupero del calore generato dai fumi di condensa. La componentistica si presenta robusta e realizzata in acciaio inox. Il display che comanda il sistema è facile da impostare e si propone chiaro e ben illuminato. La caldaia è predisposta per il collegamento a zone e presenta un sistema antigelo totale.

Vaillant ecoBLOCK plus VMW 30 Kw

Vaillant ecoBLOCK plus VMW – 30 Kw al prezzo di 1.540 euro è ideata per l’utilizzo combinato per il riscaldamento domestico e per le acque sanitarie, questo modello murale di caldaia a condensazione interna soddisfa le esigenze domestiche di un appartamento di medie dimensioni.

Le tecnologia Vaillant applicata a questa caldaia permette di controllare elettronicamente il processo combustivo, in modo tale da garantire sempre le migliori prestazioni di efficienza unite all’ottimizzazione dei consumi.

Inoltre, i sensori elettronici installati al suo interno consentono la regolazione automatica dei valori per una fruizione ottimale che non richiede la costante assistenza manuale per l’ottenimento delle temperature ideali.

Tra le varie certificazioni ottenute, può vantare la EN 13203 per l’elevato comfort dell’acqua calda, classificata con tre stelle su un totale di quattro.

Le dimensioni compatte, la linea estetica piacevole e la bassa rumorosità rendono la caldaia Vaillant ecoBLOCK plus VMW 30 Kw ideale per qualsiasi appartamento. Inoltre, rispetta i requisiti richiesti dalla normativa vigente per il 2015 e in stand-by ha un consumo ridotto che non supera i 2W. Sul mercato europeo è tra le prime caldaie a condensazione dal punto di vista dell’efficienza dei consumi su scala globale.

Immergas Victrix Superior TOP 26

Immergas Victrix Superior TOP 26 – 26 Kw al prezzo di 1.230 euro è un modello murale combinato con potenza nominale di 26 Kw per l’utilizzo sanitario e di 23 Kw per il riscaldamento che sfrutta i nuovi ritrovati tecnologici per l’ottimizzazione dei consumi senza compromessi, garantendo un’eccellente resa termica.

E’ dotata di serbatoio  interno di 2 litri per ridurre i tempi di attesa per l’erogazione dell’acqua alla giusta temperatura. Inoltre è dotata di un circolatore modulante che  permette di adattare i consumi e le temperature sul reale utilizzo dell’acqua, riducendo quindi i consumi su scala generale.

Questo modelli è strato dimensionato per garantire buoni livelli di praticità e funzionalità sia in ambienti esterni che in ambienti interni, grazie a un sistema antigelo che permette alla caldaia di resistere a temperature fino a -3 gradi.

Le emissioni sono state abbattute grazie ai filtri anti particolato che limitano le fuoriuscite di azoto e monossido di carbonio, rendendo di fatto questa tra le caldaie più ecologiche del mercato europeo.

Riello Family AR 29 Kis mtn

Riello Family AR 29 Kis mtn – 29 Kw al prezzo di 1.700 euro è un elettrodomestico per appartamenti di medie dimensioni, appositamente studiato per l’utilizzo combinato alle alte temperature.

Questo modello, infatti, garantisce una temperatura di mandata di circa 80 gradi e una di ritorno di circa 60 gradi: questa particolare caratteristica la rende adatta all’impiego negli impianti di nuova e vecchia concezione con radiatori.

E’ principalmente una caldaia da interni, di dimensioni piuttosto contenute e dal design elegante, che racchiude in sé una delle più avanzate tecnologie di settore.

La funzione memory permette di ottenere nell’immediato l’acqua alla giusta temperatura, erogata in base alle abitudini degli utilizzatori e senza sprechi, e la casa al giusto livello di riscaldamento.

Inoltre, Riello ha brevettato per questi modelli un particolare sistema di combustione misto aria/acqua che permette un rendimento ottimizzato di più del 100% rispetto ai modelli tradizionali.

In questo modello lo scambiatore condensante è stato inserito a valle del sistema di ventilazione: in questo modo si è ottenuto un maggiore grado di recupero del calore ricavato dai fumi di scarico.

Baxi Luna Platinum GA – 24 Kw

Baxi Luna Platinum GA – 24 Kw al prezzo di 1.400 euro. In questo caso si tratta di un modello non combinato che si propone solo per la produzione di ACS (acqua calda sanitaria) in classe A+, una delle più alte per l’efficienza energetica, con la possibilità di controllare da remoto le sue principali funzionalità.

L’elevata efficienza energetica di questa caldaia a condensazione murale è in gran parte dovuta al sistema di controllo elettronico della combustione: il gas adaptive control monitora continuamente i consumi di gas sulla base delle reali necessità.

L’efficienza del modello Luna Platinum GA della Baxi, però, non riguarda solo la modulazione dei consumi di gas ma anche di quelli elettrici, grazie a una pompa a modulazione totale in Classe A a basso consumo.
Trattandosi di un modello di nuova generazione, è strutturata per essere integrata anche in un sistema di produzione a energia solare.

E’ studiata per gli interni ma è adatta anche a un utilizzo da esterno in condizioni climatiche non estreme, grazie alla funzione antigelo integrata.

Beretta Exclusive Sinthesi 29 C.S.I

Beretta Exclusive Sinthesi 29 C.S.I – 29 Kw al prezzo di 1.800 euro è di tipo combinato e strutturato per lavorare alle altissime temperature, tali da favorire efficacemente la produzione di calore per gli impianti di riscaldamento tradizionali a radiatori.

Un sistema innovativo di condensatori e di scambiatori permette all’elettrodomestico di recuperare il calore latente dai flussi che altrimenti andrebbe perso, in un’ottica di efficienza energetica e ottimizzazione dei consumi.

Ciò consente un elevato grado di rendimento, che si mantiene costante per tutto il periodo di attività della caldaia grazie alla combustione aria/gas: è bene ricordare che l’efficienza energetica è tanto maggiore quanto è elevato il grado di rendimento.

Inoltre, si avvale anche di un moderno scambiatore condensante ad elevato rendimento, che opera sui fumi, recuperando il loro calore latente alla stregua di quello che avviene con l’acqua.

Prima dell’espulsione i fumi vengono immessi in questo sistema e solo dopo vengono definitivamente espulsi sotto forma di vapore acqueo, con un’elevata riduzione di immissione di gas nocivi.

infografica caldaie a condensazione

Miglior prezzo rilevato sul mercato il 29 agosto 2016
Come acquistare a metà prezzo
golden list - servizio gratuito per acquistare prodotti a metà prezzo
Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, servizio gratuito e garantito.
Media di 5/5 su 346 recensioni degli utenti.