Migliori termometri a infrarossi

di

Scoprire qual è il miglior termometro pediatrico per la valutazione clinica della febbre, potrebbe essere utile quando se ne presenta la necessità e per tale ragione è sempre consigliabile possederne uno affidabile. Leggi la guida all’acquisto per conoscere caratteristiche, opinioni, marche, prezzi e offerte dei migliori termometri a infrarossi per bambini sul mercato.

Come scegliere un termometro a infrarossi

Dopo la digitale con sensore a contatto, la tecnologia di misurazione clinica antipiretica si è rivolta ai sensori all’infrarosso. Per quale ragione? Che cosa giustifica il passaggio a questa nuova tecnologia? Quanto è attendibile un termometro a infrarossi? Quale scegliere?

Apparentemente queste domande appaiono scontate, pur non essendolo, e per tale ragione si rende opportuno scegliere un termometro a infrarossi prendendo in considerazione gli aspetti più importanti quali:

  • Il rapporto qualità-prezzo;
  • la reale affidabilità legata al nome del prodotto;
  • la conformità del prodotto alle norme standard relativi ai dispositivi medici.

Il suo utilizzo ha preso consistenza nella vita familiare da qualche anno a questa parte. Le prime applicazioni concernenti questo tipo di tecnologia si sono sviluppate intorno alla necessità di misurare la temperatura dei viaggiatori nell’ambito degli aeroporti.

Le varie influenze (aviaria, sars, influenza dei suini, ecc…) quasi pandemiche sono state il successo commerciale di questo prodotto.  Cosi dagli aeroporti agli ospedali e da questi ultimi alle cure domiciliari, il termometro a infrarossi, ha conquistato le famiglie.

I modelli con memoria digitale sono sempre consigliati in modo da poter gestire correttamente lo storico delle rilevazioni; la doppia misurazione sia in gradi Celsius che Fahrenheit, potrebbe essere importante per chi viaggia molto con i propri figli, poiché in molti paesi esteri si usa la scala Fahrenheit.

E’ consigliabile scegliere prodotti, giacché da qualche anno sono in produzione, che garantiscano al bambino la misurazione frontale e auricolare. Tenere in considerazione lo spegnimento automatico, alcuni modelli prevedono che il prodotto si spenga dopo un certo tempo (limitato a uno o due minuti) d’inattività.

Per una questione di completezza valutare la possibilità di acquistare termometri che abbiano anche l’allarme fissato a determinate temperature; molti dispositivi per esempio dopo 37,5 gradi centigradi iniziano a emettere un suono intermittente.

Il visualizzatore di lettura della misura, naturalmente, deve essere possibilmente di tipo LCD o tecnologia superiore. Un ultimo importante aspetto riguarda il design, meglio scegliere un prodotto ergonomico e facilmente trasportabile in una borsa, anche di piccole dimensioni. La garanzia? Mai acquistare un prodotto che non sia garantito almeno due anni.

In sostanza esistono due modelli:

  • Con misuratore a distanza (simile a quello usato negli aeroporti)
  • Con misuratore auricolare (o anche timpanica, ossia con la temperatura misurata nell’orecchio)

termometro a infrarossi auricolare

La tecnologia di misura a distanza è senza dubbio quella più efficiente, ma come vedremo in seguito, ha costi elevati e non sempre le famiglie possono permettersi questa spesa;

la tecnologia di misurazione auricolare è concretamente meno costosa, tuttavia anche meno efficiente, qualora le misurazioni siano eseguite nell’ambiente domestico.

A parte i pochi svantaggi, dovuti a eventuali bug tecnologici, il termometro a infrarossi, quando funziona correttamente ed è usato in modo sapiente e disciplinato ha molti vantaggi. Il primo di questi vantaggi è il tempo di misurazione: è quasi istantaneo. La rilevazione avviene entro qualche secondo, quindi un’eventuale irritabilità del bambino non condiziona la misurazione e nel caso d’infezioni, esantemi o malattie infettive, il breve tempo accanto al bambino riduce considerevolmente il rischio di contagio.

Un altro importante aspetto da considerare è la praticità e l’igiene del dispositivo. I termometri a infrarossi non a contatto con la pelle sono igienicamente consigliati e garantiscono una tutela per chi lo utilizza, poiché non hanno bisogno di essere sterilizzati e non richiedono alcun trattamento disinfettante.

E’ fuori discussione il fatto che il modello a infrarossi sia di gran lunga il più pratico. Negli spostamenti e durante i viaggi è sicuramente la scelta di elezione, esso è pratico, facile da trasportare, pronto all’uso in qualunque ambiente e permette in modo pressoché simultaneo la rilevazione su più bambini nello stesso intervallo.

Benché la tecnologia faccia passi da gigante nella termometria medica, spesso i misuratori pediatrici a infrarossi hanno avuto la fumata nera nella scelta consapevole da parte di alcune strutture ospedaliere e ambulatoriali. In molti casi, infatti, è stato dimostrato che il prodotto non garantiva un’accurata misurazione della temperatura paragonato al classico modello con mercurio.

Questo tipo di soluzione ha inoltre un altro potenziale rischio: il campo elettromagnetico.

E’ stato dimostrato che un forte campo magnetico può influire sulla misurazione, anche in modo importante, se il termometro è utilizzato alla presenza di telefonini cellulari o dispositivi elettronici che creino un forte magnetismo. Anche l’umidità potrebbe rappresentare un problema laddove l’ambiente circostante sia igroscopicamente instabile.

Gli svantaggi, in parole povere, non sono dovuti alla tecnologia in quanto tale, ma con molta probabilità all’uso indisciplinato del consumatore, che dovrebbe leggere e seguire attentamente le istruzioni d’uso fornite con il dispositivo. Un altro punto da esaminare riguarda la standardizzazione, i produttori pur conformandosi alle disposizioni sugli apparecchi medicali, non hanno sviluppato tra di loro un protocollo tecnico unico cui uniformarsi.

Migliori termometri a infrarossi sul mercato

La nostra redazione ha selezionato quelle che secondo la propria opinione sono i migliori termometri a infrarossi per bambini sul mercato per precisione, velocità di misurazione della temperatura, leggibilità del display e facilità d’uso. Leggi la recensione per conoscere le nostre opinioni su caratteristiche, prezzi e offerte dei migliori termometri a infrarossi per bambini in commercio.

Braun irt 4020

braun irt 4020BRAUN IRT 4020 al costo di 58 euro. Questo modello presenta un funzionamento auricolare e basa il suo funzionamento su una raffinata tecnologia ad infrarossi.

Lo strumento è stato studiato per comprendere la temperatura basandosi sulla rilevazione del timpano e dei tessuti che lo circondano. Lo strumento presenta una punta flessibile nonché riscaldata, al fine di ridurre l’impatto con lo strumento. Spesso i termometri presentano una punta fredda che può innescare fastidio e paura sul piccolo.

Contando su una superficie calda non avvengono shock termici e quindi il piccolo è più predisposto a sottoporsi alla rilevazione. Per facilitare le operazioni, il termometro è dotato di un segnale che indica il corretto posizionamento a contatto con l’orecchio.

L’impugnatura si presenta facile e altamente ergonomica, presenta un display centrale dalla forma quadrata, chiaramente decifrabile e molto luminoso.

Brevi 299

brevi 299BREVI 299 al costo di 48 euro. Si presenta leggero e maneggevole, grazie alla sua forma minuta e all’ergonomia che ne definisce l’impugnatura.

Lo strumento funziona con tecnologia ad infrarossi e può misurare la temperatura corporea in due diversi modi: attraverso il monitoraggio dell’orecchio oppure con il contatto con la pelle.

Il termometro offre una larga scala di misurazioni, le quali spaziano da 0° a 55° e offre la possibilità di rilevare anche la temperatura dei cibi, delle bevande e dell’ambiente. Questo modello presenta una funzione orologio e permette di memorizzare fino a 20 diverse temperature, per monitorare la situazione del piccolo nel corso del tempo.

Ha un sistema di spegnimento automatico, utile per salvaguardare la durata della batteria. Dotato di comodo cappuccio di protezione, questo termometro viene dotato di pratica custodia contenitiva inclusa nella confezione.

Candide G01045 ThermoFlash LX-361T

CANDIDE G01045 THERMOFLASH LX-361TCandide G01045 ThermoFlash LX-361T al costo di 70 euro. Questo modello presenta un funzionamento ad infrarossi, per cui non necessita di essere posizionato a contatto diretto con i bambini.

Grazie a questa funzionalità la rilevazione della temperature diventa più igienica ed è possibile non disturbare il piccolo.

Questo modello Candide offre la possibilità di impostare un comodo vocale che racconta a voce la temperatura rilevata. Ideale per i neonati, in quanto la sua discrezione lo rende perfetto se i piccoli non amano essere toccati o si agitano a causa della febbre.

Oltre alla funzione di rilevazione della temperatura corporea, il termometro offre la possibilità di monitorare le condizioni ambientali attraverso un semplice quanto intuitivo tasto integrato. La forma ergonomica offre una solida e sicura impugnatura e il display si presenta chiaro e ben illuminato, per favorire le operazioni di controllo e di visualizzazione.

Bébé Confort 32000143

Bebe Confort 32000143Bébé Confort 32000143 al costo di 69 euro. Questo modello funziona con tecnologia ad infrarossi, per cui permette di rilevare la temperatura a distanza senza attuare il contatto con i bambini.

La forma dello strumento si presenta particolarmente ergonomica e maneggevole, per cui è il termometro ideale per chi desidera un impugnatura solida e funzionale.

La velocità di rilevamento permette di monitorare in un baleno non solo le condizioni dei bambini e dei neonati, ma di capire i gradi che ci sono in casa e di controllare i gradi dei i cibi, delle bevande e dell’acqua del bagnetto.

Il display integrato è chiaro e facilissimo da consultare, in quanto riporta a chiari caratteri la temperatura e la associa a delle icone immediatamente riconoscibili, le quali indicano se c’è la presenza di febbre o se le temperature sono troppo elevate per l’acqua del bagno o per gli alimenti destinati ai piccoli.

TempIR

Termometro TempIR-infrarossoTEMPIR RC003 al costo di 65 euro. Si tratta di un modello di alta qualità con rilevazione a distanza, sicuramente maneggevole e ricco di funzionalità integrate.

TempIR permette di rilevare la temperatura corporea del piccolo ed è dotato di un segnalatore acustico che si attiva se la temperatura supera i limiti di sicurezza. Lo strumento offre la possibilità di memorizzare le ultime 32 temperature rilevate, per monitorare con cura lo stato di salute del piccolo nel corso delle ore.

Dotato di batterie a lunga durata, si presenta veloce nel rilevare la temperatura, richiedendo una distanza dal punto da 3 a 5 centimetri. Utile non solo per rilevare la febbre, ma anche per constatare la temperatura ambientale e per monitorare l’acqua del bagnetto, dei cibi e dei liquidi.

L’impugnatura si presenta pratica ed ergonomica e il display quadrato offre una chiara visualizzazione della temperatura rilevata.

Tecnimed visiofocus serie 06400

TECNIMED VISIOFOCUS serie 06400TECNIMED VISIOFOCUS serie 06400 al costo di 95 euro. Questo modello presenta una funzionalità particolare, in quanto si tratta di un modello a distanza in grado di proiettare la temperatura in ogni superficie.

Lo strumento si presenta particolarmente igienico, in quanto non entra in contatto con la pelle del bambino. Il suo uso è facile, in quanto è sufficiente avvicinare il termometro alla fronte del piccolo e attendere che il responso venga proiettato direttamente sulla fronte.

Se il piccolo si agita oppure presenta la fronte sudata è possibile puntare sul collo oppure sulle palpebre, per ottenere una rilevazione corretta e immediata della temperatura.

Lo strumento presenta alcune funzioni diverse, le quali permettono di monitorare non solo la temperatura corporea, ma anche quella dei cibi e degli oggetti presenti in casa, rilevando un range di temperature che spazia da 1° fino a 55°. Immediato e comodo, presenta un display illuminato con 5 colori diversi e una funzione di 9 memorie.

CONDIVIDI SU FACEBOOK
Miglior prezzo rilevato sul mercato il 24 febbraio 2017
Come acquistare a metà prezzo
golden list - servizio gratuito per acquistare prodotti a metà prezzo
Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, servizio gratuito e garantito.