Diventa Fan

Forni a gas da incasso

I forni a gas sono oggi molto più versatili che in passato e possono essere utilizzati nelle abitazioni e nei ristoranti. Possono essere personalizzati in maniera da adattarsi a qualsiasi cucina e offrono molte funzioni delle quali un tempo non erano dotati. Pur essendo sicuri, è necessario prendere delle precauzioni durante l’installazione e l’utilizzo di questo tipo di forni.

Modelli di Forno a gas da incasso per uso domestico

Caratteristiche

I forni a gas sono dei forni per uso domestico alimentati a gas. Spesso sulla superficie è installato un piano cottura dotato di fornelli, ma questo elemento può anche mancare. Sono compatti, consentono di scegliere tra un gran numero di stili e possono essere realizzati su richiesta per soddisfare qualsiasi esigenza. Anche se non gode della stessa popolarità che hanno guadagnato i modelli elettrici, questo tipo offre molte caratteristiche utili per una casa o un ristorante.

Un forno a gas può essere un investimento costoso. Molti cuochi professionisti, comunque, ritengono che la qualità di questi modelli superi persino quella delle loro controparti elettriche. Questi elettrodomestici possono offrire un miglior controllo della temperatura e sono molto più efficienti per quanto riguarda i consumi. Inoltre si pensa che i cibi cucinati con esso siano meno asciutti rispetto a quelli preparati con i modelli elettrici.

Anche se possono essere altrettanto sicuri rispetto ai modelli elettrici, questi modelli comportano comunque un certo rischio. Le perdite di gas possono capitare, e la luce pilota di una cucina a gas può rilasciare sostanze tossiche pericolose nell’aria. Il detettore di monossido di carbonio dovrebbe essere funzionante e adeguatamente testato, e la sua manutenzione dovrebbe essere fatta regolarmente. Se dei bambini piccoli si aggirano attorno al forno, è consigliabile bloccare tutte le manopole o i bottoni con i quali potrebbero accendere il fuoco.

Tipologie

Quando furono introdotti, erano molto semplici e non era possibile scegliere tra una gran varietà di modelli. Oggi ne esistono molti tipi diversi. La scelta del modello dovrebbe tenere conto dello spazio a disposizione e delle vostre esigenze. Possono essere verticali, da incasso o montati sulla parete. I sistemi di iniezione disponibili sono generalmente due: iniezione a superficie calda e con fiamma pilota. I modelli a gas possono anche essere abbinati per creare un forno doppio o posizionati uno accanto all’altro. I doppi forni sono molto utili nelle cucine di esercizi commerciali nei quali si preparano grandi quantità di cibo. Per quanto riguarda i materiali, possono essere realizzati in ceramica o in acciaio inossidabile. Questi ultimi modelli sono generalmente più costosi.

E’ possibile scegliere tra un gran numero di funzioni extra da aggiungere ai vari modelli base. Una delle più importanti è la funzione di auto-pulizia, della quale alcuni modelli sono dotati. Se il forno viene utilizzato in maniera continua, probabilmente questa funzione si rivelerà molto utile. Consiste in un processo che sfrutta temperature estremamente alte per trasformare qualsiasi detrito rimasto nel forno in polvere che possa essere facilmente spazzata via.

Un’opzione meno costosa, anche se meno efficace, è un modello a pulizia continua, trattato con una sostanza chimica che elimina i detriti alle temperature alle quali normalmente opera il forno. Ora sono anche disponibili modelli dotati di ventole a convezione che aiutano ad accelerare i processi di cottura. I modelli standard sono dotati di una graticola localizzata all’interno di un cassetto sul fondo (o sulla superficie nei modelli con funzione di auto-pulizia) Altre funzioni moderne includono luci, finestre, termometri automatici per la carne e hardware resistenti a temperature elevate.

Come scegliere

Prima di acquistarlo, è essenziale misurare esattamente quanto spazio avete a disposizione. La profondità e l’altezza dello spazio necessario per l’installazione dipendono dal fatto che il modello sia dotato o meno di piano cottura, di un doppio forno a gas o persino di un microonde abbinato. I modelli verticali sono larghi da 50 a 100 cm, mentre quelli a muro sono larghi 60-75 cm. I modelli più larghi offrono una maggiore capacità, perciò è importante sapere per cosa lo utilizzerete prima di deciderne le dimensioni. Anche se un sistema di ventilazione può non essere indispensabile, tuttavia è raccomandato ed è necessario calcolare quanto spazio occuperà.

Assicuratevi che l’allaccio del gas sia disponibile nella stanza nella quale volete installarlo. Un altro fattore da tenere in considerazione prima dell’acquisto è la potenza desiderata. I modelli per esercizi commerciali, normalmente usati nei ristoranti, oggi sono disponibili anche per abitazioni private, ma necessitano di procedure di isolamento e di sicurezza che dovrebbero essere eseguite con grande attenzione. Scoprite di quale tipo di garanzia è provvisto. Anche in caso la garanzia sull’intero elettrodomestico duri un anno, le diverse parti potrebbero avere una copertura maggiore. Alcune garanzie possono decadere automaticamente se l’elettrodomestico viene spostato dalla sede nella quale è stato installato. Soprattutto, assicuratevi che il modello che avete preso in considerazione sia stato adeguatamente testato da professionisti e soddisfi gli standard europei di sicurezza.