Migliori frigoriferi domestici

di

l frigorifero è l’elettrodomestico più utile perché consente di conservare a lungo gli alimenti, sia crudi che cotti. Chi decide di acquistarne uno deve però tenere conto di alcuni aspetti fondamentali, solo in questo modo è possibile scegliere il modello più indicato per le proprie esigenze. Leggi la guida all’acquisto per conoscerne caratteristiche, tipologie, e consigli su come scegliere i migliori frigoriferi per qualità, marche, prezzo e opinioni dei consumatori.

Migliori frigoriferi sul mercato

La nostra redazione ha selezionato i migliori frigoriferi domestici sul mercato per efficienza energetica, capienza, qualità del sistema di refrigerazione. Leggi la recensione per conoscere le nostre opinioni su caratteristiche, prezzi e offerte dei migliori frigoriferi domestici in commercio.

WHIRLPOOL WBA34963 DFC S

WHIRLPOOL COMBINATO ABSOLUTE WBA34963 DFC SWHIRLPOOL COMBINATO ABSOLUTE WBA34963 DFC S al prezzo di 850 €. E’ un frigocongelatore combinato freestanding  in acciaio inox in classe A+++.

E’ caratterizzato da un vano frigo illuminato a led con sensore 6° senso fresh control, quattro ripiani in vetro, scomparto frutta e verdura, porta uova, e quattro balconcini porta barattoli e bottiglie.  Il freezer ha una capienza di 109 litri, suddivisi in tre cassettoni e una vaschetta porta ghiaccio.

Questo modello presenta: sistema di drenaggio dell’acqua, processo di scongelamento semiautomatico, controllo elettronico della temperatura, funzione di raffreddamento veloce, sistema Multi-Airflow, schermo esterno digitale, consumo energetico giornaliero di 0,43 KWH, e un peso di circa 71 chilogrammi.

LG GBB530NSCFE

LG GBB530NSCFELG GBB530NSCFE al prezzo di 750,00 euro. Il frigo congelatore combinato della LG in acciaio inox platinum in classe A+++ -20%, ha una capacità totale di 377 litri e pesa circa 83 chilogrammi.

Il prodotto si presenta con doppie porte reversibili, e un vano freezer costituito da tre cassettoni di cui uno a 0° gradi per carne e pesce, e una vaschetta per il ghiaccio.

L’interno dell’ apparecchio è strutturato da tre ripiani antigoccia in vetro temperato, tre balconcini porta barattoli e bottiglie, due cassetti con griglia salva freschezza per frutta e verdura.

LG GBB530NSCQE Total No Frost consuma 132 KWH annui e presenta guarnizioni antibatteriche Bioshield, illuminazione interna a led, display digitale interno, sensori acustici sportelli aperti, colonna Multi Air Flow che consente un’uniforme circolazione dell’aria fredda in tutto lo spazio.

ELECTROLUX REX RN3614AOX

ELECTROLUX REX RN3614AOXELECTROLUX REX RN3614AOX al prezzo di 550 €. Questo frigo congelatore combinato in acciaio inox anti inpronta in classe A++, presenta ruote per lo spostamento e piedini regolabili.  All’interno del freezer sono collocati tre maxi cassetti telescopici e una vaschetta porta ghiaccio.

Il frigo è provvisto di tre ripiani in cristallo infrangibile, un cassetto bassa temperatura fresh zone adatto per conservare carne e pesce, due cassetti per frutta e verdura, tre balconcini porta barattoli, griglia porta bottiglie, illuminazione a led e sistema di ventilazione fresh zone.

Quest’ultimo, attraverso l’ausilio di una ventola, uniforma e fa circolare l’aria fredda in tutti gli scomparti.
Le caratteristiche tecniche del Rex Rn3614AOX sono: consumo annuo energetico 235 KWh, peso 50 chilogrammi, altezza 186 cm, larghezza 60 cm e profondità 66 cm.

HOTPOINT-ARISTON F082312

HOTPOINT-ARISTON F082312HOTPOINT-ARISTON F082312 al prezzo di 700 €. Il frigo No Frost combinato in acciaio inox con porte reversibili della Ariston in classe A++, ha una capacità complessiva di 486 litri.

Il freezer no frost è composto da tre cassettoni e una vaschetta porta ghiaccio, mentre il frigo è diviso in tre scomparti con ripiani in vetro, due cassettoni salva freschezza e tre balconcini controporta.

L’elettrodomestico dalla linea moderna è caratterizzato da: sistema Active OxyGen, display a led esterno, illuminazione a led interna, sistema di raffreddamento rapido, sistema sbrinamento automatico, sistema Multi Flow, consumo energetico annuale di 328 KWH, due piedini regolabili, due rotelle, altezza 186 cm, profondità 66 cm e larghezza 60 cm.

MIELE KFN 14943 SD ED/CS 1

MIELE KFN 14943 SD ED/CS 1MIELE KFN 14943 SD ED/CS 1 al costo di 2900 €. Si tratta di un frigocongelatore combinato in acciaio inox in classe A++.
E’ costituito da un vano congelatore capiente 115 litri, suddiviso in tre cassetti estraibili, accumulatore di freddo e vaschetta porta cubetti di ghiaccio.

Il frigorifero è accessoriato da quattro ripiani in vetro regolabili, estraibili e lavabili, un vano porta formaggio e burro, due cassettoni porta verdura e cinque ripiani poggia bevande regolabili in altezza. L’interno illuminato con luce al led è dotato di sistema DynaCool, che garantisce la distribuzione uniforme dell’aria fredda in tutti gli scomparti.

Come tutti i dispositivi moderni è munito di regolazione elettronica di temperatura, indicatore sostituzione filtro Active AirClean, e allarme acustico temperatura e sportelli aperti.

LIEBHERR CBNESF 3733

LIEBHERR CBNESF 3733 COMFORT BIOFRESH NOFROSTLIEBHERR CBNESF 3733 COMFORT BIOFRESH NOFROST al costo di 1600 €. Il modello della Liebherr combina frigorifero e congelatore con una capienza totale di 413 litri e una classe A+++.

Le caratteristiche principali di questo prodotto sono: dotazione di due circuiti di raffreddamento, sbrinamento automatico frigo e congelatore, consumo energetico giornaliero pari a 0,462 KWH, temperatura regolabile, display esterno al led, illuminazione interna a led, chiusura porte Soft system, allarme acustico ed ottico di anomalia funzionamento, di temperatura e di sportelli aperti.

All’interno il vano frigo suddiviso in quattro ripiani in vetro, è munito di due porta verdure e due poggia bottiglie, mentre il congelatore è costituito da tre cassettoni e una vaschetta porta ghiaccio.

Come scegliere un frigorifero per la casa

Il primo aspetto da considerare è rappresentato dalla capienza. In base alle persone presenti all’interno dell’abitazione e, pertanto, alla quantità di cibo utilizzata normalmente, le dimensioni sono destinate a cambiare.

Ovviamente, un single non ha necessità di acquistare un elettrodomestico che offra ampio spazio al suo interno, quindi basterà averne uno piccolo; consumare energia per lasciare metà frigo vuoto è solo uno spreco. È sufficiente valutare il consumo settimanale per scegliere nel modo migliore.

In termini generali, la capacità (che viene espressa in litri) dovrebbe portare una persona che vive da sola ad acquistare un modello che metta a disposizione dai 100 ai 150 litri. Se per due persone possono essere sufficienti 250 litri, una famiglia composta da più di 4 persone avrà bisogno di circa 300 litri. Alcune volte, invece, le persone si fanno influenzare da elementi quali la marca e il design.

frigorifero monoporta

frigorifero monoporta

Ormai è possibile trovare con estrema facilità tipologie di frigo in grado di accontentare chiunque.

Ad esempio, i frigoriferi monoporta non presentano degli scomparti capaci di raggiungere basse temperature e, proprio per questo motivo, sono adatti a coloro che acquistano gli alimenti freschi con una certa frequenza, non rendendo necessaria una loro lunga conservazione.

In alcuni casi fanno affidamento su una cella per la congelazione, anche se di piccole dimensioni. È possibile acquistare frigo congelatori a due o più porte, dotati sia di vano frigorifero che di vano congelatore.

frigorifero con congelatore

frigorifero con congelatore

Quando l’intenzione è quella di inserire in cucina un frigorifero con congelatore freestanding o da incasso, la scelta deve essere effettuata con un’attenzione ancora maggiore. Solo degli elettrodomestici di qualità sono in grado di assicurare una temperatura estremamente bassa qualsiasi sia la stagione.

Bisognerà valutare i simboli a stella di neve presenti sullo sportello di ognuno degli scomparti.

Questi ultimi indicano gli alimenti che è possibile conservare in tutta sicurezza e per quanto tempo possono essere lasciati all’interno del congelatore, senza rischiare di alterare la salubrità degli alimenti.

I migliori sono i modelli con 4 stelle, nei quali la temperatura raggiunge i -18° e possono essere impiegati per congelare sia alimenti freschi che congelati. La conservazione è garantita per un anno.

Per quanto riguarda la classe energetica di appartenenza, ultimamente è facile trovare buone offerte per modelli A++ e A+++. Anche nel caso in cui il loro prezzo risultasse più alto, saranno sufficienti pochi mesi di utilizzo per rendersi conto del risparmio in termini di energia elettrica risparmiata.

Per chi non è disposto a comprare un elettrodomestico che non proviene da un produttore noto è importante sottolineare che, in molte occasioni, le grandi case utilizzano marchi diversi per la propria produzione. Questo accade soprattutto nel caso in cui sono presenti dei piccoli difetti estetici, tali da impedire l’impiego del marchio più famoso.

Tenendo conto di quanto appena scritto, un consumatore ha la possibilità di acquistare un frigorifero in grado di garantire prestazioni ottimali spendendo una cifra minore, in quanto è solamente l’etichetta a variare.

frigorifero da incassoUna volta valutati questi aspetti, è fondamentale toccare con mano il prodotto prima di terminare l’acquisto. Solo con la prova pratica ci si potrà accorgere di eventuali difetti di produzione o di piccoli difetti che, con il tempo, potrebbero diventare anche gravi.

Aprire la porta del frigo (e, se presente, del freezer), quindi provare a richiuderla; questo permetterà di verificare la bontà della chiusura, sia in tema di assemblaggio delle cerniere che di scelta dei materiali. In particolare, la guarnizione che si trova lungo il perimetro deve risultare piuttosto morbida.

Una porta che si chiude ermeticamente porterà l’elettrodomestico a richiedere meno energia. Deve essere verificata anche l’eventuale presenza di macchie gialle attorno alla stessa guarnizione, che indicherebbe un eccesso di schiuma poliuretanica. Questa scelta da parte dei produttori ha solitamente una motivazione: la fretta in fase di assemblaggio.

A dover essere esaminato è anche l’interno del frigo; la cella deve risultare molto liscia al tatto, in quanto la presenza di “rughe” sarebbe indice della mancanza di sufficiente materiale. A sua volta questo potrebbe portare a dubitare della solidità dell’elettrodomestico.

La qualità dei supporti è un altro elemento da non sottovalutare; chi utilizza dei carbonati può offrire un articolo ad un prezzo più conveniente, a scapito della resistenza all’usura. Per quello che concerne la griglia, quest’ultima deve essere rivestita in modo ottimale, perché eventuali difetti possono portare l’acquirente a manifestare dei dubbi relativi all’igiene del frigo.

no frost

no frost

Comprare un frigorifero ventilato, magari no frost, riesce a garantire una conservazione migliore degli alimenti, oltre ad un minore spreco di energia.

Inoltre, viene assicurata una minor perdita di tempo nel terminare le operazioni di pulizia, soprattutto per quanto riguarda l’eliminazione del ghiaccio.

Se non sussiste l’obbligo di acquistare un modello da incasso, si avranno a disposizione diverse opportunità; ad esempio, una satinatura potrebbe essere una scelta ottimale.

Anche optare per l’acciaio puro è una scelta effettuata da un grande numero di persone. In questo caso, però, eventuali ammaccature verrebbero immediatamente notate, anche da un occhio non attento. Ultimamente, il mercato offre diversi modelli colorati; anche questa è un’opzione da non scartare.

Quanto costa un frigorifero di buona qualità? Fornire delle indicazioni sui prezzi dei frigoriferi non è un’operazione semplice in quanto, come appare evidente dalle considerazioni fatte fino ad ora, sono moltissimi i modelli presenti in commercio. Certamente, gli elettrodomestici che fanno parte di una classe energetica più bassa richiedono un minore esborso e possono essere acquistati a partire da 150 euro.

Questa è la cifra per portarne in casa uno di piccole dimensioni e non dotato di congelatore. La presenza di quest’ultimo porta il prezzo ad alzarsi sopra i 200 euro. I frigoriferi A++ partono dalle 250/300 euro, arrivando fino a superare 1.000 euro per i frigoriferi a doppia porta, perfetti per le famiglie numerose.

CONDIVIDI SU FACEBOOK
Miglior prezzo rilevato sul mercato il 26 febbraio 2017
Prodotti selezionati dalla nostra redazione
Come acquistare a metà prezzo
golden list - servizio gratuito per acquistare prodotti a metà prezzo
Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, servizio gratuito e garantito.