Diventa Fan

Guanti in lattice per la pulizia di casa

In Casa
4 apr, 2014

I guanti in lattice rinforzato ci aiutano a svolgere una serie di lavori e pulizie per la manutenzione della nostra casa, che senza di essi potrebbero creare problemi alla pelle delle nostre mani. Leggi la guida per conoscerne caratteristiche, tipologie, e come scegliere il modello di guanti in lattice per la pulizia di casa in base a criteri di qualità, prezzo e corretta informazione per il consumatore.

A contatto con i diversi detergenti che siamo costretti ad usare per bagno, cucina, pavimenti e tutte le più disparate superfici della nostra casa, è più che probabile riscontrare il fatto che le nostre mani non siano più morbide e vellutate come una volta. Questo a causa degli agenti chimici contenuti nei diversi detersivi che non sempre sono così delicati con la nostra pelle. Una rimedio facile ed economico è quello rappresentato dai guanti per la pulizia in casa che possono essere di diversi materiali.

I più comuni sono in lattice rinforzato ma ultimamente i progressi anche in questo campo non hanno esitato a migliorarne aspetto e qualità. Si è arrivati a guanti con estremità antigoccia, felpati all’interno o con emollienti all’aloe vera che proteggono le nostre mani mentre queste si affaccendano nelle pulizie. Tutti i modelli in commercio tendono comunque ad essere sottili, in modo tale da percepire la sensazione della mano nuda e non l’ingombro alquanto fastidioso del guanto. La differenza in questo campo si ha soprattutto tra i guanti usa e getta e quelli invece più resistenti che durano per molto più tempo.

I guanti usa e getta hanno come pro il fatto che sono sottili e leggeri e anche relativamente economici. Oggi se ne possono trovare anche arricchiti con sostanze protettive nella guaina interna. Il difetto di questi è che, essendo veramente molto sottili non sono adatti a situazioni in cui le mani possono venire in contatto con oggetti taglienti, come ad esempio nel giardinaggio, o con sostanze che possono corrodere lo strato sottile di lattice.

Per questo gli altri tipi tendono ad essere molto più resistenti e spessi nonostante questo pesi sulla praticità e comodità nell’indossarli. Usare i guanti per la pulizia della casa o per i piccoli lavori domestici è dunque una buona abitudine che ci permette di salvaguardare la salute della nostra pelle.