Mobili in rattan per giardino

Autore Andrea Pilotti

Per il vostro giardino, veranda o terrazza potreste optare per dei mobili e complementi d’arredo in rattan, un materiale realizzato intrecciando il legno di una pianta che assomiglia a una piccola palma e proviene dall’Asia. Il rattan è un materiale che non viene usato solo per i mobili ma anche per realizzare altre strutture. Leggi la guida per conoscerne caratteristiche, arredi, lavorazione e come scegliere il modello più adatto alle tue esigenze estetiche e funzionali.

Mobili in rattan per giardino

Caratteristiche

Il rattan è un tipo di legno ottenuto dalla lavorazione di una palma proveniente dall’Asia. I piccoli rami di questa pianta vengono puliti e lasciati essiccare. I rami, lunghi circa un metro, vengono quindi intrecciati per realizzare il rattan intrecciato, particolarmente bello dal punto di vista estetico. Il rattan deve quindi subire una serie di trattamenti che aumentino la sua resistenza alle intemperie. Prima di tutto il legno deve essere impermeabilizzato; in caso contrario, tenderà ad assorbire acqua e marcire. Inoltre, il rattan deve essere trattato con resine particolari che lo proteggano dalla possibilità di scolorire in seguito all’esposizione per lungo tempo alla luce diretta del sole. In ultimo verrà trattato con sostanze che prevengano gli attacchi degli insetti e infine tagliato per assumere le forme desiderate necessarie a realizzare gli elementi d’arredo.

Dal punto di vista artistico e decorativo è un legno davvero ricercato, sempre più apprezzato negli ultimi anni. Rispetto al rattan semplice, la variante intrecciata è sicuramente quella più desiderata dai clienti. Quando i ramoscelli vengono intrecciati formano una struttura regolare e geometrica, che consente di realizzare mobili in grado di adattarsi a qualsiasi ambiente.  Si tratta di un materiale estremamente elegante e sofisticato, che riesce a combinare l’eleganza e il calore del legno con le forme geometriche e i motivi moderni. E’ possibile trovare mobili realizzati in questo materiale sia nelle grandi ville di campagna sia nelle abitazioni di città, ad esempio su terrazzi o balconi. Tali mobili impreziosiscono il contesto e possono essere altamente personalizzati.

Per quanto riguarda il colore, questo tipo di legno è disponibile in tonalità che vanno dal giallo al marrone, pertanto riesce ad abbinarsi bene ad ambienti che presentino qualsiasi tipo di illuminazione. In ogni caso, è anche possibile scegliere mobili in rattan verniciato, ad esempio nel colore bianco, che è particolarmente di moda in questo periodo per i complementi d’arredo.

Lavorazione del rattan

Per prima cosa i piccoli rami vengono essiccati; successivamente, dopo essere stati intrecciati, vengono trattati per acquisire resistenza agli agenti atmosferici. Questo tipo di legno possiede notevoli proprietà decorative, essendo un materiale naturale e organico, e viene ricercato per la sua capacità di adattarsi bene ad ambienti formali o informali, in particolare a caseggiati in stile rustico. Il rattan consente di realizzare svariate tipologie di elementi di arredo, come tavoli o sedie, ma anche panche o divani. Generalmente il costo di questi elementi non è eccessivo, considerando anche quanto rendono dal punto di vista decorativo, ma tali mobili richiederanno notevoli cure e una costante manutenzione e pulizia, per evitare che il legno si danneggi con il tempo.

Mobili in rattan

Il rattan è un tipo di legno che consente di realizzare svariati tipi di mobili. Vediamo alcuni esempi di elementi d’arredo realizzati in rattan semplice o intrecciato.

  • Sedie
    Le sedie in rattan possono presentare motivi e decorazioni semplici o complesse, da scegliere a seconda dello stile della vostra abitazione e del vostro giardino. E’ anche possibile realizzare delle chaise-longue, ovvero delle sedie a sdraio, che consentano di riposare in maniera estremamente comoda. Tali sedie possono essere personalizzate con rivestimenti o cuscini e possono presentare decorazioni creative e fantasiose. Abbinando tavoli e sedie è possibile realizzare dei veri e propri salotti per il vostro giardino, all’interno dei quali accogliere i vostri ospiti.
  • Tavoli
    I tavoli generalmente sono realizzati con rattan intrecciato, e spesso sono di dimensioni piuttosto contenute. Si tratta quindi di tavoli più adatti a servire un buffet che non a consumare veri e propri pasti. I tavoli realizzati in questo tipo di legno sono particolarmente eleganti e sofisticati, e spesso presentano una struttura portante fatta di metallo.
  • Divani
    Il rattan può essere utilizzato anche per realizzare divani dotati di uno o più posti. Si tratta di divani particolarmente eleganti che, come i tavoli, possono presentare una struttura portante di metallo.
  • Complementi d’arredo
    Il rattan può anche essere usato per i complementi d’arredo come grate, basi di ombrelloni e così via.
Sottocategoria:
Menu