Prodotti enogastronomici tipici della Sicilia

Autore Andrea Pilotti

La Sicilia si contraddistingue per un’altissima varietà di vini e prodotti gastronomici tipici, oltre che per la produzione di oggetti d’artigianato di altissima qualità. La storia dei prodotti Siciliani è ricca di influenze di antichi popoli quali Greci, Arabi e Normanni. Leggi la guida per conoscerne caratteristiche, tipologie, e come scegliere i migliori prodotti enogastronomici tipici della Sicilia in base a criteri di qualità, prezzo, offerte e corretta informazione per il consumatore.

Prodotti tipici della Sicilia

Quello della Sicilia può essere definito realmente un patrimonio di prodotti enogastronomici, poiché questa regione offre oltre 400 prodotti tradizionali. La produzione enogastronomica di qualità è nota dai tempi antichi: nel 400 d.C, a Siracusa era nata una scuola di cuochi che realizzarono svariate ricette con pinoli e uva passa.

Gli arabi contribuirono a influenzare la cultura gastronomica di questa regione importandovi gli agrumi (tra i frutti più tipici e apprezzati della regione ci sono proprio le arance di Sicilia) e il cuscus.

La presenza contemporanea del mare e delle montagne fa sì che la Sicilia sia una regione ricchissima di ambienti nei quali vengono coltivati i prodotti più diversi, che offrono sapori e profumi tra i più vari, tutti di altissima qualità. I vini prodotti in Sicilia sono tra i più apprezzati in Italia e all’Estero. Molti di essi hanno infatti ottenuto prestigiosi riconoscimenti e certificazioni.

Tra i formaggi Siciliani, i più apprezzati sono il tumazzu, il pecorino, il formaggio di capra siciliana, la ricotta di pecora e la ricotta infornata, il belicino, il canestraio, il cofanetto, la provola siciliana, la provola dei Monti Sicani, la provola delle Madonne, la provola dei Nebrodi e la vastedda.

Molto diffusa è anche la produzione di diversi tipi di pane (tra i tanti: cavagneddo, pane forte, taralli, filuni, pane di San Giuseppe, pane cu cruscenti, cuccidati di carrozza, focaccia al sambuco). Tra le carni più ricercate di questa regione vi sono l’agnello, il coniglio e il maialino nero dei Nebrodi.

Molto ricca anche la gamma di dolci tradizionali: tutti conoscono la cassata o i cannoli siciliani, per non parlare degli amaretti o delle gustose colombe pasquali, ciambelle, crespelle. Molto apprezzati anche la ciambella, il mandorlato, la cioccolata di Modica, e i biscotti di Monreale, oltre a particolari dolcetti di marzapane a forma di frutta (frutta alla martorana). Sono famose anche le granite siciliane, in particolare quelle al caffè, al gelsomino, limone o mandorle.

Per quanto riguarda la frutta, i prodotti più rinomati sono le arance rosse di Sicilia, l’uva di Canicattì, i fichi d’India dell’Etna e quelli di San Cono e della Valle del Torto, i fichi della Val di Catania, le mandorle, il melone invernale, la pesca di Leonforte, le nocciole dei Nebrodi, le pere ucciardona e butirra, l’uva passita di Pantelleria.

Per quanto riguarda i prodotti dell’orto, in Sicilia si producono ottimi pomodori, peperoni, melanzane e asparagi. Tra i prodotti più famosi, rientrano il pomodoro di Pachino, la cipolla di Giarratana, il carciofo spinoso di Palermo, la carota di Ispica, la lenticchia di Ustica e le olive nere.

In Sicilia vengono anche prodotte gustose marmellate e conserve, ad esempio la marmellata di cocomero, la conserva di arance speziate, la confettura di mele allo zenzero, la confettura di pomodori rossi o verdi e la mostarda di fichi d’India. Un prodotto tipico è anche il miele, del quale sono disponibili tantissime varietà (miele di agrumi, di timo, di carrubo, di nespolo, di eucalipto, di cardo e di mandorlo).

Vini IGT

  • Camarro, nelle varietà Bianco normale o Frizzante, Rosato normale o Frizzante, Rosso normale, Frizzante o Novello;
  • Colli Ericini, nelle varietà Bianco normale o Frizzante, Rosato normale o Frizzante; Rosso normale o Frizzante;
  • Fontanarossa di Cerda, nelle varietà Bianco normale o Frizzante, Rosato normale o Frizzante, Rosso normale, Frizzante o Novello;
  • Salemi, nelle varietà Bianco normale o Frizzante, Rosato normale o Frizzante, Rosso normale, Frizzante o Novello;
  • Salina, nelle varietà Bianco normale o Frizzante, Rosato normale o Frizzante, Rosso normale, Frizzante o Novello;
  • Sicilia, nelle varietà Bianco normale, Frizzante o Liquoroso, Rosato normale o Frizzante, Rosso normale, Frizzante, Novello o Liquoroso;
  • Valle Belice, nelle varietà Bianco normale o Frizzante, Rosato normale o Frizzante, Rosso normale, Frizzante o Novello.

 

Vini DOC

Alcamo, Cerasuolo di Vittoria, Contea di Sclafani, Contessa Entellina, Delia Nivolelli, Eloro, Etna, Faro, Malvasia delle Lipari, Mamertino di Milazzo, Marsala, Menfi, Monreale, Moscato di Noto, Moscato e Passito di Pantelleria, Moscato di Siracusa, Riesi, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita di Belice e Sciacca.

 

Prodotti DOP
Fico d’India dell’Etna, formaggio ragusano, olio Monte Etna, olio Monti Iblei–Calatino, olio Monti Iblei–Frigintini, olio Monti Iblei–Gulfi, olio Monti Iblei–Monte Lauro, olio Monti Iblei–Trigona-Pancali, olio Monti Iblei–Val d’Anapo, olio Monti Iblei–Val Tellaro, olio Monti Iblei–Valle dell’Irminio, olio Val di Mazara, olio Valdemone, olio Valle del Belice, olio Valli Trapanasi, oliva nocellara del Belice, pecorino siciliano.

 

Prodotti IGP
Arancia rossa di Sicilia, capperi di Pantelleria e delle Eolie, pomodoro di Pachino, uva da tavola di Canicattì, uva da tavola di Mazzarrone.

 

Grappe da vino Docg – Doc – Igt
Grappa di Cerasuolo di Vittoria, grappa di Mamertino, grappa di Marsala, grappa di Moscato di Noto, grappa di Moscato di Pantelleria, grappa di Moscato di Siracusa, grappa di Sicilia.

 

Grappa da monovitigno
Grappa di Grillo, grappa di Nero d’Avola, grappa di Perticone, grappa di Zibibbo.

Sottocategoria:
Menu