Diventa Fan

Ringhiere in ferro battuto

Le ringhiere sono delle strutture che possono essere utilizzate come complementi d’arredo per esterni e giardini, allo scopo di delimitare alcune aree racchiudendole all’interno di una cornice. Possono essere impiegate molto utilmente per creare nel giardino particolari simmetrie, aumentando il valore della zona che delimitano e migliorando lo stile della vostra proprietà. Leggi la nostra guida per conoscere le caratteristiche delle ringhiere in ferro battuto, le tipologie e come scegliere il modello più adatto alla tua abitazione.

Ringhiere in ferro battuto

Una funzione più estetica che protettiva

Le ringhiere in ferro battuto hanno un impatto estetico molto forte, decisamente superiore ai modelli in legno. Quest’ultimo, essendo un materiale naturale, è decisamente meno pesante e imponente, mentre il ferro imprime nell’ambiente uno stile deciso e un senso di eleganza e formalità. Le ringhiere realizzate in questo metallo sono costituite da una serie di paletti verticali, la larghezza dei quali può essere variabile, fissati al terreno. Oggi probabilmente tali ringhiere si utilizzano più per una questione decorativa che per assolvere funzioni pratiche, mentre in passato venivano installate per demarcare una zona rispetto a un’altra o tracciare un percorso.

Le ringhiere in ferro battuto sono tra i complementi d’arredo per esterni più richiesti. Il ferro è un metallo che ha una lunga storia di utilizzo per applicazioni sia industriali che artigianali, dal momento che allo stato fuso è altamente malleabile e gli si possono far assumere le forme più varie.

Lavorazione e caratteristiche

Le ringhiere realizzate in questo materiale possono subire varie fasi di lavorazione per aumentare la loro resistenza agli agenti atmosferici. Generalmente vengono inoltre applicate loro delle sostanze antiruggine per esterni. Troverete in commercio ringhiere in ferro battuto di ogni forma e dimensione, e riuscirete sicuramente a reperire il modello perfetto per voi, in base alle vostre esigenze e allo stile della vostra proprietà. Alcune ringhiere possono essere definite delle vere e proprie opere d’arte: si parte da modelli semplici e funzionali, realizzati in stile minimalista, fino a ringhiere particolarmente complesse ed elaborate, realizzate da artigiani altamente specializzati in base ai desideri del cliente.

Alcuni modelli particolarmente squadrati presentano un aspetto austero e formale, ma se preferite un modello altrettanto elegante ma più fantasioso potrete scegliere le ringhiere dalle linee curve, che comunicano un senso di armonia. Troverete inoltre modelli di ringhiere decorate con lavorazioni particolari, come quelle floreali, o con motivi geometrici, che consentono di raggiungere risultati notevoli e di ottenere complementi d’arredo di grande impatto visivo e di importante valore artistico e decorativo. Delle belle ringhiere in ferro battuto, soprattutto se lavorate da un artigiano esperto, possono aumentare il valore della vostra abitazione e conferire alla proprietà un aspetto elegante e raffinato.

Come scegliere

Avrete la possibilità di scegliere tra un gran numero di modelli, realizzati da artigiani o a livello industriale, ma potreste anche optare per una soluzione personalizzata, che un artigiano realizzerà su commissione in base ai vostri desideri. Come abbiamo detto, infatti, il ferro è un metallo altamente malleabile allo stato fuso, che può essere plasmato per assumere le forme più disparate. In questo modo, se proprio non riuscite a trovare il modello che fa per voi, avrete comunque la possibilità di ottenere una ringhiera che si adatti perfettamente allo stile del vostro giardino o al vostro gusto.

Le funzioni delle ringhiere in ferro battuto possono essere molteplici:

  • delimitare prati o terrazzi;
  • circondare aiuole o vialetti;
  • esaltare il valore e l’impatto visivo di una o più aree.

Abbinando più tipi di ringhiere potrete inoltre creare particolari motivi e composizioni, piazzando i diversi elementi nei vialetti, intorno alle aiuole e nelle aree da voi preferite. La scelta di donare uno stile unico alla vostra abitazione è una tra le più apprezzate e originali.

Prezzi

E’ difficile stabilire in anticipo il costo di una ringhiera in ferro battuto, poiché molto dipende dalle dimensioni e dallo stile dell’elemento desiderato. In base al tipo di lavorazione richiesta, la lavorazione del metallo potrà essere più o meno semplice. I modelli più difficili da realizzare (e dunque i più costosi) sono quelli in ferro battuto forgiato o martellato, che possono avere un costo anche molto alto. A tale prezzo dovrete aggiungere i costi relativi all’installazione. Le operazioni di manutenzione delle ringhiere in ferro battuto non sono particolarmente impegnative, poiché le ringhiere subiscono preventivamente dei trattamenti che aumentano la loro resistenza alle intemperie e alla ruggine, non vengono rovinate dall’umidità e non subiscono danni ad opera di muffe o insetti, a differenza dei modelli in legno.