Diventa Fan

Stampa foto digitali

Per stampa foto digitali si intende quel servizio attraverso il quale è possibile ottenere la versione cartacea, delle immagini scattate utilizzando le moderne fotocamere.

Fotografia digitale

La fotografia digitale ha preso largo campo negli ultimi anni poiché offre la possibilità, rispetto a quella classica, dove il rullino ha la possibilità di far scattare un numero limitato di foto, di realizzare, grazie alla memory card, un numero considerevole di scatti. Ovviamente quando la memoria è piena è necessario cancellare le foto non riuscite bene o altrimenti trasferirle sul pc. Nella scelta della fotocamera digitale non c’è che l’imbarazzo della scelta, da quelle compatte ed economiche a quelle con lo zoom e professionali; certo l’acquisto di una discreta fotocamera permetterà di avere risultati migliori durante la stampa, e quindi una foto più nitida e dei colori più brillanti. Un altro vantaggio della foto digitale è che con semplici programmi possiamo modificarla, eliminando difetti o cambiando lo sfondo. Le fotocamere oggi sono concepite affinché chiunque possa essere in grado di utilizzarle e le stesse stampanti prevedono dei procedimenti guidati sia per quanto riguarda l’installazione che la fase stessa di stampa.

Ovviamente è necessario possedere un minimo di dimestichezza con il computer e prestare attenzione alla scelta della carta e alla qualità delle cartucce per ottenere un risultato discreto. La foto digitale permette che ciascuno a casa possa realizzare fotomontaggi, album in bianco e nero o dalle colorazioni particolari senza alcun costo aggiuntivo come invece accadrebbe dal fotografo, e il medesimo discorso va fatto in merito alla grandezza della foto, possiamo stamparla in vari formati, e più volte.

Un altro importante vantaggio è che non ha bisogno di comprare un rullino ogni volta perché l’acquisto della memory card si fa una volta sola, oltretutto le foto oltre che stamparle possono essere salvate sul proprio pc, su un cd, inviate al cellulare, al palmare o scaricate su una pen drive, così, anche se non abbiamo a disposizione l’album cartaceo, che spesso è ingombrante, basta dotarsi di una pen drive e un portatile per vedere le proprie foto. Altro buon motivo è la possibilità di inviarle velocemente ad un amico o ad un parente lontano, attraverso le e mail; oggi l’e mail consente l’invio anche di file di grandi dimensioni e quindi in breve tempo è capace anche di salvare foto dal formato abbastanza grande.

Caratteristiche

Le foto digitali possono essere stampate in diversi modi: dal fotografo o a casa. Se si va dal fotografo con la propria memory card le foto dovranno essere successivamente ritirate e va in ogni caso pagato il corrispettivo al fotografo, e questo sicuramente rappresenta un dispendio in termini di tempo. Lo sviluppo può però avvenire anche a casa, in maniera semplice e veloce. Si può o collegare la fotocamera direttamente al computer o la memory card, e automaticamente il computer riconoscerà il nuovo driver e inizierà a scaricare le foto che saranno trasferite sul pc.

A questo punto dalla memory card si possono cancellare le foto scaricate e la fotocamera è pronta di nuovo per essere utilizzata. Il computer memorizza le foto che possiamo salvare in un unico album che viene datato, e semplicemente cliccando sulla voce stampa saremo guidati nella scelta del formato della foto, il tipo di carta, inserimento verticale o orizzontale, e la successiva stampa. Ovviamente per chi lo desidera la foto prima di essere stampata può essere modificata con determinati programmi che consentono di apportare correzioni e migliorie.

In alternativa si inviano le foto al laboratorio fotografico più vicino e in seguito si passano a ritirarle. Sempre secondo questa modalità può essere predisposta la consegna a domicilio con un leggero costo aggiuntivo. La semplicità d’uso delle stampanti fotografiche consente di utilizzarle senza grandi difficoltà e realizzare numerosi album senza lo scomodo di recarsi dal fotografo.

Negli ultimi anni la possibilità di gestire lo sviluppo delle foto in autonomia ha creato una sorta di “mania per la foto”, infatti, è sempre crescente l’abitudine di evitare di chiamare il fotografo per eventi come il compleanno o il battesimo, perché basta che un parente sia dotato di buona capacità e di una discreta fotocamera, che può realizzare l’intero servizio. Certo occorre qualche accorgimento alla luce giusta, alle pose, ma sono particolari che poi possono essere corretti nel tempo, tutto questo sicuramente consente di avere un notevole risparmio di denaro.

Materiali

Per procedere allo sviluppo delle foto digitali è necessario possedere una fotocamera digitale, preferibilmente con lo zoom e sempre dotata di memory card, una stampante fotografica, della carta fotografica e le sue relative cartucce d’inchiostro, sia a colori sia nero, ed eventualmente installare sul proprio pc un programma di semplice utilizzo per modificare le foto.

La scelta della fotocamera digitale dev’essere ponderata accuratamente perché è lo strumento fondamentale che consente di realizzare foto di buona qualità sia per quanto riguardano i colori che lo zoom. La memory card può essere scelta in base all’esigenza di chi la compra, poiché una memoria ampia è sicuramente necessaria a chi è amante della fotografia per chi la userebbe solo saltuariamente può orientarsi verso una scelta con un numero inferiore di fotografie. La carta fotografica oggi si vende un po’ ovunque, anche nelle cartolibrerie e non solo nei negozi specializzati, la scelta è varia e in base al formato, e alla qualità ovviamente varia anche il prezzo.

È venduta in varie confezioni, dal formato piccolo, medio e grande, lucida o opaca, occorre però prima verificare la grandezza della propria stampante e se supporta quel tipo di formato. La scarsa qualità della carta fotografica non consente ai colori di penetrare bene e questo comporta lo sviluppo di una fotografia sfocata e dai colori poco nitidi, per questi motivi è sempre meglio orientarsi su una carta fotografica di alta qualità che consente di ottenere un buon risultato. Il formato foto poi può essere anche stampato su carta comune ma l’effetto sarà più quello di un ritratto che di una foto anche perchè mancherebbe l’elemento essenziale della lucentezza.

Anche la scelta delle cartucce è molto importante, sappiamo che i loro costi sono leggermente elevati, per questo quando si acquista la stampante è preferibile chiedere in anticipo il costo delle cartucce. Meglio scegliere il tipo che associa la cartuccia nera e quella con i cinque colori, in questo modo si risparmia un bel po’, poi esistono anche quelle compatibili che in alcuni casi possono anche sviluppare le foto in maniera discreta.

Stampanti

Tra tutti gli elementi prima elencati il più importante, dopo la fotocamera, è sicuramente la stampante fotografica. In commercio in realtà n’esistono molti modelli ed è difficile sapere qual è quello che fa più al caso nostro, se non conosciamo le diverse caratteristiche di ognuna. In realtà qualsiasi comune stampante è in grado di sviluppare una foto ma non con lo stesso risultate perché alcune sono predisposte in maniera tale che il getto d’inchiostro e la sua stessa quantità, su carta fotografica, realizzano una foto. La stampante multi funzione è quella che consente di stampare documenti, foto, funge da scanner, in alcuni casi da fotocopiatrice e anche da fax.

Il risultato che si ottiene non è certo dei migliori ma nemmeno disastroso. Le stampanti a getto d’inchiostro, ad esempio, un tempo erano poco accessibili a causa del loro costo oggi invece consentono a chi desidera procedere a casa con la stampa delle foto, di ottenere buoni risultati, in tempi anche ridotti. Perché anche l’elemento tempo è importante, una stampante tradizionale è sì in gradi di sviluppare una foto ma con tempi lunghissimi e con risultati non ottimali.

La stampante fotografica invece consente in breve tempo la stampa di un numero considerevole di foto, certo se si desidera modificarle è preferibile prima procedere con quest’operazione e per tutte le foto che o necessitano e poi dare l’input di stampa . i modelli sono davvero tanti perché è sempre in crescente aumento la richiesta sul mercato di questo genere di prodotti. In realtà la possibilità di stampare le foto “in proprio” permette di eliminare anche costi aggiuntivi, come quelli della spedizione, che con una macchina tradizionale la foto dev’essere necessariamente spedita per posta mentre la foto digitale è in gradi di superare questi problemi ed essere spedita anche attraverso il cellulare.

Come scegliere

Il costo della stampante fotografica varia secondo il modello scelto ma per orientarsi su un prodotto di buona qualità si spende trai 70 e i 150 euro. Ovviamente solo in alcuni casi la cartuccia d’0inchiostro è inclusa altrimenti va acquistata separatamente, i loro costi oscillano trai 15 euro ai 30, anche se ultimamente sono state presentate molte cartucce dal costo ridotto intorno ai 10 euro per quella nera e i 15 euro per quella a colori, a causa della forte richiesta sul mercato.

Il costo invece della carta fotografica non è eccessivo e in molti preferiscono il formato classico, che risulta essere il più venduto accanto al formato A4. La scelta tra lucido e opaco varia per costo di pochi euro, ed è una questione del tutto personale, anche in relazione alla decisione di stampare foto a colori o in bianco e nero.

È sempre preferibile per questi motivi accertarsi della spesa complessiva prima di procedere all’acquisto, perché la scelta di una stampante professionale farebbe notevolmente lievitare i costi. L’esigenza personale è fondamentale quindi sicuramente gli appassionati della fotografica non rinunciano all’acquisto dell’ultimo modello e ad un programma che gli consenta di trasformare la fotografia a proprio piacimento. Per chi ne fa un uso più “familiare” la spesa può aggirarsi anche intorno ai 200 euro che comprendono sia il costo della fotocamera che della stampante, di discreta qualità. Ovviamente l’acquisto si può effettuare in qualsiasi negozio specializzato in prodotti per il pc oppure in negozi d’elettronica, altrimenti curiosare nel web per cercare l’offerta migliore.

L’importante è ricordarsi che è fondamentale possedere la garanzia per eventuali difetti dell’apparecchio acquistato. Un po’ di conoscenza nel settore certo non guasta perché permette di scegliere in maniera oculata il prodotto che meglio può soddisfare le proprie esigenze anche in relazione al suo costo. Per quanto riguarda lo sviluppo on line basta rivolgersi alle aziende specializzate e inoltre tramite e mail le proprie foto che saranno stampate e inviate al proprio domicilio, pagando,in alcuni casi, un costo aggiuntivo.