Migliori Apriscatole Elettrici

di

Ancora oggi, nonostante il progresso tecnologico, in tutte le dispense casalinghe e nei magazzini delle aziende che trasformano i prodotti alimentari, come ad esempio trattorie e ristoranti, trovano posto molti alimenti conservati in scatole di metallo. Sebbene talvolta le confezioni, soprattutto per uso non professionale, hanno l’apertura “a strappo”, normalmente per accedere al contenuto servono gli apriscatole, senza considerare che spesso la linguetta dello “strappo” si rompe senza riuscire ad aprire la latta.

Classifica e recensioni dei migliori apriscatole elettrici sul mercato

Tabella Comparativa

Modello Potenza Qualità Funzionamento
CLATRONIC DO 2852 25 Watt Economico Manuale
BEPER 25 Watt Economico Automatico
ZYLISS 20 Watt Superiore Manuale
TEFAL 8535.31 20 Watt Superiore Manuale
ROMMELSBACHER DO 60, 60 Watt Professionale Automatico
KENWOOD ELECTRIC CAN OPENER 40 Watt Professionale Automatico

Economici

CLATRONIC DO 2852, al costo di 28,00 €. Questo apriscatole ha un azionamento a mano con impugnatura ergonomica (può essere adoperato con una mano). La lama da taglio è removibile ed è presente un supporto magnetico per la rimozione dei coperchi. Il motore ha una potenza di 25 W.

BEPER, al costo di 15,00 €. Questo modello ha una struttura di piccole dimensioni (165x65x40 mm) di colore bianco. Il funzionamento è automatico, tramite un grande pulsante d’accensione. È facile da utilizzare e si spegne automaticamente. Si adatta a ogni tipo di barattolo. Funziona con 2 batterie AA non incluse nella confezione.

Per una qualità superiore

ZYLISS, al costo di 55,00 €. Apriscatole di colore bianco e grigio con azionamento manuale e con impugnatura in gomma antiscivolo. Questo modello permette di aprire i coperchi dall’alto e in maniera sicura, senza lasciare bordi taglienti. Al tal fine è provvisto anche di pinze per una facile rimozione del coperchio.

TEFAL 8535.31, al costo di 40,00 €. Questo modello ha un motore con potenza di 20 W. Ha una lama rimovibile che permette una facile pulizia e la presenza di un magnete mantiene il coperchio durante l’apertura. Apre i barattoli in modo sicuro senza lasciare bordi spigolosi e taglienti. Disponibile nei colori: bianco e grigio.

Professionali

ROMMELSBACHER DO 60, al costo di 77,00 €. Questo modello ha una struttura in acciaio inox di colore nero in grado di supportare lattine fino a 1Kg di peso. Il motore ha una potenza di 60 w. È provvisto di una robusta lama removibile, in acciaio inox, e di un supporto magnetico per coperchi. La funzione di avvio e di stop è automatica. Contiene apribottiglie e affilacoltelli.

KENWOOD ELECTRIC CAN OPENER, al costo di 75,00 €. Questo apriscatole ha una struttura in colore bianco con impugnatura in gomma soft-touch. Apre tutti i tipi di lattine, fino a 1,2 Kg di peso. È provvisto di una lama di tipo estraibile, di un avvolgicavo e di un coperchio magnete che rende più sicura l’eliminazione del coperchio. Contiene apribottiglie e affilacoltelli.

Offerte Apriscatole Elettrici

Come scegliere un apriscatole elettrico di qualità

La tecnica di conservazione dei cibi in scatola metallica sigillata risale all’800. Fu un pasticcere francese, tale Appert che constatò che i cibi in contenitori stagni sottoposti poi a bollitura (e quindi, in pratica, a sterilizzazione) potevano resistere molto a lungo senza degradarsi. L’inglese Durant applicò tale tecnica alle confezioni di latta che, nel 1856, l’italiano Cirio sfruttò industrialmente.

In qualsiasi ambito dove si usano prodotti conservati in latta, è indispensabile uno o più apriscatole. Spesso sono di tipo meccanico, manuale, ma per i più pigri (o maldestri) e nei casi in cui il tempo di lavorazione è molto importante, come nei negozi di gastronomia, nei ristoranti o nelle mense, l’uso dell’apriscatole che funziona elettricamente è molto conveniente.

Possiamo dividere gli apriscatole elettrici in due gruppi. Il primo, più comodo per un uso saltuario di tipo non professionale, prevede il funzionamento a pile, quindi non necessita di una connessione alla rete a 220 V. Sicuramente c’è l’incombenza di cambiare le pile quando si esauriscono, ma se l’utilizzo è occasionale questo non è un problema perche’ quando l’apparecchio non si usa l’assorbimento di energia è nullo e quindi le pile si mantengono a lungo cariche.

Se invece l’utilizzo dell’apriscatole elettrico è frequente, a causa dell’energia necessaria per aprire le lattine, che non è certamente pochissima, la loro durata puo’ non essere soddisfacente. In questi casi, è sicuramente più conveniente considerare apriscatole collegati alla rete luce.

In generale, anche la fabbricazione dei modelli a batterie è meno curata dal punto di vista dell’affidabilità e della durata perche’ previsti per un uso occasionale, mentre gli altri, alcuni dei quali sono progettati per un utilizzo professionale in cucine di ristoranti o mense o negozi di gastronomia, devono avere caratteristiche di durata molto migliori.

Anche la potenza dei motori, se l’alimentazione avviene con la rete luce, puo’ essere piu’ elevata, consentendo cosi’ l’apertura delle latte di grandi dimensioni, spesso presenti a contenere i cibi in ambito professionale.

[Voti: 103    Media Voto: 4.9/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.