Argo Polifemo Drip

La mia recensione del ventilatore con nebulizzatore Argo Polifemo Drip, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Argo Polifemo Drip

Pro

  • Serbatoio di buona capacità
  • Funzionamento silenzioso

Contro

  • Manca uno ionizzatore
  • Impossibile utilizzare liquidi aromatici in modo separato
  • Assenza funzione insetticida

Argo Polifemo Drip è un ventilatore con nebulizzatore all’aria per assicurare una sensazione di maggior freschezza. La struttura è interamente in plastica, dandomi comunque l’impressione di una certa solidità. L’unità ha dimensioni piuttosto compatte, con un peso di circa 6 kg e facilmente trasportabile grazie alle pratiche ruote. Frontalmente spicca il display LCD con i comandi per attivare le varie funzioni, in alternativa posso utilizzare il telecomando a infrarossi in dotazione.

La tanica dell’acqua da 2,5 l mi assicura una buona autonomia e presenta un comodo indicatore visivo del livello di riempimento. Il motore da 90 W consente una massima portata d’aria di quasi 46 metri cubi l’ora, da gestire tramite tre velocità di rotazione della ventola.

Posso anche impostare un timer per lo spegnimento automatico fino a 9 ore, decidere di utilizzare l’apparecchio solo come ventilatore o aggiungere la nebulizzazione, nonché azionare la rotazione a 360° della bocca di mandata per una uniforme distribuzione dell’aria nella stanza.

Argo Polifemo Drip è un buon prodotto che riesce a dare sollievo dall’afa e dalla calura limitando i consumi elettrici e la rumorosità. Non è certo paragonabile ad un condizionatore tuttavia i risultati, a mio modesto avviso, sono soddisfacenti. I limiti emersi nel corso della recensione riguardano la mancanza di uno ionizzatore per abbattere le particelle sottili nell’aria e l’assenza di un’apposita vaschetta per impiegare liquidi aromatici o specifiche pastiglie per allontanare gli insetti.

Migliori ventilatori nebulizzatori