in

Argo Polifemo Teddy

Le nostre opinioni sul raffrescatore evaporativo Argo Polifemo Teddy, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

Argo Polifemo Teddy

Pro

  • Design ricercato
  • Comodo da spostare
  • Serbatoio dell’acqua removibile
  • Telecomando in dotazione

Contro

  • Rumorosità elevata
  • Mancanza della funzione timer

Recensione

Argo Polifemo Teddy è un refrigeratore evaporativo che colpisce da subito per un design moderno e simpatico grazie alla particolare forma e al contrasto tra le plastiche lucide di colore bianco e le tre bocchette d’aerazione nere.

Le dimensioni sono sufficientemente compatte, con un peso abbastanza elevato di 7,5 chilogrammi che, tuttavia, non offre disagi vista la presenza di ruote per facilitare il trasporto.

L’aria viene purificata e raffreddata grazie alla presenza di un doppio sistema di filtrazione, pannello con tecnologia evaporativa e l’aggiunta di uno ionizzatore.

Nel serbatoio da 4,1 litri estraibile è possibile inserire ghiaccio secco per rendere ancor più efficace il raffreddamento. Nella parte superiore è posizionato il semplice pannello di controllo con cui gestire ogni funzione. Oltre al pulsante on/off, disponiamo di un tasto per inserire/disinserire lo ionizzatore, azionare il raffrescamento e selezionare una delle tre velocità di rotazione della ventola.

In aggiunta c’è l’opportunità di scegliere tre diverse modalità di funzionamento che comprendono il programma Nature per simulare una fresca e leggera brezza all’aria aperta e Sleep da impiegare nelle ore notturne per il massimo comfort.

Utile la presenza del timer per programmare lo spegnimento automatico con intervalli di 0,5, 1, 2 e 4 ore. Sul telecomando in dotazione sono replicate tutte le funzioni del pannello di controllo per una gestione del raffrescatore anche da remoto.

Argo Polifemo Teddy è un elettrodomestico dal buon rapporto qualità prezzo capace di offrire un piacevole raffrescamento e una discreta purificazione dell’aria.

Rappresenta una buona soluzione da impiegare soprattutto in ambienti living durante il giorno, sfruttando la facilità di utilizzo e la possibilità di orientare al meglio il flusso d’aria grazie a bocchette poste sui tre lati. Chi prevede un impiego notturno deve considerare che la modalità Sleep non assicura un gran refrigerio, mentre con il funzionamento normale la rumorosità è abbastanza elevata, perché si raggiungono i 64 dB.

Migliori raffrescatori evaporativi