in

Atala E-Way

Le nostre opinioni sulla bici elettrica Atala E-Way, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

Atala E-Way

Pro

  • Prezzo competitivo
  • Telaio in alluminio per un peso contenuto

Contro

  • Qualche difficoltà nell’estrarre la batteria

Conclusioni

Atala E-Way è una bici elettrica che convince per il buon rapporto qualità prezzo. È pensata per un pubblico femminile di qualsiasi età desideroso di muoversi nel centro città rispettando l’ambiente, senza preoccuparsi di zone a traffico limitato e con minima fatica grazie ad un efficace sistema di assistenza alla pedalata.

eway atala

Recensione completa Atala E-Way

Atala è un’azienda storica nella produzione di biciclette e presente nel settore dall’ormai lontano 1921, anno della sua fondazione. Tra i molti modelli a catalogo troviamo anche la E-Way: mezzo elettrico con pedalata assistita offerto ad un prezzo molto interessante.

La bici è stata pensata per favorire confortevoli spostamenti su percorsi urbani, sfruttando da una parte il cambio Shimano Tourney SL-RS35 a 6 velocità e dall’altra un motore elettrico brushless posizionato nel mozzo posteriore da 250 watt di potenza.

La batteria agli ioni di litio con capacità di 10 Ah è stata alloggiata lungo il tubo verticale, lasciando libera la zona portapacchi. Una scelta che permette una miglior distribuzione del peso e una guida più maneggevole. L’unico limite è qualche difficoltà nel caso si debba estrarre l’accumulatore, anche se per le operazioni di ricarica lo si può lasciare montato.

La guida risulta facile, agile e sicura con un’autonomia massima di 50 chilometri che permette un utilizzo quotidiano per ripetuti spostamenti limitando il numero di ricariche. Volendo si possono affrontare anche dei tratti di breve salita con pendenze non eccessive, anche se il suo terreno ideale rimane la pianura.

Migliori bici elettriche