Beko FBI5850

Leggi la mia recensione del congelatore verticale da incasso Beko FBI5850, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Beko FBI5850

Pro

  • Efficace suddivisione dello spazio interno
  • Porta reversibile
  • Controllo elettronico temperatura con display
  • Avviso porta aperta

Contro

  • Nessun problema rilevato

Beko FBI5850 è un congelatore verticale da incasso con capacità totale netta di 196 l, in grado di soddisfare chi ha particolari esigenze di conservazione di alimenti surgelati. Aprendo lo sportello mi sono trovato dinnanzi una pratica suddivisione degli spazi, costituita da 6 cassetti di facile estrazione e due comparti superiori con ribaltina. In aggiunta è stato inserito un comodo vassoio per preparare cubetti di ghiaccio.

L’elettrodomestico assicura una capacità di congelamento di 10 kg/24h e il mantenimento di un adeguato refrigerio per 15 ore in caso manchi la corrente. Buoni anche i dati tecnici riguardanti i consumi e la rumorosità emessa, con l’appartenenza ad una classe di efficienza energetica A+ e una massima pressione sonora di 42 dB.

Altra importante caratteristica da sottolineare è il sistema di raffreddamento NoFrost, quindi non si deve temere la formazione di accumuli di ghiaccio sulle pareti. A parte la regolazione elettronica della temperatura con piccolo display LCD, l’unica funzione disponibile è il congelamento rapido, utile nel caso si debba surgelare un alimento fresco. Importante la presenza di avviso in caso di temperatura troppo alta o porta aperta.

Alla luce delle prestazioni offerte e del competitivo prezzo di vendita, il mio giudizio per questo congelatore verticale Beko FBI5850 non può che essere positivo. In buona sostanza, pur non trattandosi del modello tecnologicamente più avanzato, non presenta alcun punto debole e assicura buoni risultati.

Migliori congelatori verticali