Beko SGA7126P

Leggi la mia recensione del ferro da stiro con caldaia Beko SGA7126P, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Beko SGA7126P

Pro

  • Dimensioni piuttosto compatte
  • Buona maneggevolezza
  • Cartuccia anticalcare
  • Modalità ECO di risparmio energetico

Contro

  • Quantità di vapore non particolarmente abbondante

Beko SGA7126P è un ferro da stiro con caldaia a 6 bar che, secondo il mio parere, assicura un buon rapporto qualità prezzo. Non è un apparecchio con particolari punti di forza, bensì unisce una serie di buone caratteristiche che rendono l’utilizzo efficace e di apprezzabile praticità.

La dimostrazione di quanto ho appena affermato è la quantità del vapore pari a 110 g/min; non rappresenta il valore più alto che si possa trovare se confrontato con diretti concorrenti, tuttavia risulta più che sufficiente per eliminare le pieghe e ottenere capi ben stirati con poche e rapide passate.

A ciò bisogna aggiungere dimensioni piuttosto compatte per la categoria (23,5 H x 21,5 x 34 cm) e un peso di circa 4,6 kg. Il ferro da stiro si manovra con una certa facilità, potendo beneficiare di una piastra molto scorrevole e di un moderno pannello di controllo per avere sott’occhio tutte le impostazioni.

Beko SGA7126P lo considero un prodotto completo che mi offre anche una pratica stiratura verticale e una modalità Eco Smart per ottenere il maggior risparmio energetico. L’utilizzo è alquanto intuitivo dovendo solo impostare la temperatura in base al tipo di tessuto.

Tramite specifici indicatori luminosi vengo avvisato della necessità di riempire il serbatoio, sostituire la cartuccia anticalcare o avviare il programma di autopulizia. Aggiungo anche l’importante funzione di spegnimento automatico in caso di totale inattività per 10 minuti e pulsante per bloccare il ferro e facilitare così il trasporto della stazione stirante.

MigliorI ferri da stiro con caldaia