Come scegliere la biancheria letto

di

Ci sono tanti aspetti della vita quotidiana sui quali si può sacrificare un po’ di qualità in nome del risparmio ma, quando si tratta di scegliere qualcosa che utilizzeremo per un terzo della nostra vita, non si possono fare compromessi sulla qualità.

Biancheria letto

La biancheria di qualità per il letto può sembrare molto costosa, ma quando si tratta di garantirvi un buon sonno niente è mai troppo, giusto? Considerando il fatto che può influenzare la qualità della vostra vita, ecco alcuni consigli che vi aiuteranno in questa scelta.

I materiali definiscono il livello del comfort

Il singolo fattore che ha la maggiore importanza nel determinare la qualità della vostra biancheria per il letto è il materiale in cui è stata realizzata. Oggi è universalmente riconosciuto il fatto che cotone Egiziano e cotone Pima sono i migliori in termini di comfort. Ovviamente, se non potete permettervi il meglio, potete scegliere altri tipi di cotone.

Controllate il titolo del tessuto

Un indicatore di base della qualità della biancheria da letto è il titolo del tessuto. Maggiore il titolo, maggiore il comfort offerto dalla stoffa. Il titolo del tessuto è il numero di fili per unità di lunghezza, o la densità dell’armatura. Per avere più fili per unità di lunghezza, i fili devono essere sottili. Il titolo di tessuto per le lenzuola può andare da 80 per i tessuti standard ai 400 del cotone Egiziano. Scegliete un tessuto con un titolo di almeno 100 e salite a seconda del vostro budget e dei vostri gusti.

Cercate il termine ‘percalle’ sul tessuto

Il percalle è un tipo di tessuto con un alto numero di fili e un’armatura specifica, che può essere realizzato a partire da diversi materiali. Normalmente è un buon indicatore di qualità. Il percalle può essere una stoffa 100% cotone o anche un misto cotone – poliestere. Perciò, in caso vogliate una stoffa costituita solo da cotone, leggete con attenzione le etichette per assicurarvi di non portare a casa qualcosa di diverso.

Scegliete biancheria che si adatti al vostro arredamento

Oltre a controllare la qualità, assicuratevi di scegliere della biancheria che si abbini al tema della vostra camera da letto, all’arredamento della vostra casa e che abbia dei colori e dei motivi che vi piacciono. Cercate un equilibrio tra qualità, stile e prezzo. Questo vi permetterà di ottenere il miglior affare possibile. Anche internet è una buona fonte di affari per quanto riguarda la biancheria per il letto.

Preferite sempre il cotone ai tessuti sintetici

Ogni volta che volete acquistare della biancheria, ricordatevi che il cotone è sempre il tessuto migliore ed è sicuro sia dal punto di vista dell’ambiente, sia da quello della salute. Materiali artificiali come il poliestere assicurano meno comfort, hanno una durata minore e possono diventare dei veri e propri incubi. La biancheria di qualità per il letto può davvero fare la differenza nella vita di una persona: svegliarsi riposati ogni mattina permette di affrontare al meglio le sfide di ogni giornata. Perciò, quando si tratta dei tessuti che vi cullano durante il sonno, pensate alla qualità più che al prezzo.

Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.