in

Migliori bilance pesapersone

Le migliori bilance pesapersone digitali selezionate per precisione di pesata, misurazione di massa grassa, leggibilità del display, connettività, prezzo e marca.

Qardio Base 2

Recensione

Omron BF214

Recensione

Rowenta BR6010V0 Bodymaster

Recensione

Nokia Body+

Recensione

Beurer BG 55

Recensione

Laica PS5009

Recensione

 

Come scegliere una bilancia pesapersone

Tendenzialmente, all’interno della moltitudine di tipologie, se ne possono riconoscere di due modelli: quella classica a pedana e quella a colonna.

La prima è quella che ognuno di noi ha in casa, mentre la seconda si trova soprattutto negli studi medici, e di solito riesce a misurare contemporaneamente peso e altezza.

Vi è una recente tendenza a preferire le bilance elettroniche rispetto a quelle tradizionali, che vengono considerate meno precise. Infatti, dopo varie pesate l’ago tende a spostarsi, ed è quindi difficile riposizionarlo sullo zero.

Di conseguenza, la misurazione non potrà che essere approssimativa. La bilancia elettronica è tuttavia quella che, al giorno d’oggi, spopola nelle case italiane. La precisione è garantita dalla taratura automatica.

Alcuni modelli più avanzati permettono non solo di misurare il peso, ma anche di quantificare e distinguere la massa grassa, la massa magra e la massa corporea.

In certe bilance è possibile inserire anche data di nascita e altezza per calcolare con precisione il proprio peso ideale. Tutti parametri utili per tenere sempre sotto controllo lo stato di salute, e che spesso vengono incrociati con quelli offerti da un misuratore di pressione di ultima generazione.

Per i soggetti a dieta la bilancia può essere un caro amico quando mostra perdita di peso, e al tempo stesso un odiato rivale se non evidenzia i risultati che speravamo. Per i fanatici, sono state da poco create alcune bilance wi-fi, che consentono di collegare il macchinario col proprio telefono o pc per monitorare ogni variazione di peso.

Oltre la precisione e l’accuratezza della pesata, ci sono colori, modelli, forme che rendono la bilancia un oggetto personalissimo. In acciaio e vetro per un bagno elegante, fino ad arrivare alle forme e colori più svariati che tanto attirano i piccoli.

Ma come scegliere la bilancia pesapersone digitale? Funzionalità o design? Il consiglio è quello di prediligere anzitutto la prima caratteristica, soprattutto se dovete acquistare questo strumento al fine di tenere sotto controllo il peso in modo accurato.

Se ci tenete molto al fisico, allora potreste osare con uno strumento che non si limiti a calcolare il peso, ma anche massa grassa etc. per i più restii a pesarsi, una bilancia dalle forme e colori stravaganti potrebbe far tornare la voglia di controllare i chili.