in

Recensione Brita On Tap

La mia recensione del filtro da rubinetto Brita On Tap, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Una premessa dovuta

Prima di iniziare a leggere questa recensione è bene chiarire che l’acqua proveniente dagli acquedotti pubblici è monitorata costantemente dalle autorità ed è sicura. Se l’acqua nella vostra zona avesse problemi di potabilità migliaia di persone finirebbero velocemente in ospedale.

Alcuni venditori di fuffa si insinuano nelle vostre case facendovi credere che non sia così, diffidate da loro. I filtri acqua per uso domestico sono nella maggior parte dei casi dei miglioratori di sapore.

Alcuni sistemi di filtraggio invece di migliorare la qualità dell’acqua la peggiorano, perchè la impoveriscono di una serie di sali minerali utili per la nostra salute.

La mia esperienza con il filtro Brita On Tap

Brita on tap

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Display per conteggio litri
  • Semplice da montare
  • Sensibile miglioramento del sapore dell’acqua
  • Efficace anche contro i batteri

Contro

  • Non riduce la concentrazione di calcare

Brita on tap

Brita On Tap è un filtro acqua da montare direttamente sul rubinetto di casa, qualora volessi migliorare la qualità dell’acqua. Rispetto alla versione precedente da 1200 litri, questo modello ha dimezzato la capacità di filtraggio a 600 litri e garantisce una portata massima di 1,6 litri al minuto. Valori comunque adeguati all’uso domestico e ad una famiglia numerosa, consentendo altresì di ridurre le dimensioni del dispositivo.

Brita on tap

Oltre ad aver limitato gli ingombri, il design risulta più moderno e ricercato e rende il filtro piacevole anche alla vista. Il montaggio è davvero molto semplice e non richiede alcuna particolare abilità nel fai da te o specifici attrezzi. In 5 minuti ho installato il dispositivo sul rubinetto della cucina sfruttando uno degli adattatori in dotazione.

Brita on tap

Sul corpo è presente un piccolo display LCD che riporta all’inizio la cifra 600; il valore diminuisce progressivamente con l’utilizzo fino ad azzerarsi, indicando così il momento di sostituire la cartuccia filtrante. Tramite una levetta è possibile selezionare tre diverse erogazioni ovvero acqua filtrata, acqua non filtrata a getto continuo e acqua filtrata con funzione doccino.

Brita on tap

Il principale punto di forza di questo prodotto è il miglioramento della qualità dell’acqua grazie al sistema di filtraggio a tre stadi. Una membrana a fibra cava provvede a trattenere la particelle più sottili come microplastiche e batteri.

Brita on tap

Spetta invece ad un elemento ai carboni attivi rimuovere il cloro responsabile del cattivo sapore e sostanze quali pesticidi ed erbicidi che possono trovarsi disciolte nell’acqua di casa. Infine c’è un terzo componente che elimina eventuali pericolosi metalli pesanti tramite fibra a scambio ionico.

Brita on tap

Brita On Tap è, a mio avviso, una valida ed economica soluzione per migliorare odore e sapore dell’acqua potabile di rubinetto. Il cambiamento è sensibile e l’ho percepito subito appena installato il filtro.

Brita on tap

Tuttavia devo precisare che questo dispositivo non è in grado di ridurre la concentrazione di sali di calcio e magnesio e quindi modificare la durezza dell’acqua. Di conseguenza non risulta indicato per chi desidera un’acqua più dolce con basso residuo fisso. In tali circostanze consiglio di abbinare al filtro sul rubinetto una caraffa filtrante a scambio ionico oppure affidarsi a ben più costosi addolcitori.

[Aggiornamento recensione]

Ho iniziato a usare questo sistema a metà settembre 2020, da allora sono trascorsi 7 mesi e, finalmente, posso dire di essermi liberato dall’acquisto delle bottiglie d’acqua. Prima ero praticamente costretto, perché il condominio dove abito utilizza un sistema di stoccaggio dell’acqua potabile che seppur nuovo e ben controllato, da all’acqua un odore di stantio che con brita on tap è completamente scomparso.

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.