Recensione Candy CDI 1L38-02

Recensione della lavastoviglie da incasso CANDY CDI 1L38-02, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Candy CDI 1L38-02

Pro

  • Buon rapporto qualità prezzo
  • Facile da installare
  • Pulisce bene le stoviglie
  • Apprezzabili risultati anche con il programma rapido 29 minuti

Contro

  • Non è previsto alcun sistema di asciugatura forzata
  • Le pentole si posizionano con una certa difficoltà

CANDY CDI 1L38-02 è una lavastoviglie da incasso con capacità pari a 13 coperti e classe di efficienza energetica A+. Ciò comporta un consumo annuo di circa 295 kWh, mentre la richiesta idrica è di 3120 litri all’anno. Valori che considero nella norma così come la rumorosità che si attesta ad un massimo di 53 dB.

La lavastoviglie viene fornita senza pannello di copertura, fatto piuttosto normale visto che utilizzerai quello precedentemente installato oppure dovrai acquistarne uno in base allo stile della tua cucina. L’installazione non è particolarmente complicata, tuttavia richiede un minimo di pazienza e una certa dimestichezza con i lavori manuali.

Questo modello rientra in una fascia bassa di prezzo, quindi è piuttosto essenziale nelle funzioni e adotta un sistema di lavaggio senza particolari tecnologie. Ciò nonostante le stoviglie vengono ben lavate a patto di inserirle correttamente e magari effettuare un veloce prelavaggio per quelle più sporche.

Anche il numero dei programmi è piuttosto completo, avendo apprezzato la modalità di lavaggio rapido in appena 29 minuti (solo per 4 / 6 coperti) che mi ha comunque assicurato un buon livello di pulizia. Immancabile la funzione per la partenza ritardata (3, 6 e 9 ore) per avviare il ciclo in orari con tariffe energetiche agevolate. È presente anche un pulsante Express da azionare per ridurre di circa il 25% il riscaldamento dell’acqua con i programmi compatibili.

Tra i punti deboli di questo modello sottolineo le regolazioni dei cestelli poco pratiche, che rendono il posizionamento delle pentole difficoltoso e la mancanza di un sistema di asciugatura. Quindi devi mettere in conto stoviglie parecchio bagnate a fino ciclo, dovendo aprire lo sportello e lasciare il carico per almeno un’ora prima che l’umidità vaporizzi in modo naturale.

CANDY CDI 1L38-02 non è certo una lavastoviglie equipaggiata con le più innovative tecnologie di lavaggio o dotata di chissà quale intelligenza artificiale, tuttavia ti permette di ottenere stoviglie ben pulite e senza consumare troppa elettricità ed acqua.

Un elettrodomestico di semplice programmazione, il che lo rende adatto anche a persone anziane o comunque alle prese per la prima volta con questo tipo di apparecchio. Alla fine l’unico aspetto negativo e non disporre di un sistema di asciugatura con aria calda oppure di apertura automatica dello sportello a fine ciclo. Sarai costretto ad agire manualmente aprendo leggermente la porta e lasciando così evaporare l’umidità.

Migliori lavastoviglie da incasso