Candy CSWS40 364D-01

Recensione della lavasciuga a libera installazione Candy CSWS40 364D-01, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Candy CSWS40 364D-01

Pro

  • Prezzo conveniente
  • Facile da utilizzare
  • Funzioni complete
  • Sensore per rilevare il peso
  • Buona personalizzazione dell’asciugatura
  • Connettività NFC con app

Contro

  • Serve qualche tentativo per ottenere un bucato ben asciutto

Candy CSWS40 364D-01 è una lavasciuga a libera installazione, caratterizzata da una profondità di 45 cm per meglio adattarsi ad installazioni con spazio limitato. Chiaramente ridurre gli ingombri comporta una diminuzione della capacità di carico che, infatti, risulta pari a 6 kg per il lavaggio e 4 kg per l’asciugatura. Sotto il profilo estetico è un prodotto che si fa apprezzare per il design piuttosto moderno e nel contempo funzionale, in modo da garantire una notevole facilità d’uso.

Spesso ho notato che uno dei punti deboli di questi elettrodomestici all in one è la difficile programmazione, dovendo perdere ore a consultare il manuale. In questo caso l’utilizzo risulta alquanto intuitivo anche se hai poca esperienza oppure è la prima volta che ti cimenti con una lavasciuga. La console ha un layout ordinato per facilitare le impostazioni, con tutti i 16 programmi ben evidenziati tramite le relative sigle stampigliate e la classica rotella per la selezione.

Passando alle prestazioni, il solo lavaggio lo ritengo molto valido ottenendo capi di qualsiasi tessuto puliti e con durata dei vari cicli sempre nella norma. Molto utile la presenza di diversi programmi rapidi inferiori all’ora, che sfruttano il sensore di rilevamento peso per lavare carichi leggeri limitando i consumi di acqua ed energia.

Per l’asciugatura ho apprezzato la presenza di una funzione automatica per impostare i parametri in base al ciclo di lavaggio e tipo di tessuto. Nel caso ci fosse qualche incompatibilità la macchina impedisce l’avvio e costringe ad una diversa impostazione. Il livello di personalizzazione è comunque piuttosto elevato, infatti posso modificare il grado di asciugatura dopo aver scelto il ciclo (tranne per il programma capi in lana). Al primo tentativo è molto probabile che il bucato esca ancora abbastanza umido, ma non devi scoraggiarti in quanto serve solo un po’ di esperienza per capire le corrette impostazioni che meglio si adattano alle tue necessità.

Le funzioni sono complete e ho trovato tutto il necessario per gestire senza problemi lavaggio e asciugatura. Posso regolare il livello di temperatura e la velocità della centrifuga per ogni ciclo scelto e sfruttare la partenza ritardata fino a 24 ore per avviare la macchina quando sono fuori casa oppure durante la notte beneficiando di tariffe energetiche più convenienti. Inoltre dispongo di tasto per mettere in pausa un programma e, nel caso fosse ancora possibile, aggiungere altri capi. Da non dimenticare la funzione vapore impostabile solo in concomitanza con il programma Stiro Facile, così da rilassare le pieghe dopo la centrifuga.

Candy CSWS40 364D-01 è una lavasciuga che, nonostante un prezzo competitivo, offre buone prestazioni e assicura capi ben lavati. L’asciugatura non è sempre impeccabile e richiede qualche tentativo per trovare le migliori impostazioni in base al carico.

Anche se non rientra nella categoria degli elettrodomestici smart, integra la connettività NFC (serve un telefono compatibile) e l’app Simplyfi per migliorare l’esperienza di utilizzo. Nulla di eccezionale ma posso comunque controllare lo stato della lavasciuga da smartphone e ottenere pratici consigli per una corretta manutenzione ordinaria. Non è come disporre della connessione Wi-fi e programmazione da remoto, tuttavia è un interessante valore aggiunto.

Migliori lavasciuga