Candy CVST G382DM

Candy CVST G382DM è una lavatrice a carica dall’alto dalle dimensioni compatte, utilizzo molto intuitivo ma con qualche punto debole a livello costruttivo e un prezzo eccessivo per le caratteristiche tecniche offerte. Leggi pro e contro, la mia recensione e le migliori offerte dell’elettrodomestico.

Recensione Candy CVST G382DM

Pro

  • Consumi ridotti
  • Ampia scelta di programmi di lavaggio
  • Facilità di utilizzo

Contro

  • Parti plastiche delicate
  • Prezzo alto
  • Manca l’opzione per extra risciacquo

Recensione

L’acquisto di una lavatrice a carica dall’alto è dovuto, quasi esclusivamente, a problemi di spazio. Infatti questo modello presenta misure molto compatte e pressoché standard per la categoria. La larghezza di soli 40 cm e la profondità di 60 cm consentono l’installazione in un angolo (solitamente del bagno), mentre la colorazione bianca e il design essenziale la rendono una lavatrice poco invadente che passa quasi inosservata.

Ciò che mi ha poco soddisfatto di questo modello è la complessiva qualità costruttiva. Mi riferisco in particolar modo alle parti plastiche che non regalano la sensazione di grande solidità. Il punto più delicato è rappresentato dal meccanismo di apertura dello sportello che va trattato con molta cura. Attenzione anche alla guarnizione che tende ad uscire dalla propria sede con una certa facilità e di tanto in tanto dev’essere riposizionata.

Passando ai punti di forza, devo annoverare una buona dotazione di programmi di lavaggio che consentono di trattare qualsiasi tessuto ottenendo un’apprezzabile pulizia. Molto comoda la possibilità di variare la temperatura e la velocità della centrifuga manualmente, con i valori indicati sul pannello dei comandi.

Altra qualità di questo modello è la semplicità di utilizzo che richiede giusto una rapida occhiata al libretto delle istruzioni. Dalla programmazione all’inserimento del detergente, ogni operazione è alquanto intuitiva. Tra le funzioni presenti l’unica mancanza degna di nota è la possibilità di effettuare l’extra risciacquo.

Candy CVST G382DM è una lavatrice che svolge la sua funzione in maniera abbastanza soddisfacente, tuttavia per le qualità offerte ha un prezzo, a mio avviso, eccessivo. La durabilità delle parti plastiche è il dubbio maggiore che mi è rimasto dopo la recensione mentre ho apprezzato la facilità d’uso, i bassi consumi grazie ad una classe di efficienza energetica A+++ e l’elevata capacità di carico di 8 kg che soddisfa anche le necessità di una famiglia numerosa.

Trattandosi di un modello da posizionare in bagno o comunque in una zona vissuta della casa, la rumorosità è un aspetto da non sottovalutare. Pur con la consapevolezza di un elettrodomestico per sua natura tutt’altro che silenzioso, la massima pressione sonora in fase di centrifuga pari a 61 dB è un valore che può creare qualche fastidio.

Migliori lavatrici con carica dall’alto