Migliori Fasce Lombari per mal di schiena

di

Uno stile di vita poco equilibrato, la mancanza di attività fisica, possono condurre, una volta superati i trentacinque, quarant’anni, ad un eccessivo aumento di peso e, in alcuni casi, alla formazione di un’ernia del disco. Questa patologia è un’anomalia della colonna vertebrale che genera dolori più o meno intensi soprattutto nella fascia lombare, con conseguenze spesso invalidanti. Leggi la recensione per conoscere classifica, marca, prezzi, offerte e come scegliere tra le migliori cinture e fasce lombari per ernia al disco.

Classifica e Recensioni dei migliori tutori per la schiena

Tabella comparativa

Modello Taglie Termoregolante Materiali
Air Lomb Regolabile a fascia Si Outlast®
Ottobock Rehband S - XXL Si Neoprene, plastica
McDavid R - L No Poliestere, Nylon, Lycra
Mueller 71 - 127 cm No Neoprene, acciaio
Thuasne S - XL No Neoprene, acciaio
Neo G > 132 cm Si Neoprene

Air Lomb

fascia lombare air lombAirLOMB, la cui struttura permette di mantenere in leggero allungamento lo spazio interdiscale tra le vertebre. Particolarmente indicata per il sostegno delle vertebre lombari L4, L5 ed S1 limita la compressione dei nervi compresi tra queste vertebre attenuando il dolore.

La particolare tecnologia termoregolante permette di assorbire il calore in eccesso e rilasciarlo nei momenti di bisogno, per un maggiore effetto rilassante sulla muscolatura infiammata della schiena.

Inoltre, la circolazione dell’aria all’interno della cintura, esercita dei leggeri massaggi che supportano l’azione rilassante fornita alla schiena dalla distensione delle vertebre. A seconda dei modelli, delle altezze e delle dimensioni, le AirLomb hanno prezzi che si aggirano tra i 70 e i 100 euro.

Ottobock Rehband

fascia lombare Ottobock Rehband 7732Ottobock Rehband 7732, realizzata in materiale tecnico ed innovativo, è caratterizzata da stecche flessibili e removibili, che supportano il tratto lombare, garantendo stabilità e sostegno.

Grazie anche ad un effetto riscaldante, elimina le tensioni muscolari riducendo il dolore.

Le taglie disponibili sono dalla S alla XXL, valori collegati alla misura della circonferenza del busto. Il prezzo si aggira sugli ottanta euro, a seconda dei rivenditori.

McDavid

fascia lombare McDavidI diversi modelli di fasce lombari del marchio McDavid offrono differente livello di sostegno a seconda delle necessità.

Caratterizzate tutte da una struttura a stecche e materiali altamente traspiranti, i supporti per la schiena McDavid più utilizzati sono il modello 495, che offre un sostegno leggero, il modello 493, per un sostegno più intenso e il modello 491, a tensione regolabile.

Anche queste coniugano il sostegno fisico all’effeto rilassante prodotto dal calore sviluppato dall’inserto posteriore in neoprene, che contribuisce a fornire comfort alla schiena. A seconda dei modelli e dei rivenditori, il costo parte da 65 euro.

Mueller

fascia lombare MuellerMolto utilizzata da chi, nonostante il dolore necessita di mantenersi in attività tutto il giorno, è la fascia lombare con imbottitura staccabile della Mueller.

La sua struttura a doppio strato completamente in neoprene e caratterizzata da supporti in acciaio flessibile lungo la colonna vertebrale consente una compressione graduata sia sull’addome che sulla schiena alleviando così non solo i dolori lombari, ma qualsiasi tipo di mal di schiena e problemi muscolari legati alla zona lombare ed addominale.

Caratterizzata da un tessuto altamente traspirante, risulta comoda da indossare tutto il giorno, anche nei periodi più caldi, durante i quali è possibile staccare l’imbottitura per un comfort maggiore. Non presenta suddivisione di taglie, ma è utilizzabile, grazie alla chiusura a strappo con feltro, per un range di circonferenza del busto che va dai settantantuno ai centoventisette centimetri. Il prezzo è di 60 euro circa, a seconda dei rivenditori.

Thuasne

Una vasta scelta di modelli è fornita dall’azienda Thuasne, che offre cinture per il sostengo lombare con o senza stecche, con differenti gradi di sostegno, in modelli unisex, ma anche progettati per soli uomini o sole donne.

Tra i differenti modelli, la Thuasne Sport è molto richiesta dai consumatori italiani, caratterizzata da una struttura dorsale semirigida, permette movimenti di vario tipo, ma non posizioni estreme.

La Thuasne Sport è ideale anche per chi ha un’elevata traspirazione, perché è costituita da un tessuto altamente traspirante che favorisce l’eliminazione del sudore mantenendo quindi il dorso sempre asciutto. Può essere utilizzata sia per attività motorie semplici, quali una passeggiata al parco o una pedalata in bicicletta, ma anche per attività più intense, dallo spinning, all’aerobica, dallo step al sollevamento pesi.

Infatti, pur impedendo alcuni movimenti che sarebbero deleteri per chi soffre di ernia, aiuta e sostiene molte altre posizioni, anche di sport intenso, come appunto la pesistica. Disponibile in varie taglia, dalla S alla XL, questa cintura ha un prezzo che si aggira intorno ai 90 euro.

Neo G

Un’altra fascia lombare che offre un elevato supporto è il modello con stecche e cintura extra forte della Neo G. che sostiene la schiena, e la mantiene rigida per limitare i movimenti errati.

Inoltre, grazie alla struttura compatta, mantiene la schiena calda, riducendo il dolore e le tensioni muscolari. Ha un prezzo di circa 60 euro.

Offerte Fasce Lombari

Come scegliere un busto ortopedico per proteggere il rachide lombare

Nella maggior parte dei casi, si giunge all’uso di una fascia lombare protettiva quando si è in presenza di un’ernia discale o una protrusione, mentre nel caso di mal di schiena ove è stato accertato che non sono presenti erniazioni è consigliabile ginnastica posturale, nuoto e soprattutto una corretta postura.

Per quanto certi casi di ernia siano dovuti a fattori ereditari, i motivi principali che causano l’ernia del disco sono da imputarsi ad una postura scorretta, ad un’altezza eccessiva, all’uso di tacchi alti e all’obesità. Questi sono le cause che possono portare ad una fuoriuscita del materiale polposo contenuto nei dischi intervertebrali, causando dolore e conseguente degenerazione del disco.

Per prevenire la formazione di ernia, bisognerebbe rafforzare i muscoli lombari, e praticare costantemente uno sport leggero e che non preveda sforzi improvvisi. Quando invece la patologia si è già manifestata fisioterapia, correzione dello stile di vitasostegno della schiena tramite una cintura o fascia lombare e un materasso idoneo possono aiutare, soprattutto in caso di ernia di lieve entità.

Le fasce lombari non sono tutte uguali, in quanto variano sia per compressione che per altezza. Molte, sono di tipo sportivo, ossia vengono utilizzate per supporto alla schiena di chi pratica sport come sollevamento pesi o lanci, specialità in cui la sollecitazione dei dischi della colonna vertebrale è molto elevata.

Per una corretta scelta della fascia o cintura lombare è sempre meglio rivolgersi al proprio ortopedico, che valuterà, in base alle caratteristiche del corpo e del livello dell’ernia, quale sia la soluzione migliore. La scelta varia, infatti, tra diversi modelli, come quelli gonfiabili, quelli in tessuto, con stecche semirigide o con imbottitura staccabile.

Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.