in

Come leggere l’etichetta energetica della lavatrice

La nuova etichetta energetica dell’Unione Europea per le lavatrici domestiche è stata progettata per fornire ai consumatori informazioni chiare e facilmente comprensibili sul consumo energetico e sulle prestazioni. Ecco come leggerla e interpretarla correttamente.

Come leggere l'etichetta energetica della lavatrice

1. Classe di Efficienza Energetica

Scala da A a G: In cima all’etichetta troverai la classe di efficienza energetica, indicata con lettere da A (il più efficiente) a G (il meno efficiente). Le lavatrici più efficienti consumano meno energia per ciclo, permettendo un risparmio in bolletta e un impatto ambientale ridotto.

2. Consumo Energetico Annuo

kWh/anno: Questo valore indica la quantità di energia elettrica che la lavatrice consumerà in un anno, basandosi su 100 cicli di lavaggio standard. Questo ti permette di stimare i costi di funzionamento dell’elettrodomestico.

3. Capacità del Cestello

Kilogrammi (kg): Viene indicata la capacità massima del cestello per il programma standard “cotone 60°C” o “cotone 40°C”. Questo dato è cruciale per valutare se la dimensione della lavatrice soddisfa le necessità della tua famiglia.

4. Consumo d’Acqua Annuo

Litri/anno: Questo numero mostra quanta acqua userà la lavatrice in un anno, basandosi su 100 cicli. È utile per valutare l’impatto sull’ambiente e sui costi dell’acqua.

5. Classe di Efficienza della centrifuga

Da A a G: Questa classificazione valuta l’efficacia del ciclo di centrifuga in termini di rimozione dell’acqua dai capi. Le lettere più vicine ad A indicano un’asciugatura più efficiente, che può ridurre i tempi di asciugatura successiva.

6. Rumorosità

Decibel (dB): L’etichetta fornisce due valori di rumore: uno per il ciclo di lavaggio e uno per il ciclo di centrifuga. Questi valori sono importanti per chi ha bisogno di utilizzare la lavatrice in orari in cui è necessario ridurre i rumori, come la notte in appartamenti condivisi o vicino a camere da letto.

7. Codice QR

In alto a destra dell’etichetta troverai un codice QR. Scansionandolo con uno smartphone, avrai accesso a una scheda informativa dettagliata del prodotto sul database energetico europeo, che può includere informazioni aggiuntive non presenti sull’etichetta fisica.