Migliori crepiere elettriche

di

Questo elettrodomestico per la cucina è una soluzione pratica e veloce per preparare le vere crêpes alla francese. Sono diversi i modelli, in alluminio o ghisa, presenti sul mercato, ma quali sono i fattori da valutare per fare un buon acquisto? Leggi la guida all’acquisto per conoscerne caratteristiche, tipologie e come scegliere le migliori crepiere elettriche per qualità, marche e prezzo.

Come scegliere una crepiera elettrica di qualità

In primo luogo bisogna considerare l’uso che se ne intende fare, se occasionale o intensivo. Nel primo caso la potenza della crepiera può anche aggirarsi intorno ai 1000W, ma deve essere almeno di 3000W per un utilizzo frequente e semi-professionale o professionale. Anche la scelta del materiale di fabbricazione influenza il risultato, le piastre possono essere fondamentalmente di due materiali, l’alluminio o la ghisa.

Quelle in ghisa pesante sono sicuramente preferibili in quanto gestiscono perfettamente il calore necessario alla cottura ottimale delle crêpes. Non sono consigliabili invece le crepiere con bordo rialzato: è un espediente adottato dai produttori per evitare di far defluire l’impasto, ma ne limita la corretta stesura.

L’ideale per una preparazione perfetta inoltre sarebbe avere due piastre, una per cuocere e una per condire l’impasto: è una soluzione esistente sul mercato a un prezzo ovviamente maggiore degli articoli a piastra singola, percorribile e consigliabile per chi vuole acquistare il prodotto per un esercizio commerciale.

Il prezzo medio di una crepiera elettrica professionale o semi-professionale a piastra singola oscilla fra i 300 e i 500 €, mentre quella doppia va dai 400 agli 800 €. Esistono anche elettrodomestici per uso domestico molto economici, tra i 20 € e i 70 €.

Le crepiere in ghisa sono perfette per un uso professionale, ideali per bar, creperie, gelaterie o per un uso privato da parte di chi ha comunque una sorta di culto per questo alimento, ama cucinarlo spesso ed è disposto a spendere qualche centinaia di euro per assicurarsi risultati eccellenti.

Esistono infatti in vendita a prezzi relativamente accessibili per un uso domestico regolare. Tra i modelli con piastra in ghisa si distinguono quelli in ghisa lavorata e quelli in ghisa smaltata. I primi sono ideali per un uso intensivo e professionale.

La piastra deve essere infatti sempre preparata con più mani di olio da passare con frequenza regolare prima della cottura delle crêpes: questo evita bruciature e formazione di bolle e rende molto più facile rimuovere la crêpe dalla piastra una volta pronta.

Quelle in ghisa smaltata sono consigliabili per un uso semi-professionale e non richiedono una grossa preparazione. Può essere sufficiente, appena prima dell’uso, ingrassare la piastra leggermente.

Spesso insieme all’articolo base sono venduti anche gli accessori, altrimenti acquistabili in un kit a parte: sono la pietra abrasiva per la pulizia – non utilizzabile per la piastra smaltata – i tamponi per ingrassare le piastre, i mestoli per versare il composto, il rastrello per stendere l’impasto e la spatola per eliminare il preparato debordante ai lati. Sono naturalmente disponibili anche le cappe aspiranti per esercizi commerciali.

Migliori crepiere elettriche sul mercato

Tra le crepiere elettriche migliori si segnalano le Krampouz Luxury, tutte con piastra in ghisa e telaio in acciaio inox, vendute a prezzi che variano tra i 499 e gli 855 € in rapporto a dimensioni e potenza.

La più economica ha una potenza di 3000W, la più cara ha una potenza di 4600W. Il modello Cebia3 da 499 € misura 35×17,5 cm e pesa 15 Kg, presenta due elementi riscaldanti e un termostato che controlla la temperatura, che può variare tra i 50° e i 300°, per una cottura perfetta. Ne esiste anche una versione più economica, con piastra in alluminio e potenza di 2500W al costo di 288 €.

Crepiere elettriche professionali molto valide in vendita intorno ai 500 € sono anche le Bartscher con riscaldamento rapido e controllo automatico della temperatura.

Di produzione italiana sono le Fimar anch’esse con piastra in ghisa e basamento in acciaio inox. Le proposte variano dai 300 € per le piastre singole ai 500 e 600 € per le piastre doppie. La più economica, da 325 €, ha una potenza di 2400W, misura 37x37x14 cm, pesa 12 kg, ha la piastra del diametro di 35 cm con superficie multirighe antiscivolo.

Per uso domestico con piastra non in ghisa ma in alluminio antiaderente e prezzi che oscillano tra i 40 € e i 70 €, ci sono diversi modelli dei marchi Bimar o Severin che hanno una potenza oscillante tra i 1000 e i 1500W.

La Severin CM 2198 misura 35×31,5×8 cm per un peso di 1,9 Kg: tra le caratteristiche positive segnalate dagli utilizzatori non professionisti si segnalano il riscaldamento veloce e il mantenimento di una temperatura costante, elementi che assicurano una cottura uniforme delle crêpes.

Relaxdays presenta a 55 € una crepiera Maker in alluminio con superficie antiaderente, una base importante del diametro di 33 cm, selettore di temperatura, accessori inclusi, un peso di 3 kg e le seguenti dimensioni: 41,5×40,5×16 cm. Tefal propone invece un elettrodomestico pratico per le feste in casa: Crep Party Colormania, una crepiera multipla per 6 piccole crêpes di 13 cm di diametro. Questo modello ha una potenza di 1000W, misura 48x31x9 cm e pesa meno di due kg; il suo costo si aggira intorno ai 100 €.

Si collocano invece in posizione intermedia tra l’economico e il professionale gli elettrodomestici di Royal Catering, che presentano base in acciaio inox 100%, piastra in ghisa, potenza di 3000W, diametro della piastra di 40 cm, termostato che regola automaticamente la temperatura ideale, mantenendola stabile. Sono prodotti di poco peso e design compatto, ideali per essere trasportati.

I prezzi variano dai 284 € per la piastra singola ai 398 € per la doppia piastra. Quest’ultimo modello, RCEC-2K, misura 85x45x23 cm, pesa 25 kg e presenta due piastre del diametro di 40 cm l’una, entrambe in ghisa smaltata, facili da pulire e indeformabili nel tempo. Due resistenze da 3000W facilitano il rapido raggiungimento di alte temperature su entrambe le piastre. E’ dotata anche di un vano dove custodire gli accessori per la preparazione di gustosissime crêpes.

Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

[Voti: 44    Media Voto: 5/5]
CONDIVIDI SU FACEBOOK
Miglior prezzo rilevato sul mercato il 28 marzo 2017
Come acquistare a metà prezzo
golden list - servizio gratuito per acquistare prodotti a metà prezzo
Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, servizio gratuito e garantito.
GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.