Electrolux ETG340

Electrolux ETG340 è un grill elettrico a mio avviso essenziale per poter cucinare carne o pesce con una certa praticità e limitando al minimo la produzione di fumo. Leggi pro e contro, recensione e migliori offerte dell’elettrodomestico.

Electrolux ETG340

Pro

  • Piastra con buona antiaderenza
  • Ampia superficie di cottura

Contro

  • Il lavaggio in lavastoviglie potrebbe danneggiare la resistenza elettrica

Recensione

Grigliare sul piano cottura della cucina è un’operazione che porta, il più delle volte, alla produzione di parecchio fumo. Una valida ed economica alternativa potrebbe essere l’impiego di un grill elettrico. Electrolux propone il modello ETG340 che mette a disposizione una superficie di cottura pari a 41×30 cm, suddivisa a metà tra una zona liscia e una con la classica griglia.

La piastra integra una resistenza elettrica da 2200 Watt e offre una buona antiaderenza. La temperatura viene selezionata tramite un termostato a rotella con 5 valori impostabili, mentre una luce a led indica quando è stato raggiunto il corretto livello di riscaldamento. Sotto la piastra è stata inserita una vaschetta da riempire con dell’acqua, in modo che grasso e liquidi di cottura vengano raccolti senza generare fumo.

Electrolux ETG340 è un grill molto semplice, dalla struttura solida e di adeguata potenza per cucinare anche bistecche senza particolari difficoltà. L’unico appunto che posso muovere riguarda la fase di pulizia.

Il costruttore indica la possibilità di mettere la piastra nella lavastoviglie, tuttavia è un’operazione che sconsiglio visto che potrebbe compromettere l’integrità della resistenza elettrica. Molto meglio usare un panno umido a piastra ancora calda, rimuovendo facilmente tutti i residui della cottura.

Migliori bistecchiere elettriche