in

Recensione Karcher FC 7 Cordless

Recensione della lavapavimenti a batteria Karcher FC 7 Cordless, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Karcher FC 7 Cordless

Pro

  • Buona maneggevolezza
  • Design ergonomico per pulire anche sotto i mobili
  • Funzione Boost per rimuovere sporco ostinato
  • Efficace sistema di pulizia per ogni tipo di pavimento
  • Comoda base di stazionamento

Contro

  • Non si può utilizzare solo come aspirapolvere
  • Serbatoi per acqua pulita e sporco non di grande capacità

Kärcher FC 7 Cordless è una lavasciuga che mi ha subito colpito per il corpo molto sottile rispetto alla maggior parte dei modelli concorrenti. Infatti, nonostante la presenza di due serbatoi indipendenti per contenere sporco e detergente, offre un peso di poco superiore ai 4 chilogrammi.

Tale aspetto in aggiunta allo snodo che unisce manico e spazzola, mi permette di agire sotto letti, divani e mobili. Ciò non evita il piegamento di gambe e schiena, comunque riesco a pulire punti solitamente irraggiungibili con altre lavasciuga. Il tutto senza dimenticare la grande libertà di movimento per l’assenza del cavo elettrico.

Il prezzo da pagare per beneficiare di una notevole maneggevolezza è la ridotta capacità di entrambi i serbatoi, ovvero 400 ml per acqua pulita e 200 ml per quella sporca. La batteria agli ioni di litio offre un’autonomia massima piuttosto lunga di 45 minuti, andando a diminuire se inseriamo la velocità più alta o la modalità Boost.

Il sistema di pulizia è, senza dubbio, uno dei punti di forza di questo modello. Anziché montare il solito panno in microfibra oppure un unico rullo centrale, i tecnici della Kärcher hanno inserito 4 rulli motorizzati controrotanti.

Spostandomi avanti e indietro, come con una normale scopa elettrica, riesco a rimuovere una maggior quantità di sporco che finisce nel relativo contenitore e nel contempo eliminare macchie secche e piccole incrostazioni. I rulli sono costantemente bagnati da acqua pulita e ciò evita di trascinare lo sporco raccolto in altri punti del pavimento.

Sull’impugnatura è presente un semplice ma funzionale pannello di controllo, con cui scegliere uno dei due livelli di pulizia oppure inserire la modalità Boost per ottenere la massima velocità dei rulli e l’erogazione di una maggior quantità di detergente. Tramite gli indicatori luminosi sono in grado di capire se il serbatoio dell’acqua pulita è vuoto, quando svuotare la tanica dello sporco e la percentuale di carica della batteria.

Altri particolari interessanti sono il filtro per raccogliere capelli e la base di stazionamento che facilita la rimozione dei rulli. Con la medesima praticità posso staccare il serbatoio del detergente per lo riempimento e quello dell’acqua di scarico per svuotamento e pulizia senza venire a contatto con lo sporco.

Secondo la mia opinione, Kärcher FC 7 Cordless rappresenta una valida scelta di acquisto per la comoda e quotidiana igienizzazione di qualsiasi tipologia di pavimento. Possiamo contare sull’elevata maneggevolezza, l’efficiente sistema a 4 rulli controrotanti e una batteria di lunga autonomia.

Ciò nonostante è necessario tener presente che non si tratta di un aspirapolvere, pertanto non assicura le stesse prestazioni nel rimuovere sporco secco di una scopa elettrica senza fili. Inoltre, prevedendo la pulizia di ampie superfici, potrebbero essere necessari rabbocchi d’acqua.

Migliori lavasciuga pavimenti

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.