in

Una nuova tecnologia per asciugare bene anche le stoviglie in plastica

Nasce la linea di lavastoviglie PerfectDry che adotta tecnologie innovative allo scopo di garantire una miglior qualità di lavaggio e asciugatura non solo di piatti, posate e pentole, ma anche di contenitori e stoviglie in plastica.

Una nuova tecnologia per asciugare bene anche le stoviglie in plastica

Sappiamo bene come risulti fastidioso al termine del ciclo ritrovare parte delle stoviglie ancora bagnate, dovendo così provvedere nostro malgrado all’asciugatura manuale. Per eliminare tale inconveniente, l’azienda tedesca ha deciso di utilizzare un sistema basato sulla zeolite.

Si tratta di un particolare minerale che, tra le sue molte proprietà, ha la capacità di trasformare in maniera naturale l’umidità in calore secco. Il risultato è stoviglie asciutte, comprese quelle in materiale plastico.

Una tecnologia adottata solamente sui modelli top di gamma ovvero appartenenti alle serie 6 e 8. Oltre all’introduzione dell’asciugatura basata sulla zeolite, le lavastoviglie PerfectDry mantengono la consueta affidabilità e programmazione intuitiva per consentire l’impiego immediato anche ad utenti con poca esperienza. Il tutto senza dimenticare la connessione con l’app Home Connect per rendere la vita ancor più semplice.

Migliori lavastoviglie

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.