Recensione LG OLED65CX6LA

Recensione del televisore OLED 65 pollici LG OLED65CX6LA, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

LG OLED65CX6LA

Pro

  • Elevata qualità delle immagini
  • Soddisfacente fluidità anche nelle scene molto veloci
  • Particolarmente adatta per il gaming
  • Riconoscimento dei principali assistenti vocali

Contro

  • Nessun problema riscontrato

LG OLED65CX6LA è una TV con pannello dotato di tecnologia a pixel autoilluminanti e progettata per offrire un’elevata qualità visiva in ogni condizione.

Mi è bastato osservare qualche scena di un film in 4K per rendermi conto di come tutti gli innumerevoli accorgimenti tecnici offrono, effettivamente, immagini quasi a livello cinematografico. A fare la differenza sono il processore α9 giunto alla sua terza generazione, il supporto allo standard Dolby Vision IQ e la tecnologia Filmmaker Mode appositamente studiata per riprodurre quanto più fedelmente possibile le scene.

Questo modello non teme nemmeno i videogiochi di ultima generazione; difronte alle esose richieste hardware risponde con supporto a NVIDIA G-SYNC, porte HDMI 2.1 con banda disponibile fino a 48 Gbps, tecnologie VRR e ALLM, nonché la modalità HGiG allo scopo di ridurre al minimo fenomeni quali input lag, microscatti e sfarfallio delle immagini.

Vale a dire tutti i problemi tanto conosciuti quanto temuti da ogni appassionato di gaming che, invece, potrà beneficiare di un tempo di risposta di solo 1 ms e ottenere una grafica fluida senza fastidiose scie o improvvise interruzioni.

La sezione audio, spesso punto debole di molti modelli, l’ho trovata all’altezza delle aspettative. Sicuramente la scena sonora migliora applicando una soundbar di qualità, ciò nonostante i due speaker da 40 watt complessivi, il supporto Dolby Atmos e Dolby Digital a cui aggiungere il Virtual Surround 5.1, riescono ad offrire un suono di sufficiente potenza e abbastanza avvolgente. Ricordo che la connessione Bluetooth permette di associare casse wireless, con solo qualche possibile incompatibilità con marchi meno conosciuti.

Le qualità elencante fino ad ora sarebbero già più che sufficienti a giustificare il mio voto molto positivo, tuttavia devo sottolineare anche le prestazioni della sezione smart.

LG OLED65CX6LA si basa sulla collaudata piattaforma webOS aggiornata alla versione 5.0, offrendo tutte le principali app di streaming già installate e compatibilità con i più importanti assistenti vocali. Oltre a gestire la TV tramite Alexa o Google Assistant, posso sfruttare le potenzialità di HomeKit e AirPlay2 per riprodurre contenuti multimediali direttamente da dispositivi Apple.

Migliori TV oLED 65″

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.