in

Migliori abbattitori di temperatura domestici

I migliori abbattitori di temperatura domestici selezionati per rapporto qualità/prezzo, oltre a classifica, recensioni e come scegliere, trovi anche il confronto prezzi.

INDICE
1. Classifica migliori abbattitori domestici
1.1 AEG KBK994519M
1.2 Electrolux KBB5X
1.3 Barazza 1ABFY
1.4 Coldline LIFE W45
1.5 Foster FL 2980 600
2. Come scegliere un abbattitore domestico
2.1 A cosa serve
2.2 Tipologie
2.3 Funzioni
2.4 Consumi

Classifica migliori abbattitori domestici

AEG KBK994519M

AEG KBK994519M

Pro

  • Design moderno ed elegante
  • Elevata qualità costruttiva
  • Semplice utilizzo
  • Sonda termica in dotazione
  • Molti programmi per raffreddamento e surgelazione assistiti

Contro

  • Nessun problema riscontrato

A prima vista AEG KBK994519M sembra un forno elettrico da incasso caratterizzato dal design molto ricercato ed elegante. In realtà si tratta di un abbattitore di temperatura che presenta dimensioni pressoché standard (45 x 56 x 55(p) cm) per consentire la comoda installazione nell’apposita nicchia in cucina.

Lo scopo principale di quest’apparecchio è raffreddare molto rapidamente e con grande precisione gli alimenti in modo da evitare la proliferazione di batteri o altri microorganismi, assicurando una conservazione ottimale e il successivo consumo senza rischi per la salute. Nello stesso tempo il processo di abbattimento della temperatura evita la perdita dei principi nutritivi del cibo.

Il funzionamento è piuttosto intuitivo con ogni impostazione gestibile tramite il selettore a manopola, coadiuvato da un ampio display LCD. Abbiamo a disposizione numerosi programmi per cercare di rendere l’utilizzo il più semplice possibile e soddisfare la maggior parte delle esigenze.

Le principali funzioni riguardano l’abbattimento delicato o rapido per la conservazione in frigorifero e la surgelazione per la conservazione in freezer. In questi casi è necessario impiegare la sonda in dotazione che si collega facilmente al connettore posto sulla parete di destra e permette di monitorare la temperatura al cuore dell’alimento.

Molto utile anche la modalità frigorifero / congelatore che consente di sfruttare l’abbattitore come fosse un frigo o un freezer, mantenendo il cibo per un massimo di 24 ore alla corretta temperatura.

In aggiunta troviamo una serie di programmi per il raffreddamento a la surgelazione assistiti di vino, lattine, bottiglie di plastica da 1,5 litri, frutta e verdura, pesce crudo, gelato e dessert, nonché cubetti di ghiaccio.

Ogni funzione è spiegata in maniera chiara e dettagliata nel manuale allegato, in cui troviamo anche preziosi suggerimenti per la pulizia periodica e su quali comportamenti adottare in caso di inutilizzo per lunghi periodi.

Secondo la mia opinione, AEG KBK994519M è un prodotto affidabile e costruito con materiali di qualità per garantire un impiego prolungato senza problemi.

Un elettrodomestico dal costo molto elevato, tuttavia rappresenta una valida soluzione per chi desidera la garanzia di conservare il cibo con la massima sicurezza e mantenendo inalterati fragranza e valori nutrizionali.

In aggiunta, godiamo di una notevole versatilità d’uso poiché, oltre alla funzione di abbattimento, possiamo sfruttare gli specifici programmi per preparare dessert, ottenere in tempi rapidi cubetti di ghiaccio oppure raffreddare ad una precisa temperatura vino o altre bevande.

Electrolux KBB5X

Recensione Electrolux KBB5X

Pro

  • Funzionamento molto semplice
  • Solidità costruttiva
  • Abbattimento temperatura con termosonda oppure con peso alimenti
  • Programmi per raffreddamento assistito e surgelazione assistita di molti alimenti
  • Funzione per sbrinamento della cavità

Contro

  • Nessun problema riscontrato

Electrolux KBB5X è un abbattitore di temperatura da incasso, vale a dire che lo possiamo inserire in una nicchia posta sopra o lateralmente al forno elettrico a seconda delle diverse situazioni.

Il design è piuttosto elegante e moderno, con la presenza di un pannello di controllo touch screen coadiuvato da un chiaro display LCD. L’apparecchio offre una capacità lorda di 30 litri e viene fornito con due griglie per alloggiare gli alimenti e la termosonda da utilizzare in base al tipo di impiego.

L’abbattimento della temperatura è la funzione principale, potendo agire in due diversi modi. Il primo consiste nel collegare la termosonda e inserirla nell’alimento per ottenere un abbattimento rapido adatto a quantitativi superiori a 0,5 kg (carne, tranci di pesce, pesci interi e primi piatti) oppure delicato da sfruttare per carichi inferiori a 0,5 kg oppure monoporzioni (verdure, dessert, alimenti liquidi, salse e impasti).

In entrambi i casi la temperatura viene misurata al cuore degli alimenti che, al termine, sono pronti per essere conservati in frigorifero. Sempre con l’ausilio della termosonda posso anche effettuare la surgelazione a -18 °C di qualsiasi cibo, per poi conservarlo nel freezer.

Il secondo metodo si basa sul peso dell’alimento, dovendo solo seguire le indicazioni sul display e scegliere un quantitativo tra 0,5, 1 o 1,5 kg. Dopo aver confermato le impostazioni, l’apparecchio avvia l’abbattimento o la surgelazione indicando la durata del ciclo e al termine del processo entra in automatico in modalità conservazione.

Al fianco delle funzioni appena descritte, dispongo delle modalità per il raffreddamento assistito di vino, lattine e bottiglie di plastica da 1,5 litri, nonché la surgelazione assistita per frutta e verdura a -18°C, pesce crudo a -20°C, gelato e dessert rispettivamente a -14°C e -20°C e anche per produrre in tempi rapidi cubetti di ghiaccio.

Altri utili particolari sono la funzione di sbrinamento per eliminare eventuale ghiaccio formato all’interno della cavità, il timer per impostare la durata e il blocco display per evitare modifiche accidentali durante l’esecuzione del programma.

Electrolux KBB5X è, secondo la mia opinione, un elettrodomestico innovativo, versatile e di facile programmazione anche se non possediamo alcuna esperienza nell’uso di un abbattitore.

È sufficiente consultare il chiaro libretto delle istruzioni per essere subito pronti a refrigerare o congelare alimenti eliminando il rischio della proliferazione batterica e preservando al meglio aromi, sapori e principi nutritivi.

Inoltre siamo in grado di raffreddare con precisione pietanze calde dopo la cottura, portare alla corretta temperatura una bottiglia di vino in circa una ventina di minuti e preparare dessert con una consistenza difficile da ottenere impiegando il frigocongelatore di casa.

Barazza 1ABFY

Recensione Barazza 1ABFY

Pro

  • Design moderno
  • Elevata capienza in rapporto alle dimensioni
  • Utilizzo piuttosto semplice
  • Integra funzioni per riscaldamento, cottura lenta e lievitazione impasti

Contro

  • Nessun problema riscontrato

Barazza 1ABFY è un abbattitore di temperatura da incasso con dimensioni di 59,5 x 54,5 x 45,7 (h) centimetri, permettendo la comoda installazione in cucina nell’apposita nicchia. Il design unisce eleganza e modernità grazie a linee pulite, finitura in acciaio inox antimpronta e pannello di controllo touch screen con display.

Nonostante misure pressoché standard, la cavità in acciaio inossidabile assicura un volume utile di 38 litri. Ogni punto è ben illuminato da una potente luce led, così da poter osservare l’interno e inserire facilmente la termosonda nel connettore laterale in caso il programma impostato lo richieda.

Secondo la mia opinione, il punto di forza di questo modello è la versatilità d’uso. Dispongo di 11 funzioni, 4 delle quali per riscaldamento e cottura. Tramite l’interfaccia posso selezionare il programma per l’abbattimento con opzione al cuore o a ricetta.

Nel primo caso dovrò utilizzare la termosonda, con il processo che si basa sulla temperatura interna rilevata. Nel secondo basta indicare la natura dell’alimento, il peso e la condizione iniziale (cibo cotto, freddo o a temperatura ambiente).

Con le medesime procedure effettuo la surgelazione rapida a -18°C per una migliore conservazione in freezer. Al fine di ridurre i tempi di abbattimento e surgelazione è stata prevista anche una funzione di pre-raffreddamento.

Per abbassare rapidamente la temperatura di una pietanza calda o di bottiglie e lattine utilizzo le specifiche modalità raffreddamento e bevande. L’apparecchio può essere impiegato anche per conservare a +3°C gli alimenti, mantenendo il refrigerio costante per un massimo di 36 ore.

Con il programma pesce crudo è possibile lasciare il cibo per 24 ore all’interno dell’abbattitore che provvederà a conservarlo alla temperatura di -30°C, evitando rischi per la salute. L’apparecchio risulta un valido aiuto anche per scongelare surgelati senza perdere liquidi o dando inizio alla cottura come può accadere nel microonde.

Questo modello dispone anche di funzioni per così dire calde. Mi riferisco alla possibilità di riscaldare e servire in tavola pietanze alla corretta temperatura, effettuare la cottura lenta e anche la lievitazione.

In quest’ultimo caso l’abbattitore crea un microclima con temperatura e umidità controllate per consentire la fermentazione degli lieviti, potendo scegliere tra lievitazione immediata, conservata o ritardata.

In conclusione, Barazza 1ABFY rappresenta una buona scelta di acquisto per chi desidera migliorare la conservazione degli alimenti, sfruttare la cottura lenta per meglio preservare i principi nutritivi e dedicarsi alla preparazione del pane fatto in casa.

Il tutto potendo far affidamento sull’intuitivo pannello di controllo e il manuale delle istruzioni con programmi spiegati in maniera dettagliata.

Coldline LIFE W45

Recensione Coldline LIFE W45

Pro

  • Design moderno con diverse colorazioni a scelta
  • Solidità costruttiva
  • Funzioni molto complete

Contro

  • Capienza piuttosto ridotta

Coldline LIFE W45 è un abbattitore di temperatura da incasso che a fronte di dimensioni da considerare standard (59,5 x 57,5 x 45,6 cm), offre una capacità di soli 26 litri.

L’impiego di vetro e acciaio inox assicurano un design elegante, con possibilità di scegliere 6 diverse colorazioni. La struttura esterna, la porta a ribalta e anche il rivestimento della cavità in AISI 304 danno la sensazione di grande solidità, ovvero un elettrodomestico progettato e costruito per durare negli anni.

Passando al funzionamento, disponiamo di moltissimi programmi da impostare tramite il pannello di controllo touch. Basta dare una rapida lettura al manuale allegato per essere immediatamente in grado di svolgere qualsiasi operazione senza particolari difficoltà.

Grazie all’abbattimento rapido a +3°C riusciamo ad allungare i tempi di conservazione e mantenere la qualità originale del cibo. Con la surgelazione a -40°C possiamo alloggiare nel freezer qualsiasi alimento con la sicurezza di non alterare i valori nutritivi, sapore e aroma.

Chi desidera consumare pesce crudo senza rischi per la salute potrà abbatterlo alla corretta temperatura e conservarlo per 24 ore a -20 °C.

Se abbiamo terminato lo spazio in frigorifero possiamo sfruttare l’abbattitore come un vano aggiuntivo a temperatura costante, tuttavia solo per un determinato lasso di tempo. Anche nel caso desideriamo raffreddare in pochi minuti bottiglie di vino, bevande in lattina o bibite preparate al momento, c’è l’apposito programma.

In aggiunta disponiamo delle modalità per decongelare, raffreddare il cioccolato fuso alla temperatura ideale, preparare yogurt, essiccare frutta e lievitare impasti in maniera professionale.

L’ultima funzione è la cottura lenta programmabile anche nelle ore notturne, con possibilità di stabilire se attivare immediatamente l’abbattimento o la surgelazione al termine del processo così da trovare al mattino il cibo freddo e pronto per la conservazione in frigorifero o nel congelatore.

A parte la ridotta capienza, secondo la mia opinione Coldline LIFE W45 è un abbattitore di temperatura multifunzionale che bene si adatta alle esigenze di chi desidera conservare il cibo con la massima sicurezza e avere la garanzia di consumare gli alimenti senza rischi per la salute e mantenendo quasi inalterate le qualità originali.

Foster FL 2980 600

Recensione Foster FL 2980 600

Pro

  • Design molto elegante
  • Materiali di qualità
  • Modalità di cottura lenta e per lievitazione controllata

Contro

  • Il rivestimento in vetro si sporca molto facilmente

L’abbattitore di temperatura Foster FL 2980 600 è stato progettato per l’installazione a incasso in una classica nicchia con larghezza di 56 centimetri e altezza di 45 centimetri.

Un elettrodomestico realizzato con un occhio di riguardo per l’aspetto estetico, proponendo un elegante rivestimento in vetro con colorazione black mirror, maniglia in acciaio con finitura cromata e touch screen.

Un design senza dubbio ricercato che assicura un tocco di originalità in cucina, tuttavia è bene mettere in conto la facile formazione di impronte e macchie evidenziate dalla superficie in vetro.

Nel corso della prova ho apprezzato la notevole versatilità d’uso, potendo fare affidamento su 12 funzioni. La maggior parte dei programmi sono studiati per consentire un miglioramento della conservazione del cibo ed evitare il rischio di formazione di batteri, riuscendo così ad allungare la scadenza degli alimenti e preservarne le qualità.

A tal proposito disponiamo dell’abbattimento positivo a +3 C° e surgelazione a -18°C che possono richiedere l’utilizzo della termosonda in dotazione per misurare la temperatura al cuore dell’alimento.

In aggiunta troviamo due programmi per il raffreddamento di pietanze appena cotte e bevande, riuscendo ad introdurre fino a 6 bottiglie da 0,75 litri. Qualora avessimo la necessità di conservare per un tempo limitato cibi freschi ad una temperatura constante, è sufficiente selezionare la modalità conservazione a 0°C.

Per consumare pesce crudo in totale sicurezza basta attivare la sanificazione a -30°C, mentre due appositi programmi permettono di scongelare surgelati sfruttando aria a temperatura ambiente oppure un processo controllato che evita la formazione di liquidi e l’iniziale cottura del cibo.

Le ultime funzioni trasformano l’abbattitore in una sorta di forno, infatti siamo in grado di riscaldare un alimento precotto tolto dal frigo ed effettuare la cottura a bassa temperatura mantenendo il cibo morbido e saporito.

Chi desidera preparare pane fatto in casa potrà sfruttare la lievitazione controllata, creando le condizioni ottimali per ottenere impasti più leggeri e digeribili.

Foster FL 2980 600 è, secondo la mia opinione, molto più di un semplice abbattitore di temperatura. Da una parte permette di migliorare la conservazione del cibo e dall’altra aggiunge funzioni per semplificare alcune operazioni in cucina.

Un elettrodomestico moderno e tecnologicamente avanzato, comunque dotato di un’intuitiva programmazione elettronica per facilitare l’utilizzo anche a persone che non hanno alcuna esperienza.

Come scegliere un abbattitore domestico

Le cucine domestiche diventano sempre più funzionali e accessoriate con strumenti che facilitano e migliorano le preparazioni. A questo riguardo l’abbattitore domestico si rivela indispensabile per portare rapidamente i cibi basse temperature, evitando così contaminazioni batteriche e assicurando la massima igiene.

In questo modo gli alimenti avranno una maggiore durata e conservano al contempo tutti gli elementi nutrizionali. Così facendo si ottimizzano i tempi e le modalità di cottura, evitando anche inutili sprechi in cucina.

Occorre precisare che gli abbattitori domestici oggi sono diventati strumenti multifunzione utilizzati anche per surgelare, cristallizzare il cioccolato, lievitare gli impasti, cucinare a basse temperature, preparare i gelati ecc.

Un abbattitore non vale l’altro e la scelta dipende da diversi fattori da analizzare accuratamente, per evitare di acquistare un prodotto lontano dalle proprie aspettative.

A cosa serve

L’abbattitore, fino a poco tempo fa utilizzato solo nell’ambito della ristorazione per contrastare soprattutto la contaminazione batterica del pesce crudo, oggi trova larga diffusione anche fra le mura domestiche. Questo elettrodomestico riesce in circa 90 minuti a portare la temperatura di un alimento da 90° C a 3°C, aumentando il tempo di conservazione del cibo cotto fino al 70%. L’elettrodomestico serve anche per eseguire l’abbattimento negativo o surgelazione, quindi per portare l’alimento a -18°C in un lasso di tempo che solitamente non supera i 240 minuti.

Tipologie

Gli abbattitori domestici si dividono principalmente in due categorie: da incasso e quelli a libera installazione. Quest’ultimi, come i primi, hanno un aspetto simile al forno a microonde ma non richiedono il posizionamento all’interno dei mobili della cucina. In fase d’acquisto, pertanto, è importante considerare lo spazio disponibile ed eventualmente optare per modelli da poggiare sul piano quando la cucina componibile è già stata progettata. Molto importante è valutare la portata. I modelli più piccoli presentano da 2 a 3 teglie, ma non mancano abbattitori che accolgono fino a 5 teglie e più indicati per nuclei familiari numerosi perché riescono a gestire diverse tipologie di alimenti e anche grandi quantitativi.

Funzioni

Il numero delle funzionalità di un abbattitore potrà rendere un modello preferibile ad un altro. Alcuni abbattitori si rivelano piuttosto versatili perché oltre a raffreddare rapidamente a +3°C, riescono a mantenere la temperatura costante con intensità della ventilazione modulabile, oltre a decongelare in poco tempo in totale sicurezza, quindi senza rischi per la salute.

In buona sostanza si può raffreddare la pietanza cotta appena uscita dal forno, o preparata sui fornelli, per renderla pronta da consumare e mantenerla alla temperatura desiderata, evitando al contempo il formarsi della carica batterica.

Una ciambella richiede un raffreddamento a temperatura ambiente di almeno 2 ore prima di poter essere portata in tavola, ma tolta dal forno e trattata con l’abbattitore a +4 gradi, nel giro di 15 minuti al massimo, è pronta da mangiare. Una mousse che necessita di un raffreddamento negativo a -18°, quando portata ad abbattimento in pochi minuti, si può già sformare negli stampi. La descritta operazione utilizzando un congelatore richiede almeno 5 ore.

In base al tipo di piatti che si preparano è quindi possibile optare per abbattitori che congelano dai -3°, -5° fino ad arrivare ai -30° o -40°. Quest’ultimi offrono migliori risultati soprattutto con alimenti che si deperiscono più facilmente a contatto con l’aria, come ad esempio carne, pesce e dolci.

L’abbattitore si rivela particolarmente utile anche quando si preparano i gelati in casa che richiedono l’incorporo d’aria, tecnicamente chiamato “over-run”, fondamentale per conferire al prodotto finale cremosità. Quando il gelato è stato mantecato e riposto nella vaschetta può essere portato in abbattimento negativo per qualche minuto e ciò provoca una patina sulla superficie che impedisce la fuoriuscita dell’aria assimilata in precedenza.

Esistono abbattitori domestici in grado di creare un microclima ideale per la lievitazione e l’alveolatura attraverso cicli programmabili. Inoltre, grazie all’uso di stampi in silicone e selezionando programmi di cristallizzazione sarà possibile preparare cioccolatini dalle forme desiderate.

Gli abbattitori con ampie funzionalità permettono di realizzare cremosi yogurt a base di latte fresco, di raffreddare rapidamente le bevande e di disidratare frutta, ortaggi, funghi, legumi per poterli così conservare a temperatura ambiente per lungo periodo.

Da segnalare anche il fatto con che con l’abbattitore si possono anche cuocere sottovuoto gli alimenti a bassa temperatura per mantenerli in caldo fino al momento del servizio, opzione che esalta il sapore, i profumi e che preserva i valori nutrizionali delle ricette.

Consumi

Diversamente da quello che si potrebbe pensare l’abbattitore domestico non incide molto sui consumi, visto che in media assorbe una potenza di circa 800 watt. Chi cerca maggiore efficienza dovrà orientare la scelta d’acquisto verso i modelli a libera installazione che solitamente consumano intorno ai 300 watt.

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.