Migliori caffettiere elettriche

di

La nostra redazione ha selezionato le migliori caffettiere elettriche sul mercato per materiale della struttura, capacità, timer. Leggi la recensione per conoscere le nostre opinioni su caratteristiche, prezzi e offerte delle migliori programmabili con timer in commercio.

Migliori caffettiere elettriche

Bialetti Easy Timer

Easy Timer Bialetti è un modello elettrico molto semplice ed intuitivo da usare. Questo modello è ispirato da uno precedente, ovvero la Moka Elettrika Bialetti. La provenienza si deduce dallo stile e dalla modalità di funzione, che risultano molto simili ma comunque diversi sotto certi aspetti.

Da come si evince dalla parola Easy integrata nel nome, la macchinetta permette di fare il caffè in modo totalmente autonomo, essendoci varie funzioni che si attivano automaticamente senza il comando diretto di chi la usa. L’utente, se vuole cimentarsi un po’ con la configurazione della caffettiera, può farlo attraverso i 3 tasti posizionati sulla base, mediate i quali si possono regolare tutte le variabili dell’elettrodomestico. Alla fine della preparazione del caffè il processo si blocca immediatamente, impedendo alla bevanda di fuoriuscire.

Questo elemento è ottimo, così da non doversi preoccupare di quando esce il caffè mentre si fa qualcos’altro. Nel nome è presente anche la parola Timer, dato che il prodotto può essere impostato con orari ben precisi in cui incominciare il processo di filtrazione del caffè, per trovarlo pronto al mattino quando ci si sveglia. Ogni funzione azionabile ha un segnale acustico personalizzato, per potersi orientare al meglio nella configurazione. Una caratteristica che la fa differire dalla Moka Elettrika Bialetti è la possibilità di staccarsi completamente dalla base, per poter servire comodamente il caffè senza doversi portare dietro tutta la base. Questo elemento è incisivo sull’utilizzo del prodotto, che altrimenti risulterebbe limitato. Il marchio Bialetti è da sempre stato un sinonimo di qualità, ed anche ora, con il modello Easy Timer, garantisce una qualità del caffè eccelsa.

L’intera struttura della caffettiera è fatta in alluminio di alta qualità, metallo dalla grande leggerezza e robustezza. Sul copro della caffettiera è presente la classica icona del marchio, ovvero l’omino con il braccio alzato. Il manico è completamente ricoperto con silicone nero, per isolare il calore proveniente dall’interno e per avere una presa eccezionale dovuta all’attrito fra la mano ed il materiale sintetico. Al di sopra del coperchio apribile è presente un anello per poter appendere in qualunque luogo la caffettiera quando non la si usa. Il volume interno equivale ad un servizio di 6 tazzine, quantità ottima se paragonata alle compatte dimensioni del tutto.

E’ presente un’utilissima funzione che permette un mantenimento della temperatura del caffè per un periodo di tempo di 20 minuti, per poter gustare il caffè ancora caldo se lo si versa in un piccolo ritardo. La caffettiera può essere posizionata sulla sua base con in qualunque verso, tanto la preparazione del caffè avverrà comunque. Questo elemento è molto buono, dato che non c’è la necessità di posizionare il prodotto in una posizione ben precisa. La potenza è di 365 Watt e riesce in modo ottimale a sviluppare il calore necessario per avere un caffè eccezionale. Sulla base, totalmente nera opaca, è posizionato un piccolo e minimale display che mostra l’ora, per far sapere all’utente sempre che ore sono e se il momento di preparare un pò di caffè per se o per la famiglia.

Ariete AR1358-BK

Ariete AR1358-BK ha un funzionamento molto particolare ed ecologico. Infatti nella base d’appoggio si ha una piccola ma potente batteria interna che, una volta caricata attraverso il filo d’alimentazione, permette di portarsi dietro la macchinetta senza rimanere attaccata alla presa, per poter servire il caffè in qualunque luogo facendolo rimanere caldo come appena pronto. Inoltre è presente una funzione di mantenimento del calore, che permette di tenere il caffè a caldo per eventuali persone che non possono prenderlo nel momento in cui è pronto.

Il caffè può essere riscaldato fino a 30 minuti. Fra i tanti modelli disponibili sul mercato, la caffettiera Ariete è una delle più economiche, nonostante fornisca dei risultati ottimi. In questo modello non è presente un timer che possa permettere una preparazione del caffè autonoma, ma questa mancanza viene colmata dalla presenza di uno speciale termostato che percepisce quando il caffè è all’orlo ed in quel momento cessa il processo di preparazione. La caffettiera riesce preparare 4 tazzine di caffè alla volta, valore discreto per una famiglia normale.

Volendo si può usare l’impostazione per ottenere solo 2 tazzine di caffè, nel caso in casa ci siano poche persone o si è da soli. Le dimensioni del prodotto sono molto compatte e contribuiscono ad uno spostamento più agevole e pratico. La potenza elettrica totale è di 480 watt e riesce senza problemi a sviluppare un calore tale da preparare tutto il caffè che si vuole. Il design di questa caffettiera è molto accattivante, avendo una colorazione nera ed essendo decorata con una fiamma stilizzata grigia metallizzata sopra il coperchio apribile.

Su un’estremità di quest’ultimo è presente una linguetta zigrinata che permette un’apertura semplice e comoda. Il manico è fatto in plastica ed ha una curvatura particolare che agevola di molto la presa dell’intera caffettiera. Nonostante la parte superiore sia fatta in plastica, il prodotto risulta essere molto resistente e funzionale, potendo resistere molto tempo preparando caffè senza incontrare problematiche tecniche. La parte inferiore è invece fatta completamente in metallo per poter sopportare le alte temperature che si hanno quando si fa bollire l’acqua.

Una caratteristica interessante è la possibilità di poggiare la caffettiera sulla sua base senza preoccuparsi dell’angolazione in cui è messa, dato che la preparazione parte lo stesso. Ciò fa guadagnare molto tempo all’utente, che non ha la necessità di riporre la macchina in una posizione ben precisa. Data la sua compattezza questa caffettiera può essere installata dappertutto, come uffici e cucine, per poter deliziare gli ospiti con un caffè di ottima qualità. La base, oltre alla presenza della batteria interna in ogni momento ricaricabile, non ha particolari caratteristiche nè tecniche nè estetiche. Si può solo dire che è molto resistente e svolge egregiamente il suo lavoro, fornendo un calore abbastanza forte da permettere una preparazione ottimale della bevanda. Il peso non è eccessivo, non superando gli 8 etti totali. La mole molto ridotta permette di poter maneggiare la caraffa, anche piena, senza dover affaticare il braccio e la mano. La caffettiera in questione supporta l’inserimento di caffè in polvere ed in cialde di tipo ESE.

De’Longhi Alicia Plus EMKP 42.b

Alicia Plus EMKP 42.b De’Longhi possiede una base all’insegna della tecnologia, con una grande quantità di pulsanti adibiti ad altrettante funzioni. Innanzitutto c’è l’auto spegnimento, che interrompe il processo di erogazione quando la campana superiore è completamente piena di caffè.

Poi c’è la funzione Keep Warm, che permette di mantenere la bevanda ad una temperatura fissa, per una durata massima di 30 minuti, per coloro che non possono berlo subito quando è appena pronto. Inoltre è presente un timer interno programmabile per far partire la preparazione del caffè ad un’ora prestabilita, per trovarlo pronto quasi ci si sveglia la mattina oppure quando si torna da lavoro la sera. Sulla base è presente un’impostazione, denominata Aroma, che permette all’utente di impostare quanti si debba sentire il sapore del caffè con tre diversi gradi.

Questa variabile permette di accontentare facilmente i gusti di tutti quanti. Inoltre attraverso il display LCD posto sulla base si può attivare la modalità Orzo, che consiste in un particolare filtro anti-impurità per avere una bevanda più pura possibile ed esente da ogni particella intrusa. Sempre sullo schermo è possibile tenere sotto controllo l’orario, rendendosi sempre conto di che ore sono o per configurare al meglio il timer interno prendendo dei riferimenti temporali ben precisi. Si precisa che i tempi di erogazione di questa caffettiera sono molto rapidi e permettono all’utente di avere un ottimo caffè con un’attesa molto corta. La base elettrica vanta inoltre una funzione molto utile, ovvero la cool touch, che la rende fredda anche subito aver preparato del caffè, per essere appoggiata da qualunque parte senza preoccuparsi di bruciare alcunché.

La quantità di caffè che si può preparare a servizio è al massimo di 4 tazzine. Si può scegliere in casi in cui si è in pochi di farne una quantità più piccola equivalente a 2 tazzine. La campana superiore in cui si andrà ad accumulare il caffè erogato è in plastica ed è completamente trasparente, per poter controllare facilmente il livello del liquido e prendere visione della situazione interna. La potenza elettrica assorbita dalla caffettiera è di 450 watt, quantitativo che riesce senza problemi a sviluppare un calore tale da fornire all’utente un caffè di altissima qualità e fattura.

Sopra alla campana trasparente di cui si parlava prima è presente un coperchio anch’esso cristallino, con una linguetta all’estremità che gli permette di aprirsi con uno sforzo minimo. Anche la maniglia è fatta in plastica ed ha una curvatura molto particolare che fornisce una presa duratura ed ergonomica. La parte inferiore invece è fatto in metallo, poiché si necessita di un materiale molto resistente alle temperature molto alte che la caldaia della caffettiera è in grado di raggiungere. Le dimensioni risultano essere molto compatte e fanno in grado di poter maneggiare e portare in giro la caffettiera senza grossi problemi. Lo stile complessivo del prodotto in questione è molto moderno, essendoci un display LCD molto tecnologico ed essendo riprese delle tinte che rimandano al modernismo, come la scala dei grigi in questo caso usata completamente.

Bialetti Elettrika 110 V

Bialetti Elettrika 110 V è un modello completamente costituito da alluminio, per avere una buona resistenza sia al calore che si andrà a sviluppare nella caldaia in cui si fa bollire l’acqua, sia al peso che il caffè causerà. Anche il manico è fatto in alluminio, costruito secondo una specifica tecnica che lo rafforza molto. Questa macchina è ideata esclusivamente per il viaggio, quindi mote caratteristiche di altri prodotti dello stesso genere in questo modello potrebbero mancare. La base è molto semplice e non presenta alcun display LCD per configurare il prodotto come si vuole.

Una novità tecnica è la valvola di sicurezza, che ha avuto un’evoluzione e riesce ancora più efficientemente a fare il suo lavoro. Essendo il prodotto fatto completamente in alluminio, grazie a questo metallo risulta molto facile da pulire, non riuscendo i scarti del caffè ad aderire sulla superficie, troppo liscia ed asettica. Inoltre il fatto di essere in metallo evita completamente il problema di sentire nel caffè il sapore del ferro, avendo un prodotto finale il più buono possibile. Sopra alla campana superiore è fissata una manopola con delle piccole infossature, per poter avere una presa eccellente quando si vuole alzare il coperchio. Sempre sulla parte superiore è presente il logo della Bialetti, ovvero il famosissimo omino baffuto che alza il braccio. Ovviamente i rivestimenti di tutte le prese sono fatti con un materiale sintetico.

Questo modello può funzionare con due diverse tipi di corrente elettrica, ovvero la 110 V e la 230 V. Grazie a questa compatibilità con due correnti diverse, con la caffettiera in questione si può fare il caffè in qualunque paese ci si trovi, data che è perfetta per i viaggiatori che si vogliono gustare il caffè italiano in qualunque parte del mondo. La base, essendo un modello pensato esclusivamente per il viaggio, non si può staccare dalla caffettiera. Questo però non si rivela un problema a molto grave, dato che il peso non è eccessivo e la praticità non viene intaccata minimamente. Se si vuole portare la caffettiera lontano dalla sua postazione originale si deve necessariamente interrompere l’erogazione della corrente elettrica staccando la spina della base.

Una pecca è l’assenza dello spegnimento automatico e di un segnale o di una spia a LED che segnali se la macchina è accesa o spenta. Per questo l’utente deve sempre controllare se è in funzione o no, facendo attenzione a non scottarsi. il prezzo, essendo un prodotto molto compatto e pensato per un utilizzo immediato, è molto basso, per essere comprato facilmente anche da persone che non dispongono di molti soldi ma che ne hanno bisogno. La caffettiera può preparare una quantità di caffè equivalente a 2 tazzine dello stesso, più che sufficienti per il target a cui punta la macchina. Ovviamente non si può pretendere di fare un servizio per 4 o 5 persone con questa macchinetta, non essendo adatta ed ideata per un uso intensivo. Il cavo è collegato alla base mediante un punto ignifugo per evitare che la plastica prenda fuoco creando dei seri pericoli. In ogni caso questa caffettiera Bialetti unisce il gusto unico del caffè italiano con la possibilità di prepararlo in qualunque luogo, adattandosi agli usi di qualunque paese. Quindi non ci si può aspettare una macchina troppo complicata e tecnologica.

Beper Lucilla

Lucilla Beper ha una base con molti bottoni mediante i quali si può configurarla al meglio, per avere un caffè ottimo. La prima cosa che si nota è il display LCD su cui è segnalata l’orario attuale, per sapere sempre che ore sono e per regolarsi mentre si regola il timer per preparare ad una certa ora il caffè. Le funzioni della base sono molto utili per l’utente.

Innanzitutto c’è la possibilità di programmare l’erogazione automatica ad una certa ora, per trovare pronto il caffè in qualunque momento si sia selezionato. Se si dovesse fare un pò tardi o non si potesse berlo subito, la stessa base ha un sistema di mantenimento della temperatura della bevanda, tenendolo ad una soglia di calore adatta per un periodo di tempo di 30 minuti. Quando l’erogazione viene interrotta, con lo spegnimento automatico, la caffettiera emetterà un segnale acustico per avvertire l’utente che il caffè è effettivamente pronto.

La parte superiore, ovvero la campana dove andrà a riversarsi il liquido, è fatta in plastica trasparente, che permette di osservare il livello della bevanda senza dover aprire per forza il coperchio. Si deve fare molta attenzione a questa componente perché potrebbe rompersi molto facilmente se viene urtata. Sopra al manico è presente una comoda linguetta con la quale aprire facilmente il coperchio senza dover movimenti troppo strani. La parte inferiore, ovvero la caldaia in cui l’acuqa viene fatta bollire, è fatta in classico alluminio, metallo molto resistente ad ogni sorta di sollecitazione e che non lascia residui nell’acqua. La caffettiera può essere appoggiata sulla rispettiva base in qualunque posizione ed angolazione, senza preoccuparsi di metterla in un determinato modo. Questa caratteristica rende questo prodotto molto semplice da usare, senza prendere precauzioni troppo limitanti.

La potenza elettrica assorbita dalla macchina è di 400 W, tasso energetico che riesce senza problemi a sviluppare un calore tale da ottenere un caffè di primissima qualità. Infatti la caffettiera nel giro di 4 o 5 minuti riesce ad erogare una quantità di caffè equivalente a 3 tazzine standard. Perciò, nonostante il volume interno che permette l’erogazione di una quantità relativamente piccola di caffè, si possono senza utilizzare troppo tempo soddisfare richieste anche molto impegnative per la macchina. La base vanta un timer interno con cui programmare le erogazioni future ed un sistema di sicurezza contro il surriscaldamento, che potrebbe creare un pericolo reale per l’utente.

Sempre sulla parte inferiore è presente un utile LED che si accende e segnala all’utente che la macchina è in funzione. Questo fattore è molto utile per evitare delle contusioni dovute al contatto nei confronti degli utenti, che per sbaglio potrebbero toccare la caldaia ancora in funzione. La qualità del caffè che si ottiene può essere senza dubbio paragonata a quella delle Moke Bialetti, macchine migliori nel loro genere. Il design non è il punto forte di questa caffettiera, data la semplicità delle tinte e delle forme dei diversi componenti della caffettiera in questione, ma la mancanza di stile viene colmata dalle molte funzioni che rendono questo prodotto un vero e proprio gioiello tecnologico.

Come scegliere una caffettiera elettrica

Caratteristiche

Cosa c’è di più buono di un buon caffè al mattino appena svegli? E quale rito è più italiano del caffè dopo pranzo? C’è chi ama il caffè espresso e ama prenderlo al bar e chi preferisce rispettare la tradizione e non può abbandonare la moka.

Con la caffettiera elettrica non si rischierà più di bruciare il caffè dimenticando la macchinetta sul gas e con molti modelli si avrà l’opportunità di programmare con un timer l’accensione della macchina al mattino e di mantenere in caldo il caffè appena uscito.

Insomma, una serie di ottimi motivi per decidere di acquistare questo prodotto, evitando di acquistare una ben più costosa macchina per il caffè. Vediamo quali sono le sue principali caratteristiche per capire meglio come sceglierlo.

Gli appassionati della moka hanno la possibilità di conciliare tradizione e tecnologia scegliendo una caffettiera elettrica. Grazie a questo elettrodomestico programmabile con timer, si puo’ gustare 1 tazza di buon caffè ovunque: in ufficio, in casa, in albergo, in campeggio, in viaggio.

Questo prodotto conquista anche chi ama il caffè nella sua versione tradizionale: di facile manutenzione, prepara un caffè corposo e profumato, con una crema degna dei migliori bar. Proprio come una caffettiera tradizionale, anche quella elettrica è formata da una caldaia metallica in cui va inserita l’acqua, un filtro in metallo bucherellato in cui va messo il caffè o, come consentito da molti modelli, l’orzo, e da un recipiente che si avvita alla caldaia nei quale il caffè esce e viene tenuto in caldo.

Questo recipiente, a seconda dei modelli, può essere in materiale plastico o metallico. Rispetto a un modello tradizionale, però, la caldaia alla base va posizionata sulla sua base e così collegata all’elettricità. Questa base solitamente presenta un display digitale e il pulsante dell’accensione. I modelli più evoluti, poi, presentano il pulsante del timer e della sveglia, che permette l’enorme comodità di preparare la macchina la sera e chiedere che sia lei a svegliare la famiglia con il piacevole profumo del caffè appena preparato.

Molti modelli, inoltre, permettono di impostare la cosiddetta funzione “keep-warm” che mantiene il caffè in caldo per circa 30 minuti dopo la preparazione: sarà un piacere la domenica prendersi il lusso di riaddormentarsi qualche minuto dopo la sveglia con la sicurezza di trovare comunque pronto il caffè bollente.

La preparazione del caffè con quest’ apparecchio, utilizzando una miscela già macinata, è velocissima, solo 3 o 4 minuti e il suo consumo energetico non supera i 400 W.

Consigli per l’acquisto

Sul mercato si troveranno principalmente due modelli: chi ha la necessità di acquistare questo prodotto perché è sempre in viaggio e vuole poter gustare un buon caffè italiano anche all’estero potrà orientarsi sui modelli più leggeri (quindi in materiale plastico) e con la caldaia incorporata alla base. Si tratta di modelli meno ingombranti, più pratici da spostare e da portare con sé.

Chi, invece, vuole acquistare un modello per gustare un ottimo caffè in casa, potrà preferire un modello in metallo, più robusto e solido, con la base staccata. Questo permette non solo di lavare la macchina più facilmente, senza preoccuparsi di bagnare il filo elettrico, ma anche di staccare la macchina per versare il caffè con comodità direttamente a casa.

La base della macchina, inoltre, non si scalda, per cui si può spostare e posare senza problemi sulla tavola. Per chi vive da solo, questo prodotto è una vera coccola: si può posizionare su un tavolino in camera da letto o direttamente sul comodino per poter gustare una buona tazza di caffè ancora a letto.

Sarà un regalo utilissimo sia per gli studenti che vivono fuori casa e non hanno una cucina a disposizione, sia per gli adulti e gli anziani che vivono soli in casa ma non vogliono farsi mancare questo primo piacere del mattino. Utilissima la funzione di spegnimento automatico che permette di lasciare da parte la paura di scordare la macchina accesa, cosa sconsigliata da tutte le case produttrici, perché potrebbe rovinare la macchina.

Altra variabile da tenere presente quando si acquista questo prodotto, naturalmente, è la capacità della caldaia, che determina la quantità di tazze preparabili.

Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

[Voti: 56    Media Voto: 4.9/5]
CONDIVIDI SU FACEBOOK
Miglior prezzo rilevato sul mercato il 29 marzo 2017
Come acquistare a metà prezzo
golden list - servizio gratuito per acquistare prodotti a metà prezzo
Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, servizio gratuito e garantito.
GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.