Migliori Cappe Aspiranti a Parete

di 4 giugno 2018

Classifica, Recensioni e Offerte delle migliori cappe aspiranti a parete sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per potenza aspirante, classe energetica, livello di rumore, prezzo e marca

Migliori Cappe Aspiranti a Parete

Classifica, Recensioni e Offerte cappe aspiranti a parete

Tabella comparativa

Modello Potenza estrazione (m3/h) Rumorosità in dB(A) Classe energetica
Bosch DWW098E50 860 41 A+
Smeg KD150XE 820 41 A
Faber Glam-Light 720 65 A+
Whirlpool AKR 809 MR 779 nd A+
Franke Frames FS VT 906 W XS BK 700 68 A
Siemens LC98KD672 810 73 A

Bosch DWW098E50

Bosch DWW098E50 è una cappa aspirante a parete progettata per il montaggio a muro in qualsiasi punto della cucina, così da non risultare vincolante nell’arredamento del locale, presentando un ingombro piuttosto ridotto e una larghezza di 90 cm.

Dall’aspetto pulito e luminoso grazie al largo impiego di acciaio inox, l’elettrodomestico occupa una buona posizione nella classifica delle migliori cappe aspiranti a parete, con potenza di espulsione dell’aria di 860 metri cubi per ora. Il ricambio d’aria è pressoché continuo: avviene infatti da 6 as 12 volte per ogni ora di funzionamento.

Il programma di aspirazione intensiva è dotato di auto reset automatico, in maniera da ricondurre la cappa al settaggio precedentemente impostato in precedenza dopo 6 minuti di aspirazione intensiva.

Dotato di controllo elettronico, questo modello risulta un elettrodomestico particolarmente silenzioso con una rumorosità indicata di soli 41 dB(A), e con un assorbimento elettrico di 169 W, raggiunge un’efficienza di funzionamento che lo colloca in classe energetica A+.

Il motore a doppio flusso regolabile su 3 livelli di velocità standard più ulteriori 2 velocità di flusso intensivo lavora in combinazione col filtro in alluminio lavabile, e può funzionare ad espulsione o a ricircolo d’aria, montando sia il kit di ricircolo base che il più sofisticato kit CleanAir.

Da segnalare in questa recensione, il sistema di illuminazione a 6 led: secondo la nostra opinione, si tratta di un impianto che garantisce una visibilità ottimale sul piano cottura, fornendo una luminosità di ben 740 lux.

Smeg KD150XE

Smeg KD150XE, cappa di aspirazione a parete, presenta un’estetica di tipo classico, rispetto a soluzioni “a pannello”, rendendo il prodotto maggiormente integrabile nelle cucine dall’aspetto più tradizionale.

Costruita in acciaio inox satinato per un effetto visivo di morbidezza, nonostante gli spigoli a vista molto pronunciati, presenta sulla parte frontale le manopole di controllo rifinite a effetto acciaio inox.

Le velocità di aspirazione disponibili sono 3 standard, oltre alla velocità intensiva, che attraverso il condotto da 150 millimetri spinge i fumi di scarico con una portata di 820 metri cubi per ora.

La valvola di non ritorno permette all’aria un flusso in una sola direzione, generato dal motore che assorbe 275 Watt di potenza, per una rumorosità contenuta in 41 dB(A). Il risultato in termini di efficienza energetica è la Classe A, grazie anche al sistema di illuminazione composto da 4 luci a led dall’assorbimento di soli 4 Watt ognuna.

Smeg KD150XE ha una lunghezza di 150 centimetri, adattandosi così a piani di cottura più grandi, ed è equipaggiata con un sistema filtrante a 5 elementi in acciaio inox, che permette una rapida ed efficace sanificazione dell’elettrodomestico. In alternativa, il produttore tedesco offre come opzione la possibilità di equipaggiare la cappa aspirante con un filtro ai carboni attivi.

Secondo la nostra opinione, si tratta di un prodotto di concezione moderna, con una buona efficienza energetica e un ridotto livello di rumorosità: grazie anche alla potenza aspirante è indicato per chi ha una cucina open space, dove i commensali possono conversare e mangiare senza essere infastiditi da rumori e odori di cucina.

Faber Glam-Light

Faber Glam-Light non è una semplice cappa aspirante a parete, ma una famiglia di prodotti selezionati dalla nostra redazione per il design e le avanzate caratteristiche tecnologiche.

Una gamma di cinque colori tra cui scegliere, per un prodotto caratterizzato da una forma ultra piatta, con il pannello aspirante leggermente inclinato verso il piano cottura, illuminato lungo tutto il perimetro.

Se dal punto di vista estetico il prodotto colpisce per la concezione innovativa, sotto il profilo tecnico Faber Glam-Light presenta un assetto tecnologico di tutto rispetto: il motore Evo è stato migliorato nelle geometrie per una migliore efficienza energetica, un’aspirazione più efficace e un controllo maggiore sulle emissioni sonore.

Le 3 velocità selezionabili più la funzione boost portano la cappa ad espellere fino a 720 metri cubi d’aria per ogni ora di funzionamento, e i valori che raggiunge il livello di rumore vanno da 52 a 65 dB(A).

Nella nostra classifica delle migliori cappe aspiranti a parete, questo prodotto occupa una buona posizione anche per l’efficienza del sistema filtrante, costituito da un elemento cilindrico con 2 pannelli al carbone attivo in grado di eliminare il 95% degli odori.

Altra caratteristica interessante da inserire in questa recensione, il sistema Steam Off System, che elimina l’effetto condensa favorendo così il passaggio del flusso d’aria: spinto da 720 Watt di potenza assorbita, Il diffusore Nautilus può così estrarre i fumi della cucina velocemente e in efficienza. Grazie anche al basso consumo dei 2 led a luce calda, Questa cappa aspirante a parete da 80 centimetri si attesta in classe energetica A+.

Whirlpool AKR 809 MR

Whirlpool AKR 809 MR si presenta come modello “a camino” ed è costruita in vetro. Selezionato nella classifica delle migliori cappe aspiranti a parete sul mercato per l’efficienza energetica, questo prodotto raggiunge la classe di efficienza energetica A+.

L’elettrodomestico presenta una intuitiva interfaccia di controllo, che rende particolarmente semplice la gestione delle sue funzioni, sia come cappa aspirante che filtrante: Whirlpool AKR 809 MR infatti può essere utilizzata in entrambe le modalità, lasciando ampia libertà di progettazione della cucina.

Il sistema filtrante antigrasso di Whirlpool AKR 809 MR, in alluminio lavabile, libera l’aria della cucina da odori e residui volatili indesiderati grazie al sistema di aspirazione perimetrale, che permette un buon flusso d’aria incrementando le performance di aspirazione del 10%.

Il motore, dalla potenza assorbita di 310 Watt, può lavorare su 4 intervalli di velocità, per una potenza di estrazione dell’aria fino a 779 m3/h.

La regolazione della velocità avviene tramite i comandi touch screen sul fronte, che secondo la nostra opinione contribuiscono a generare un design molto pulito: quando non in uso, infatti, i controlli spariscono dalla vista lasciando la superficie del vetro sgombra da ogni ulteriore elemento.

Dotato di deviatore di flusso per impedire all’aria aspirata di tornare in cucina, questa cappa aspirante a parete da 79,8 centimetri è equipaggiata con 2 lampade a LED per l’illuminazione del piano cottura, che con una potenza assorbita di soli 5 Watt contribuiscono a mantenere basso il consumo di elettricità.

Franke Frames FS VT 906 W XS BK

Franke Frames FS VT 906 W XS BK, cappa aspirante a parete dal design moderno e razionale, è un elettrodomestico funzionale ed efficiente che si attesta in classe energetica A, contenendo il livello di rumorosità massimo in 68 dB(A).

Progettato per un’installazione a incasso ed equipaggiato con un motore in grado di assorbire 272 Watt di potenza, questo prodotto è in grado di aspirare gli odori della cucina a una portata massima di 700 metri cubi per ora di funzionamento.

Franke Frames FS VT 906 W XS BK può lavorare su 3 diversi intervalli di velocità, oltre alla velocità intensiva da utilizzare quando c’è bisogno della massima forza aspirante, richiamabili dall’interfaccia elettronica di controllo del tipo Ghost Touch Control.

Una particolarità che troviamo interessante per questa recensione è infatti il display di controllo touch screen, che scompare quando l’elettrodomestico non è in uso, restituendo alla superficie a vista quella pulizia di linee che caratterizza il prodotto.

Siemens LC98KD672

Siemens LC98KD672, cappa aspirante a parete dal design particolarmente elegante nella soluzione cromatica grigio/nero, è stato selezionato dalla nostra redazione per le sua potenza di aspirazione.

Il controllo delle funzioni passa per il display touch screen a sette segmenti, che permette di selezionare la velocità d’aspirazione tra le quattro disponibili, utilizzare lo stadio di aspirazione intensivo (completo di sistema automatico di autoreset dopo sei minuti), e di rilevare lo stato di saturazione dei filtri in metallo e in carbone attivo.

La capacità di espulsione dell’aria raggiunge un valore massimo di 810 metri cubi l’ora in modalità di aspirazione intensiva, grazie al motore a doppio flusso da 282 Watt con tecnologia BLDC. E’ possibile utilizzare Siemens LC98KD672  come sistema ad espulsione o a ricircolo d’aria, acquistando separatamente il kit di ricircolo.

Dotata di una doppia illuminazione led, la cappa comprende un filtro metallico perimetrale e un filtro antigrasso in alluminio facilmente lavabile in lavastoviglie. L’illuminazione a LED contribuisce a contenere il consumo di energia elettrica: Siemens LC98KD672 si attesta in classe energetica A, e il livello di rumore raggiunto a pieno regime è pari a 73dB(A).

Offerte Cappe Aspiranti a Parete

Come scegliere una cappa aspirante a parete

La cappa aspirante è un elettrodomestico molto utile in cucina, in quanto permette di eliminare gli odori ed i vapori della cottura. Questi, se ristagnano a lungo nell’ambiente, possono macchiare le pareti, invecchiandole e, nei casi peggiori, formare vere e proprie macchie di condensa che potrebbero degenerare in poco estetiche ed insalubri muffe.

La cappa aspirante serve anche nelle cucine in cui si fuma, in quanto elimina efficacemente dall’aria il fumo di sigaretta che, a lungo andare, produce macchie gialle su soffitto e muri ed impregna le tende ed i tessuti col suo odore acre. Come scegliere una buona cappa aspirante a parete? Quali sono le caratteristiche da valutare prima di procedere all’acquisto?

Potenza aspirante

Una buona cappa aspirante a parete, in grado di assolvere egregiamente alle sue funzioni, dovrebbe avere una portata di almeno 500mc/h. È bene fare sempre attenzione, al momento dell’acquisto, che questo minimo requisito sia garantito, per due motivi: uno perché le cappe aspiranti non sufficientemente potenti potrebbero non risultare a norma in base alla legge 46/90, che prevede l’installazione obbligatoria di un sistema aspirante adeguato sopra ogni piano cottura. Il secondo è che una cappa aspirante non abbastanza potente non garantirebbe il risultato e, quindi, risulterebbe inutile.

Sicurezza

È fondamentale acquistare un prodotto che rispetti tutte le norme di sicurezza, per non mettere in pericolo se stessi e gli altri abitanti della casa, nonché la casa stessa. Verificare sempre che l’elettrodomestico che si sta acquistando riporti tutti i sigilli di garanzia previsti dalle normative vigenti ed acquistare sempre prodotti da rivenditori affidabili, anche se questo significa investire qualche euro in più.

Un’altra cosa importante da sapere, al momento dell’acquisto di una cappa aspirante a parete, è che deve essere installata da un idraulico professionista, che sappia montarla correttamente, rispettando tutte le regole previste dalla legge.

Silenziosità

La cappa aspirante a parete, quando è in funzione, produce un rumore. Questo è dato dal funzionamento della ventola. È importante scegliere un modello quanto più silenzioso possibile, in modo da poter azionare la cappa senza che questo comprometta la conversazione o l’ascolto di musica o televisione. È normale che produca un po’ di rumore di sottofondo ma l’importante è che non sia insopportabile o estremamente fastidioso.

Esistono, in commercio, cappe aspiranti decisamente silenziose e confortevoli da usare, che sfiorano i 40 decibel: coefficiente di rumore sopportabilissimo. Stando su una fascia media, senza tener conto dei prodotti top di gamma o particolarmente tecnologici, una rumorosità che non superi i 60 decibel è da considerarsi più che accettabile.

Design

La cappa aspirante a parete è un elemento che va ad integrarsi, a vista, nell’arredamento della cucina. Per questo motivo è fondamentale sceglierne una che valorizzi la bellezza dell’ambiente, oltre che espletare al meglio le proprie funzioni. In commercio ne esistono tantissimi modelli, dai più classici, perfetti per cucine in stile tradizionale, magari in legno o muratura, molto eleganti, a quelli più spiritosi, originali ed innovativi, da inserire in un contesto moderno, colorato e giovanile.

È bene fare attenzione anche alle dimensioni e non lasciarsi sedurre da una forma congeniale alla propria cucina senza aver valutato attentamente la grandezza: la cappa deve integrarsi discretamente nell’arredamento, diventando un complemento decorativo. È consigliabile evitare la scelta di una cappa troppo grande, che catalizzerebbe tutta l’attenzione, diventando ingombrante e devalorizzando la bellezza dell’arredo circostante.

Personalizzazione dell’utilizzo

Quando si acquista una cappa aspirante è bene valutarla in base all’uso che si pensa di doverne fare. In case dove si cucina più volte al giorno o dove si fuma, la cappa funzionerà molto spesso e a lungo: è bene quindi scegliere un modello che permetta di regolare la velocità e la potenza di aspirazione, per evitare di tenerla accesa a pieno regime, inutilmente, molte ore al giorno, sprecando così tanta energia elettrica.

Se si è soliti metterla in funzione spesso sarà utile poter scegliere, di volta in volta, la potenza adeguata, in modo da risparmiare e da poter avere momenti in cui la cappa è in funzione ma non produce eccessivo rumore. Nelle case in cui, invece, l’accensione della cappa è occasionale e riservata ad occasioni circoscritte, si può propendere per un modello più basico ed economico, anche ad una sola velocità.

Prezzi

I prezzi delle cappe aspiranti a parete variano molto in base alla marca, al modello, al design ed alle materie prime utilizzate. Per una cappa semplice, con funzioni basiche e non estremamente particolare o ricercata, i prezzi medi si aggirano attorno ai 150-200 euro. A questo va aggiunto il prezzo di messa in opera. Le cappe aspiranti si acquistano in tutti negozi di elettrodomestici, negli ipermercati forniti di reparto di elettrodomestici o piccoli elettrodomestici ed online, dove spesso si trovano offerte convenienti.

Semplicità nella manutenzione periodica

La cappa aspirante a parete ingloba, tendenzialmente, aria sporca di residui di grasso di cottura, fumo e molecole olfattive. Per questo motivo, periodicamente, vanno puliti o sostituiti i filtri, per evitare che, all’accensione, più che sanificare l’aria spanda nell’ambiente cattivi odori e residui insalubri. È utile, quindi, scegliere un modello di cappa che garantisca la facilità nell’effettuare quest’operazione: semplice da smontare e con filtri e ricambi di sicura e veloce reperibilità.

Una scelta di questo tipo eviterà di dover chiamare, un paio di volte l’anno, un operaio specializzato per svolgere quest’operazione. La pulizia esterna della cappa, invece, dipende dal materiale con cui è realizzata ed è una scelta personale: si può decidere di optare per materiali che non necessitano di nient’altro se non una spugna e un po’ di detersivo o prediligere una materia prima più raffinata, sapendo che, per la pulizia, bisognerà utilizzare prodotti specifici ed attenzioni particolari.

[Voti: 115    Media Voto: 4.8/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, del GDPR n. 679/2016, e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.