Migliori Lavatrici da Incasso

di Andrea Pilotti 4 Febbraio 2019

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Lavatrici da Incasso sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per capacità di carico, efficienza energetica, velocità centrifuga, silenziosità, rapporto qualità prezzo e marca.

miglior lavatrice da incasso

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Lavatrici da Incasso

La migliore

Siemens WI14W540EU è la migliore lavatrice da incasso di questa classifica. Appartenetene alla classe energetica A+++ e con capacità di 8 chilogrammi, questo elettrodomestico vanta caratteristiche costruttive e funzionalità di alta gamma.

Il prodotto, nello specifico, dispone di motore iQ Drive che garantisce affidabilità e i cui livelli sonori non oltrepassano i 41 dB e 67 dB, rispettivamente in fase di lavaggio e centrifuga.

Durante il lavaggio il sistema intelligente aquaGenius Plus ottimizza i consumi idrici in funzione della quantità di biancheria e della tipologia di tessuti presenti nel cestello, permettendo così un abbattimento dei consumi fino al 30% e un consumo annuo di 137 kWh.

Degno di nota è anche il sistema ecoGenius attivabile durante i lavaggi secondo due modalità: ecoWash per un contenimento dei consumi, oppure Turbo Wash per velocizzare la durata dei cicli.

Le alte prestazioni sono garantite anche dal cestello Wave, che in centrifuga raggiunge una velocità massima di 1400 giri/minuto e la cui struttura permette di non danneggiare i tessuti più delicati.

Il prodotto ci sembra meritevole di una recensione positiva anche sul fronte della sicurezza. Oltre al bilanciamento automatico del carico in centrifuga, è presente il sistema di blocco per i bambini, il rilevatore di schiuma in eccesso e l’acqua Stop garantita per tutta la vita dal produttore.

Siemens WI14W540EU, completa anche di funzionalità aggiuntive per migliorare il lavaggio, quali AllergyPlus o Stira meno, secondo la nostra opinione, rappresenta una buona scelta per chi desidera una lavatrice da incasso efficiente e performante.

La più venduta

Candy CBWM712D-S è una lavatrice da incasso in classe di efficienza energetica A+++ e con velocità di centrifuga pari a 1200 giri/minuto. Il prodotto ha una capacità di carico di 7 chilogrammi e permette di eseguire numerosi programmi per soddisfare esigenze di lavaggio diversificate.

Oltre ai cicli tradizionali, quali cotone, sintetici o rapido, l’elettrodomestico è stato specificatamente progettato per il lavaggio dei capi in lana. Si tratta di un programma particolarmente delicato, approvato da Woolmark e attivabile per un carico massimo di 2 chilogrammi.

In questa recensione segnaliamo che il modello dispone anche di partenza ritardata fino a 24 ore, per consentire una gestione più flessibile dei programmi quando si è fuori casa, nonché l’attivazione dei cicli durante le fasce orarie in cui il costo dell’energia è minore.

Candy CBWM712D-S, il cui livello di rumorosità non oltrepassa 77 dB in centrifuga, a nostro avviso, è una buona scelta per coloro che cercano una lavatrice da incasso funzionale ma economica al contempo.

Per piumoni

Electrolux LI1270E è una lavatrice da incasso in classe di efficienza energetica A++ e B, rispettivamente in fase di lavaggio e centrifuga. Il prodotto vanta pure una capacità di carico di 7 chilogrammi, sufficienti per accogliere piumoni e capi ingombranti. La centrifuga arriva fino a 1200 giri al minuto, con livello di rumorosità di 72 dB.

Sono diverse le funzionalità e i programmi di cui dispone il modello protagonista di questa recensione. Qui segnaliamo la TimeManager, specifica per i cicli cotone, sintetici o delicati. Attivandola è possibile ridurre o aumentare la durata del lavaggio preimpostata. All’utente è altresì consentito modificare la temperatura, nonché ritardare i programmi da 30 minuti e fino a 20 ore, per una maggiore flessibilità d’utilizzo.

Electrolux LI1270E, il cui livello di rumorosità in fase di centrifuga non supera i 79 dB, a nostro avviso, è una buona scelta per lavare anche capi voluminosi e soddisfare le necessità di lavaggio di una coppia.

Per single

Indesit IWME 106 EU è una lavatrice da incasso in classe di efficienza energetica A+ e C in fase di centrifuga, che raggiunge una velocità massima di 1000 giri/minuto.

Con una capacità di carico di 6 chilogrammi e una rumorosità in fase di centrifuga di 69 dB, questo elettrodomestico dispone di 16 programmi, tutti ritardabili all’occorrenza con l’opzione l’opzione Delay Timer.

Segnaliamo che il prodotto dispone di programmi per ogni tessuto, compreso il ciclo per gli indumenti sportivi. L’utente potrà anche selezionare il mezzo carico nel caso in cui il cestello venisse riempito solo in parte.

Indesit IWME 106 EU, viste le funzionalità complessive, secondo la nostra opinione, si rivela una buona scelta per single e per coloro che hanno esigenze di lavaggio limitate a pochi capi.

Con vapore

Whirlpool 71484E EU è una lavatrice da incasso in classe di efficienza energetica A+++ -10%, con capacità di carico di 7 chilogrammi e velocità di centrifuga di 1400 giri/minuto.

Punto di forza di questo prodotto è anche la tecnologia FreshCare+ che inibisce la formazione di cattivi odori e mantiene il bucato fresco all’interno del cestello fino a 6 ore dalla fine di un programma.

Questa tecnologia si rivela delicata su qualsiasi tessuto e quando attiva produce dei movimenti bidirezionali del cestello, alternandoli a getti di vapore, in modo che l’aria possa circolare fra le fibre.

Whirlpool 71484E EU, la cui rumorosità in fase di centrifuga non oltrepassa i 73 dB, a nostro avviso, è una buona scelta per coloro che cercano una lavatrice da incasso dalle buone prestazioni.

La più silenziosa

Bosch WIW24340EU è una lavatrice da incasso che abbiamo selezionato per questa guida all’acquisto non solo per l’efficienza energetica, ma anche per gli accorgimenti costruttivi che la rendono particolarmente silenziosa.

Appartenente alla classe di efficienza energetica A+++ – 20% e con una capacità di carico di 7 chilogrammi, il prodotto vanta un motore inverter EcoSilence Drive e un design Antivibrazioni sulle pareti laterali, che garantiscono livelli di rumorosità non superiori a 42 db e 65 db, rispettivamente in fase di lavaggio e centrifuga.

Questo elettrodomestico dispone anche della tecnologia ActiveWater, che eroga solo l’acqua necessaria in funzione del carico e del tipo di tessuto presenti all’interno del cestello, così da garantire un abbattimento dei consumi.

In merito al ventaglio dei programmi disponibili, ai tradizionali si affiancano le opzioni SpeedPerfect e EcoPerfect. La prima serve per ottimizzare i tempi necessari per il lavaggio e la seconda permette di risparmiare fino al 50% di energia. A tutto ciò si aggiunge la speciale conformazione del cestello, VarioDrum, che assicura lavaggi delicati e risultati professionali.

Bosch WIW24340EU, viste le caratteristiche trattate, a nostro avviso, rappresenta una buona scelta per coloro che desiderano acquistare una lavatrice da incasso non solo efficiente, ma dotata anche di un buon comfort acustico.

Offerte Lavatrici da Incasso

Come scegliere una Lavatrice da Incasso

La lavatrice è la regina degli elettodomestici: quella che si usa di più, uno strumento importante, un oggetto che si utilizza praticamente ogni giorno. Deve essere adatta alle esigenze della famiglia e fornire ottime prestazioni. La scelta della lavatrice da incasso è spesso dettata dalla necessità di ottimizzare gli spazi e di non sprecare superficie calpestabile per installarla: inserendola in un modulo si evita di dedicarle spazio che si può sfruttare in un altro modo. Vediamo quali sono le caratteristiche che fanno di una lavatrice un ottimo prodotto:

Classe energetica

Un consiglio che gli esperti danno sempre, quando si tratta di acquistare elettrodomestici ad alto consumo energetico, è quello di non fare l’errore di orientarsi su un prodotto meno costoso ma collocato in una pessima classe di risparmio energetico.

L’esubero, tutto sommato minimo, dell’investimento iniziale sarà ammortizzato in pochi mesi dal risparmio in bolletta. La differenza di spesa di consumo tra una lavatrice in ottima classe energetica e una in una classe meno efficiente è, infatti, piuttosto importante. Soprattutto nelle case dove si è abituati a fare molti lavaggi e ad utilizzare cicli ad alte temperature, è consigliabile scegliere una lavatrice da incasso che sia almeno in classe A+.

L’ideale resta, comunque, sempre la A+++, ossia quella a più alto tasso di risparmio di energia. Acquistare una lavatrice facente parte di un’ottima classe permetterà sia un grosso risparmio in bolletta, sia di contribuire attivamente ad un minore inquinamento ambientale. Per dare un dato pratico basti dire che, annualmente, una lavatrice in A+++ costa, mediamente, 58 euro in consumi, mentre una in classe A ne fa spendere circa 80.

A tal riguardo comunque è utile sottolineare come un utilizzo consapevole dell’apparecchio, ma in generale di tutti gli elettrodomestici che abbiamo in casa, possa portare a fine anno a un sostanziale risparmio in bolletta.

Come risparmiare sui consumi elettrici degli elettrodomestici

Centrifuga

La centrifuga è una delle cose più importanti in una lavatrice, soprattutto per chi non dispone di un’asciugabiancheria. Si tratta della rotazione veloce del cestello, che permette di eliminare quanta più acqua possibile dalla biancheria. Una buona centrifuga permette un’asciugatura più veloce: fondamentale per chi non ha molto spazio a disposizione per stendere e desidera che l’operazione di asciugatura duri il meno possibile. I modelli attuali hanno centrifughe da 600 a 1600 giri al minuto.

La scelta della potenza della centrifuga è soggettiva e dipende dai risultati che si vogliono ottenere: più sono i giri e meno tempo ci vorrà per l’asciugatura. Mediamente, una buona lavatrice da incasso, non andrebbe presa sotto i 1000 giri di centrifuga, a meno che, per gusto e stile personale, non si preferisca stendere il bucato più umido.

Programmi di lavaggio

Una buona lavatrice da incasso, così come una lavatrice con carica dall’alto, dovrebbe essere in grado di offrire una discreta gamma di programmi di lavaggio. È fondamentale che siano presenti quelli di base: il 90° con e senza prelavaggio, che è sempre utile in caso si debbano smacchiare capi particolarmente sporchi o lavare biancheria che necessita di un’igienizzazione particolare.

Si parla, ad esempio, di lenzuola e biancheria da letto in generale, asciugamani o della biancheria di neonati e bambini, che ha bisogno di essere sterilizzata e detersa al meglio. Fondamentale anche la scelta di lavaggi a temperature più basse, quindi il 60° ed il 40°, per i cicli più semplici, destinati al bucato giornaliero o ai vestiti normalmente utilizzati.

Altri programmi particolarmente utili, che dovrebbero essere presenti in una buona lavatrice da incasso, sono quelli destinati ai capi delicati: lana, seta, lino e raso quindi con la funzione a 30° o a freddo, la possibilità di regolare i giri della centrifuga o escluderla totalmente, per i bucati più sensibili. Infine dovrebbe esserci la possibilità di avere almeno una tipologia di ciclo rapido, per poter fare il bucato anche tutti i giorni senza sprecare troppe risorse in termini di acqua, corrente e tempo.

Funzioni opzionali

Le migliori lavatrici da incasso, oltre ai programmi elencati fino ad adesso, offrono alcune funzioni utili e interessanti. Una di queste è quella della partenza programmabile: utile per chi vuole caricare la lavatrice al mattino, ad esempio prima di uscire di casa, ma non vuole che il suo bucato resti tutto il giorno bagnato e rinchiuso nell’elettrodomestico.

Con questa funzione è possibile programmare l’inizio del ciclo di lavaggio, per esempio, mezz’ora prima del proprio rientro a casa, in modo da poter stendere la biancheria appena lavata al proprio ritorno ed evitare il classico odore stagnante che assumono i tessuti quando rimangono in lavatrice troppe ore.

Indispensabili, e presenti anche nelle lavatrici slim, alcune funzioni di blocco e sicurezza: durante il lavaggio o quando il ciclo è stato programmato, anche toccando i pulsanti non verranno modificate le impostazioni. Questo è molto utile per chi ha bimbi in casa: evita che i piccoli, giocando con i comandi, modifichino la tipologia di lavaggio, creando inconvenienti sul risultato.

[Voti: 227    Media Voto: 4.9/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo, guarda un esempio.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.