Migliori Lavatrici Economiche

di

Classifica, Recensioni e Offerte delle Migliori Lavatrici Economiche sul mercato, selezionate dalla nostra redazione per prezzo, capacità di carico, silenziosità, dimensioni, programmi di lavaggio e marca.

Migliori Lavatrici Economiche

Tabella Comparativa

Modello Capacità di carico (Kg) Rumorosità in dB(A) Velocità Centrifuga (giri/minuto)
Electrolux RWF1275EOW 7 79 1200
Indesit BWA 71053X W IT 7 78 1000
Bosch WAN20067IT 7 74 1000
Hotpoint 723 S IT/1 7 77 1200
Beko WTX61032W 6 78 1000
Whirlpool FWF81283WIT 8 79 1200

Electrolux RWF1275EOW

Lavatrice economica di libera installazione, Electrolux RWF1275EOW al prezzo medio di 260 € presenta tutte le caratteristiche che un prodotto del genere dovrebbe avere, se si pensa a un utilizzo che soddisfi le necessità di una giovane coppia.

Un elettrodomestico che come altri della sua categoria non presenta un costo elevato al momento dell’acquisto, ma che al contempo secondo la nostra opinione permette un risparmio in bolletta: la Classe energetica è infatti A+++

L’uso per una o due persone è garantito dalle prestazioni che questa lavatrice economica può offrire: la capacità di lavaggio è pari a 7 Kg, con una centrifuga capace di 1200 giri al minuto, permettendo così un lavaggio efficace, ma senza stropicciare più di tanto i panni rispetto a prodotti più performanti in velocità.

Dotata di partenza programmabile a 3, 6 o 9 ore, Electrolux RWF1275EOW offre i programmi più comuni come quello dedicato a lana o il programma Eco, e si dimostra di buona versatilità grazie alla centrifuga regolabile e il riconoscimento automatico del carico.

Utile da segnalare in questa recensione, la funzione prelavaggio e il programma rapido sono delle caratteristiche presenti nell’ elettrodomestico, utili soprattutto a single che non hanno grandi carichi di panni da lavare. Le dimensioni del prodotto sono 60 centimetri in larghezza per 85 in altezza, con una profondità di 56 centimetri.

Indesit BWA 71053X W IT

Indesit BWA 71053X W IT al costo medio di 250 € è un altro elettrodomestico freestandig, ossia di libera installazione, selezionato dalla nostra redazione nella classifica delle migliori lavatrici economiche sul mercato, per il suo rapporto qualità prezzo.

La centrifuga può girare a una velocità variabile tra 600 e 1000 giri al minuto, soluzione che permette, con determinati tipi di capi, di poterli asciugare successivamente senza il bisogno di stirarli, perché non sono stati sottoposti a velocità elevatissime.

Una caratteristica questa che sarà apprezzata sicuramente da chi ha poco tempo da dedicare al bucato, per un prodotto in Classe energetica A+++ che sfruttando le fasce orarie più adeguate, permette un risparmio in bolletta alla voce dei costi di energia elettrica.

La capacità di carico, pari a 7 Kg, può soddisfare le esigenze di lavaggio di una coppia, e secondo la nostra opinione si tratta di un prodotto indicato anche una persona single perché non dovendo sfruttare al massimo le prestazioni della lavatrice, potrà così farne un utilizzo meno intensivo preservandone la durata nel tempo.

Indesit BWA 71053X W IT è una lavatrice economica con emissioni di rumore pari a 78 dB(A), risultando così nella media della categoria, ed è piuttosto completa dal punto di vista delle funzioni: tra i programmi di lavaggio troviamo la funzione “sport” utile per chi fa frequente uso della lavatrice anche a basso carico, un programma per capi in cotone e sintetico, uno dedicato ai piumini e la programmazione con funzione anti odore.

In fase di valutazione di acquisto, il nostro consiglio è quello di valutare le dimensioni della lavatrice economica da scegliere, considerando lo spazio che si ha a disposizione: per questo modello, la larghezza è di 59,5 centimetri, per 84,5 di altezza e 56 in profondità.

Da segnalare in questa recensione, il display led con blocco di sicurezza dei tasti, utile soprattutto per chi ha bambini in casa.

Bosch WAN20067IT

Nella classifica delle migliori lavatrici economiche sul mercato, Bosch WAN20067IT occupa una buona posizione perché in fase di centrifuga è risultata la più silenziosa se comparata tra quelle indicate, con un valore massimo che non supera i 74 dB(A).

Lavatrice economica a carica frontale di libera installazione, questo modello Bosch presenta il cestello in acciaio inox e motore antivibrazioni del tipo a inverter, per una maggiore durabilità e con efficienza energetica che posiziona il prodotto in Classe A+++.

Con un ingombro di 59,8 x 84,8 x 55 centimetri, la capacità di lavaggio è pari a 7 Kg, e l’azione della centrifuga è particolarmente delicata: il range compreso tra 400 e 1000 giri al minuto, si rivela una scelta consigliata per chi ha necessità di lavare spesso capi delicati come lana e misti.

Tra i programmi di questa lavatrice economica, troviamo infatti le funzioni speciali per Capi Delicati e Mix, e la completezza di funzioni fa di Bosch WAN20067IT un prodotto consigliato per giovani coppie dalla vita dinamica: è possibile lavare i capi a “Mezzo Carico”, oltre a poter scegliere tra le funzioni speciali “EcoPerfect” per il risparmio energetico e “TurboPerfect” per chi ha poco tempo e desidera un lavaggio rapido dei propri vestiti.

Hotpoint 723 S IT/1

Hotpoint 723 S IT/1 è una lavatrice economica di libera installazione in Classe di efficienza energetica A+++ che misura 59,5 centimetri in larghezza, è alta 85 e profonda 54 centimetri.

Elettrodomestico capace di lavare vestiti fino a 7 Kg di carico, è consigliata dalla nostra redazione nella classifica delle migliori lavatrici economiche sul mercato per le funzionalità di cui è dotata.

Hotpoint 723 S IT/1 infatti pur essendo un modello tra i più economici della gamma, presenta caratteristiche quali partenza ritardata e lavaggio rapido, oltre a 16 programmi di lavaggio tra cui l’antimacchia normale e rapido, il programma capi scuri, quello dedicato ai vestiti ultra delicati e la funzione anallergici.

Un prodotto completo quindi, che per prestazioni e capacità è consigliato a nostro avviso per single o coppie, anche se la presenza del blocco tasti come sicurezza per i bambini suggerisce un uso anche a nuclei familiari di piccole dimensioni.

Una caratteristica che fa di questa lavatrice economica un elettrodomestico modulare è la possibilità di regolare la velocità della centrifuga, che al massimo regime di 1200 giri al minuti emette una rumorosità pari a 77 dB(A).

Beko WTX61032W

Beko WTX61032W è una lavatrice economica che consigliamo per chi non ha molto spazio e deve quindi considerare ogni centimetro utile per la disposizione degli elettrodomestici in casa.

Il prodotto che compariamo agli altri in questa recensione misura infatti solo 45 centimetri in profondità, e con i suoi 6 Kg di carico è una buona scelta per single che devono lavare i panni in spazi ristretti ma non vogliono rinunciare a un risparmio in bolletta. La larghezza è pari a 60 centimetri, per 84 in altezza.

L’elettrodomestico è in Classe energetica A+++, e i 1000 giri al minuto di velocità garantiti dalla classifica sono sufficienti per lavare bene vestiti di una o due persone, grazie anche ai programmi richiamabili dal display incorporato. Il livello di rumorosità risulta nella media, con 78 dB(A) emessi.

Tra le funzioni che è possibile attivare da pulsante troviamo la partenza ritardata fino a 19 ore, un buon valore per un prodotto economico, la funzione prelavaggio e il Pet Hair Removal, ossia la possibilità di rimuovere i peli degli animali domestici dai vestiti.

Da segnalare in questa guida all’acquisto, Il cestello con funzione autopulente e 14 programmi di pulizia, tra cui quello delicato per capi in lana, il programma per i piumini, e il Super Short, capace di lavare un carico parziale in soli 14 minuti.

Whirlpool FWF81283WIT

Concludiamo la nostra guida all’acquisto, comparando con gli altri elettrodomestici la lavatrice Whirlpool FWF81283WIT. Anche se stiamo parlando di lavatrici economiche, troviamo spesso in questi modelli delle caratteristiche comuni a prodotti di fascia superiore, magari con capacità di carico inferiori, ma con qualità costruttive e materiali all’altezza di un prodotto moderno.

Anche questa lavatrice economica di Whirlpool al prezzo medio di 220 € non è da meno, e rientra nelle migliori che abbiamo selezionato per qualità costruttiva e capacità di carico: il prodotto è infatti in grado di lavare 8 Kg di vestiti, un buon valore considerando la fascia di prezzo.

La capacità di carico rende questo elettrodomestico di libera installazione una buona scelta per famiglie di 3 o 4 persone, e potendo contare su una centrifuga da 1200 giri, il bucato oltre che ben lavato risulta ben deumidificato una volta terminato il ciclo di pulizia.

Abbiamo considerato che una famiglia moderna valuti attentamente il costo di funzionamento di un elettrodomestico il cui utilizzo è così frequente, troviamo quindi in classifica Whirlpool FWF81283WITperché, con 193 kWh consumati ogni anno, risulta una lavatrice economica anche da un punto di vista di efficienza energetica, attestandosi in Classe A+++.

L’unico punto in cui questo prodotto risulta di poco indietro, rispetto agli altri a cui lo abbiamo comparato, è il livello di rumorosità: con 79 dB(A) è infatti il meno silenzioso, ma anche quello che offre maggior capacità di carico, e i 14 programmi di lavaggio insieme alla sicurezza bambini ne fanno un elettrodomestico al passo coi tempi. Le dimensioni sono proporzionati alla capacità di questo prodotto, che misura 59,5 x 84,5 x 63 centimetri.

Offerte Lavatrici Economiche

Come scegliere una lavatrice Economica

La scelta di una lavatrice non può essere effettuata esclusivamente in base al costo. Non è detto che un alto costo sia proporzionalmente indice di un buon elettrodomestico, a dire il vero, spesso, una lavatrice costosa presenta gli stessi limiti di una più economica.

Un punto debole di quasi tutte le lavabiancheria è il rumore, particolarmente elevato durante la fase di centrifuga. A riguardo è preferibile lavare il bucato in orari consentiti, per non disturbare il vicinato.

Quasi tutti i modelli, al di là del prezzo, presentano problematiche con il risciacquo: frequentemente accade di trovare macchie di detersivo sugli indumenti appena lavati. Questo si verifica perché i produttori hanno ridotto il consumo di acqua al fine di rendere l’apparecchiatura a risparmio energetico. Per ovviare a questo problema l’unica soluzione è quella di adoperare, durante i lavaggi, meno detersivo.

Quindi, prima di acquistarne una è buona norma non lasciarsi fuorviare dal costo e dalle pubblicità ingannevoli, ma seguire le proprie esigenze specifiche. La scelta di una lavatrice economica essere effettuata anzitutto in base alla capienza del cestello e dunque alla quantità di bucato da lavare.

Questo è un aspetto da non trascurare perché acquistare un prodotto con una capacità di carico elevata ma che poi effettivamente non viene fruita conduce non solo a spendere di più (il costo dell’elettrodomestico varia molto in basa alla grandezza del cestello) ma anche a consumare una maggiore quantità di acqua e di energia elettrica. (Leggi anche: Come risparmiare sui consumi elettrici della lavatrice)

Nel caso dunque di una persona single il modello ideale è quello con un cestello dalla capacità di 5-6 kg. Per le coppie, invece, il cestello deve essere leggermente più capiente, circa 7-8 kg. Al contrario per una famiglia è preferibile scegliere prodotti in grado di lavare anche 9-10 Kg di biancheria.

Spesso si pensa erroneamente che un numero elevato di giri per minuto della centrifuga sia indicativo di un buon prodotto. In realtà un alto numero di giri, dai 1200 in su, alza di molto il costo dell’apparecchiatura. E’ preferibile invece orientarsi verso modelli con al massimo 1000 giri/minuto e dunque più economici, in grado comunque di offrire prestazioni soddisfacenti.

Anche un numero elevato di programmi può risultare superfluo per quanto concerne le prestazioni. Spesso si è soliti adoperare sempre gli stessi cicli di lavaggio tralasciando tutti gli altri. Meglio puntare allora su modelli con pochi programmi ma ad un costo più basso.

Un occhio di riguardo anche alla classe energetica e al consumo di acqua, che devono sempre essere bassi, per garantire non solo un consumo minore ma anche un minore impatto sull’ambiente.

Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Leggi le opinioni di chi ha provato il servizio.

I dati inseriti saranno gestiti nel pieno rispetto del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e non ceduti a terzi.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.