Migliori macchine caffè con cialde

di Andrea Pilotti 30 Maggio 2019

Le migliori macchine caffè con cialde selezionate per capienza del serbatoio, pressione della pompa, accessori, design, qualità dei materiali, rapporto qualità prezzo e marca.

miglior macchina caffè cialde

Lavazza a Modo Mio Tiny

Recensione

Bialetti CF67 Break

Recensione

De’Longhi Nespresso Inissia EN80.B

Recensione

Ariete ESE 1301

Recensione

Gaggia RI8425/11 Grangaggia Deluxe

Recensione

 

Come scegliere una macchina caffè con cialde di qualità

Il primo criterio per la scelta di una macchina per caffè a capsule o a cialde deve sicuramente essere quello della sicurezza. Trattandosi di un apparecchio elettrico che prevede l’uso dell’acqua, infatti, è importante che riporti il marchio IMQ.

Questo prova che l’apparecchio è stato sottoposto a rigidi controlli per valutare che, anche nel caso di un utilizzo scorretto, non si vada incontro a nessun pericolo.

Identificato il marchio IMQ, bisogna verificare che la macchina sia utilizzabile con cialde compatibili. Nel caso in cui, infatti, questo non sia possibile, si resterà sempre legati all’azienda produttrice delle cialde originali e dal punto di vista del costo potrebbe non essere conveniente.

Questo è da tenere in conto anche se si ha la passione per il caffè e si desidera avere la libertà di provare spesso nuove miscele.

Altro strumento utile alla scelta è la valutazione di quante tazzine si desiderano preparare contemporaneamente: ci sono macchine che possiedono un solo beccuccio in uscita, per preparare 1 solo caffè.

Questo non è un grosso problema, anzi, è una situazione a cui si va incontro anche con alcune macchine per espresso manuali, visto che basta riempire di nuovo il filtro con la cialda per preparare subito un altro caffè. Sicuramente, però, chi ama invitare gli amici e organizzare pranzi e cene potrebbe preferire una macchina con almeno due beccucci di uscita.

Anche l’ingombro va ben preso in considerazione dato che questo tipo di macchina viene di solito lasciato in vista su un mobile pronto all’uso.

Importanti sono anche la stabilità della macchina e la pressione che, come già accennato, dovrà essere compresa tra i 12 e i 15 bar per preparare un buon caffè.

Nostra opinione è che per garantirsi una semplice manutenzione, bisogna controllare che l’elettrodomestico si possa smontare facilmente e che il serbatoio e la caldaia, meglio se di metallo inossidabile, siano facilmente estraibili per eliminare ogni traccia di calcare e per lasciarli vuoti e asciutti quando capita di partire per una vacanza.

E’ importante, infine, verificare che il filtro sia facilmente avvitabile al corpo della macchina e che l’apparecchio si possa spegnere in modo automatico per evitare lunghi periodi di stand by con il conseguente spreco di energia e di denaro.

Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un gruppo su Facebook che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

Iscriviti al servizio gratuito

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.