Migliori Macchine per Waffle

di

Classifica e Recensioni delle migliori macchine per Waffle selezionate per tipologia, dimensioni, potenza, funzioni, marca e prezzo.

Classifica e recensioni delle migliori macchine per waffle

Tabella comparativa

Modello Potenza (W)att Dimensioni N cialde
Ariete Waffle Maker Party Time 187 1000 25 x 20.5 x 10 2
Howell HO.WFL500B 727835 850 nd 5
Beper Piastra per Waffle rossa 90.497R 700 24x25x10 2
Krups Grcic 2waffle FDK251 850 16 x 30 x 32 2
Russell Hobbs Macchina per Waffle 24620-56 900 23.5 x 18.5 x 9.5 4
Severin Piastra per Waffle e Cialde da Farcire WA 2104 1000 nd 5

Ariete Waffle Maker Party Time 187

Waffle Maker Party Time è la proposta del marchio Ariete per la preparazione casalinga di waffle sempre freschi. Dedicato soprattutto ai piccoli nuclei familiari, si tratta di un oggetto caratterizzato da dimensioni compatte che assicurano una buona funzionalità anche in ristretti spazi domestici.

Questo modello si caratterizza per la chiusura a libro e i materiali di buona qualità: le piastre antiaderenti e la robusta scocca, rossa con profilature bianche, sono in grado di unire la durevolezza a un design semplice e curato che richiama l’aspetto degli elettrodomestici anni ’50. La macchina è corredata di una spia led luminosa che segnala l’accensione e il pronto cottura, rivelandosi così una buona scelta per chi sia alla ricerca di un prodotto sicuro e facile da utilizzare.

Selezionata in questa classifica per il buon rapporto qualità prezzo, la piastra Ariete si rivela una scelta con un buon livello di usabilità anche grazie alla pratica chiusura di sicurezza, che ne impedisce l’apertura accidentale durante il posizionamento in verticale. Si segnala la potenza di 1000 W e la possibilità di realizzare due cialde alle volta: un buon compromesso per chi abbia bisogno di una macchina adatta a soddisfare il fabbisogno quotidiano della famiglia a fronte di piccoli consumi energetici.

Howell HO.WFL500B 727835

Howell HO.WFL500B è una soluzione moderna per la preparazione di cialde. Si tratta infatti di un elettrodomestico capace di cuocere fino a cinque waffle contemporaneamente, proponendosi come oggetto funzionale anche nelle famiglie più numerose. Potrebbe essere una buona proposta anche per l’utilizzo in occasione di feste e ricorrenze speciali, perché in grado di associare sicurezza a rapidità di utilizzo.

L’utilizzo di materiali isolanti permette a questa macchina di mantenere una bassa temperatura esterna anche durante il funzionamento. Questo aspetto, unito alla durevolezza e alla presenza di una maniglia termo-resistente, consente di attribuire al modello una buona valutazione in relazione all’aspetto della sicurezza e dell’usabilità. La superficie antiaderente delle piastre, inoltre, permette di ridurre i tempi di pulizia e di rendere più piacevole l’esperienza di utilizzo.

Buono l’aspetto dell’efficienza energetica: grazie alle pareti fredde, il macchinario limita la dispersione del calore e riduce i consumi. Il modello ha una potenza di 850 Watt, indicati per chi intende utilizzare il prodotto per il soddisfacimento dei piccoli bisogni quotidiani. Il buon rapporto qualità prezzo e il design sofisticato e moderno fanno quindi guadagnare alla proposta Howell il secondo posto della nostra classifica.

Beper Piastra per Waffle rossa 90.497R

Bakelite, acciaio e alluminio antiaderente: la macchina per fare i waffle proposta da Beper è, secondo la nostra opinione, una soluzione consigliabile per chi sia alla ricerca di un apparecchio per cialde caratterizzato da materiali resistenti e adatti a durare nel tempo. Questa piastra per uso domestico, caratterizzata da una potenza di 700 W, si propone infatti come un oggetto solido e adatto all’utilizzo frequente.

La Piastra per waffle di Beper permette la realizzazione di due cialde alla volta. L’usabilità è migliorata dalla presenza di una spia luminosa che permette di verificare a colpo d’occhio il raggiungimento della temperatura regolata dal termostato automatico. Buono anche l’aspetto del risparmio energetico, garantito dalla scelta di materiali isolanti che riducono il rischio di dispersione di calore.

Questo elettrodomestico dalle dimensioni compatte si caratterizza per un design tradizionale, che potrà collocarsi al meglio nel contesto di una cucina moderna o rustica. La stabilità e la sicurezza sono assicurate dalla presenza di piedini antiscivolo, che ne impediscono il rovesciamento accidentale. Le buone prestazioni sono associate a un prezzo contenuto, indicato per chi ricerchi un oggetto pratico a fronte di contenute esigenze di cottura.

Krups Grcic 2waffle FDK251

850 Watt di potenza e capienza di due Waffle: queste le prestazioni promesse da Krups Grcic 2waffle, macchina per la preparazione dei waffle inserita nella nostra classifica soprattutto per il buon rapporto tra qualità e prezzo. A nostro parere si tratta, in questo caso, di un elettrodomestico che fa della resistenza e della solidità il suo pregio. Merito dei materiali scelti per la sua realizzazione – acciaio e leghe metalliche antiaderenti – che garantiscono durevolezza e buona utilizzabilità a fronte di una fascia di prezzo medio-bassa.

Se questo modello spicca per sicurezza ed efficienza energetica, non si può dire altrettanto per il design, che appare poco rifinito e simile a quello delle macchine industriali. Questa piastra potrà comunque collocarsi con discrezione nelle cucine più moderne ed essenziali per il suo aspetto squadrato e la colorazione neutra.

La maniglia con serratura permette un utilizzo più sicuro e la chiusura a valigetta per un più comodo trasporto. Completano le caratteristiche di spicco di questo elettrodomestico la presenza del termostato regolabile e della spia di accensione che, in combinazione con l’utilizzo di materiali antiaderenti per la realizzazione delle piastre, migliorano l’esperienza di utilizzo. I consumi ridotti innalzano il rapporto qualità-prezzo, che si conferma una scelta buona per un utilizzo massiccio e per chi non abbia paura di sacrificare l’estetica a favore di un prodotto più solido e resistente all’usura.

Russell Hobbs Macchina per Waffle 24620-56

Russell Hobbs Macchina per Waffle è un elettrodomestico destinato alla realizzazione di cialde fragranti, ma si distingue dagli altri modelli di questa classifica per la possibilità di sostituire le piastre. Questa caratteristica conferisce al prodotto una particolare versatilità, consentendo non solo la cottura dei classici waffle, ma anche quella di ciambelle e cupcake. Si tratta quindi di una scelta indicata soprattutto per chi desideri soddisfare esigenze diverse con un unico prodotto, risparmiando spazio.

La macchina ha una potenza di 900 watt ed è caratterizzata da un robusto rivestimento antiaderente. Ulteriore vantaggio in termini di usabilità consiste nella possibilità di lavare le singole parti in lavastoviglie: potrebbe apprezzare questo aspetto soprattutto chi fa un uso frequente o quotidiano dell’apparecchio. L’utilizzo di materiali isolanti per la realizzazione di scocca e manico, inoltre, migliora l’aspetto dell’efficienza energetica, limitando la dispersione del calore.

In definitiva, a nostro parere, il modello di Russell Hobbs associa il vantaggio della versatilità a quella della durevolezza, proponendo un oggetto dal design morbido e moderno con un buon rapporto tra qualità e prezzo. Facile da utilizzare grazie alle spie luminose di funzionamento e raggiungimento della temperatura, questa macchina per cialde può essere un buon acquisto anche per i grandi nuclei familiari.

Severin Piastra per Waffle e Cialde da Farcire WA 2104

Severin propone una piastra per waffle di ultima generazione, prediligendo l’utilizzo di materiali sintetici leggeri ma resistenti alle alte temperature. Questo modello, all’ultimo posto della nostra classifica, potrebbe accontentare le esigenze di praticità di chi cerca un macchinario facile da maneggiare e trasportare. L’apparecchio può essere utilizzato in sicurezza anche in posizione verticale grazie alla comoda chiusura ermetica, riducendo così ulteriormente le necessità di spazio.

Questo elettrodomestico è caratterizzato da buone prestazioni di usabilità e risparmio energetico, grazie anche alla presenza di un termostato regolabile e della spia luminosa che indica la condizione di ”pronto all’uso”. Riteniamo che anche la scelta dei materiali sintetici per la realizzazione della scocca abbia migliorato le prestazioni di questo oggetto, che mantiene la temperatura senza cederla all’esterno, riducendo così il consumo di corrente. Si segnala anche la potenza di 1000 W, che consente cotture rapide anche su elevati quantitativi di impasto. Al termine dell’utilizzo, le piastre antiaderenti potranno essere pulite con facilità.

La concezione moderna di questo oggetto si manifesta anche nella scelta di un design pulito, essenziale e snello: si tratta di un elettrodomestico dalle dimensioni compatte e dalle linee morbide, privo di fronzoli. Per solo 1,6 kg di peso, si tratta di una buona scelta per chi sia alla ricerca di una piastra per waffle piccola ma dalle prestazioni potenti e bella da vedere.

Offerte Macchine Waffle

Come scegliere una macchina per waffel di buona qualità

In passato, il numero di modelli di macchine per fare i waffle a disposizione dei consumatori era molto limitato. Al contrario, oggi è possibile acquistare una macchina per fare i waffel di qualità, ad un prezzo contenuto.

Esistono opzioni in grado di soddisfare qualsiasi gusto ed esigenza. Come per qualsiasi altro elettrodomestico, scegliere tra la vasta gamma di opzioni che riguardano funzioni, stili e design può essere difficile. Ecco alcune caratteristiche che è importante prendere in considerazione nella scelta della macchina per fare i waffle.

La maggior parte delle macchine per waffel è dotata di controlli analogici, ma alcune iniziano ad offrire controlli e timer digitali. Questi modelli tendono ad avere un costo più alto, ma sono più precisi e possono persino mostrare un conto alla rovescia durante la cottura, in modo da rendere semplicissimo capire quanto tempo è necessario aspettare perché i waffle siano pronti.

Alcuni modelli permettono di preparare non solo waffle, ma anche cialde per coni. Altri possono essere utilizzati anche come griglie, per cuocere alimenti come uova o salsicce.

DIMENSIONI

Le dimensioni rappresentano un fattore importante nella scelta. Anche se sono disponibili numerosi modelli dal design compatto, alcuni sono decisamente ingombranti.

Prima dell’acquisto, dovreste valutare quanto spazio avete a disposizione. Dove verrà conservata la macchina quando non è in uso? Se non prenderete in considerazione questo fattore, potreste acquistare un modello troppo grande per essere conservato agevolmente.

Un altro aspetto è rappresentato dalle dimensioni dei waffle che volete preparare. Non sempre le macchine grandi producono waffle grandi. Alcuni modelli grandi producono molti waffle di piccole dimensioni contemporaneamente. Per capirlo, è sufficiente controllare di quanti spazi è dotata la griglia.

NUMERO DI WAFFLE

Le famiglie potrebbero decidere di investire in un modello in grado di preparare molti waffle contemporaneamente. In caso contrario, potrebbe volerci molto tempo per preparare la colazione per tutti.

Alcune macchine sono dotate di griglie in grando di ospitare un buon numero di waffle, i quali devono semplicemente essere tagliati alla fine della cottura. Altri presentano una piastra che si apre a libro, e permettono di cuocere due waffle contemporaneamente, riducendo i tempi.

FORMA E SPESSORE

Alcune persone danno importanza alla forma dei waffle, altre no. Se per voi rappresenta un fattore importante, controllate se il modello che state valutando permette di preparare waffle rotondi o quadrati. Tuttavia, esistono anche molti altri modelli, come quelli che preparano waffle a forma di cuore, triangolari o di tante altre forme. Queste tipologie sono apprezzate soprattutto dai bambini.

Anche lo spessore dei waffle è una caratteristica da prendere in considerazione. Alcune persone hanno preferenze specifiche. Una macchina per waffle dotata di una griglia poco profonda permetterà di preparare waffle molto sottili.

Questo tipo di waffel tende ad essere più croccante, anche se non si tratta di una regola universale. Una griglia più profonda permetterà di preparare waffle dallo spessore maggiore. I waffel spessi potranno essere croccanti o morbidi in base alla temperatura, alla pastella e al tempo impiegato per la preparazione.

SUPERFICIE DELLA GRIGLIA

Uno dei motivi per cui molte persone non preparano waffle è che hanno paura di sporcare la cucina. In effetti, le macchine per waffle del passato erano molto difficili da pulire. Per fortuna, molti dei modelli moderni sono dotati di superfici antiaderenti, che possono essere pulite facilmente. Inoltre, questo tipo di superficie rende anche più semplice staccare i waffel dalla griglia una volta pronti. In ogni caso, sarà necessario leggere le istruzioni di ciascun modello per capire se la griglia debba essere unta con olio o burro prima della cottura.

SPIE LED E TERMOSTATO

I modelli che non sono dotati di indicatori led intuitivi possono non essere semplicissimi da utilizzare. Ad esempio, può essere necessario controllare la fuoriuscita di fumo per capire quando il waffle è pronto.

Se il modello è dotato di indicatori che segnalano quando la macchina è calda, o quando il waffle è pronto, risulterà molto più semplice da utilizzare. Alcuni modelli possono emettere un segnale acustico quando il waffle è pronto o quando deve essere girato.

I migliori modelli sono provvisti di termostati interni. I termostati regolabili sono particolarmente utili perché consentono di impostare la temperatura massima che la macchina raggiunge. In questo modo, sarà possibile personalizzare maggiormente la cottura e il tipo di waffle ottenuto.

E’ importante assicurarsi che la macchina per waffle che sceglierete sia rivestita in materiali isolanti, che facciano in modo che non diventi troppo calda.

[Voti: 222    Media Voto: 5/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.