Migliori Misuratori di Pressione da Polso

di Andrea Pilotti 9 Novembre 2018

Classifica, Recensioni e Offerte dei migliori misuratori di pressione da polso sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per facilità d’uso, precisione, connettività, design, prezzo e marca.

miglior misuratore di pressione da polso

Classifica e Recensioni dei Migliori Misuratori di Pressione da Polso

Il migliore

Beurer BC 21

Beurer BC 21Beurer BC 21 è un misuratore di pressione da polso dotato di una caratteristica peculiare: si tratta, infatti, di uno sfigmomanometro parlante.

Non è, secondo la nostra opinione, un particolare insignificante. È una buona scelta soprattutto per anziani o, in generale, per chi vede poco o male.

Che l’apparecchio comunichi i risultati con una voce elettronica dona una buona dose di indipendenza a chi voglia utilizzare il misuratore di pressione senza l’aiuto di un familiare.

Da segnalare in questa recensione inoltre, la presenza di un sistema vocale multilingue. Il modello comunica i risultati in italiano, francese, tedesco, inglese e turco.

Questa funzione rende l’apparecchio particolarmente indicato per chi ha difficoltà nella lettura, e anche il display è di buona qualità. Lo schermo è di semplice lettura e i caratteri sono abbastanza grandi e chiari.

Beurer BC 21 a nostro avviso è una buona scelta anche in virtù del rivelatore di aritmia che ci avverte in caso di disturbi del battito cardiaco e dell’indicatore di rischio. Il misuratore interpreta i risultati utilizzando una scala colorata, tendente al rosso all’aumentare del rischio.

Il più attendibile

Omron RS8 HEM-6310F-E

Omron RS8 HEM-6310F-EOmron RS8 HEM-6310F-E è un prodotto moderno e funzionale, che presenta le più comuni tecnologie in tema di misuratori di pressione da polso.

Due le peculiarità: in primo luogo si tratta di un elettrodomestico intelligente. Non avremo infatti problemi di posizionamento. Il modello indica tramite il led sullo schermo quando viene raggiunta la posizione ideale per la misurazione.

La connettività è discreta, possiamo collegare l’apparecchio al pc e salvare i dati delle nostre misurazioni, per un confronto migliore. Buono anche il sistema di memoria, con la possibilità di creare due profili utente.

Non manca nemmeno un sistema di rilevazione del rischio, che indica quanto i valori risultati della misurazione siano fuori dalla norma.

Omron RS8 HEM-6310F-E è una buona scelta anche per il suo design, la struttura è esteticamente curata, è sottile e di colorazione nera; risulta  perciò gradevole alla vista.

Si tratta di un prodotto di fascia alta, come dimostra il prezzo; non è un apparecchio economico ma secondo la nostra opinione la qualità è elevata e le funzioni complete.

Il più conveniente

Imetec MED BP1 100

Imetec MED BP1 100Imetec MED BP1 100 è un misuratore di pressione da polso completo nelle funzionalità e dal buon rapporto qualità prezzo.

Il punto di forza del prodotto è la guida vocale. Si tratta di un aiuto per gli utenti che hanno poca confidenza con l’apparecchio o con la tecnologia in generale.

Il modello è secondo la nostra opinione semplice da usare, con un display particolarmente ampio e di buona leggibilità. Di contro il design è essenziale, con linee squadrate e una colorazione in bianco che lo fanno appare più datato di quel che è.

Da segnalare in questa recensione, il sistema di auto-spegnimento che aiuta ad allungare la vita della batteria. La memoria a disposizione permette di registrare fino a 60 misurazioni.

Imetec MED BP1 100 tuttavia presenta una buona autonomia della batteria, risultando un misuratore di pressione da polso indicato per chi cerca un prodotto essenziale e di facile utilizzo, rinunciando alle funzionalità più avanzate.

Il più smart

Pic Mobile Rapid Wrist

Pic Mobile Rapid WristPic Mobile Rapid Wrist è il misuratore di pressione da polso più tecnologico e smart della nostra classifica.

Il design è curato e studiato per rendere semplice ed immediato l’utilizzo.

Il prodotto può essere sincronizzato con lo smartphone, per poter consultare i dati delle nostre misurazioni direttamente dal telefono ed in qualunque luogo.

Una caratteristica interessante per chi vuole condividere i valori misurati col proprio medico, anche in tempo reale.

L’App dedicata Pic Health Station, predisposta per la sincronizzazione dei dati della misurazione, è secondo la nostra opinione ben strutturata. Non si limita a mostrare i dati, ma permette di rielaborarli e di conoscere la pressione media giornaliera, settimanale e mensile.

Il prodotto è dotato della tecnologia Rapid-tech. Si tratta di una soluzione tecnica che fa cominciare la misurazione già nella fase del gonfiaggio, rendendola più rapida e veloce.

Il più venduto

Laica BM1007

Laica BM1007Laica BM1007 è un misuratore di pressione da polso caratterizzato da un buon rapporto qualità prezzo.

Secondo la nostra opinione, rappresenta una buona scelta per chi desidera un apparecchio dotato di tutte le funzioni più importanti, ad un costo contenuto.

È indicato, per questo motivo, per chiunque abbia la necessità di un buon misuratore di pressione da polso, senza spendere troppo e senza rinunciare alle principali funzioni.

È completamente automatico, sia nella misurazione della pressione che del battito cardiaco. Rileva le irregolarità del battito, indicandole attraverso un allarme. Il display LCD è di facile lettura. Inoltre, compie una serie di calcoli utili come la media della misurazioni, funzione non sempre presente negli apparecchi in questa fascia di prezzo.

Laica BM1007 possiede, infine, un buon sistema di memorizzazione dei dati rilevati. È possibile infatti creare fino a quattro profili utente, caratteristica che rende il prodotto una buona scelta per le famiglie.

Il più affidabile

Innoliving INN-015

Innoliving INN-015Innoliving INN-015 è un misuratore di pressione da polso particolarmente essenziale.

Il design è discreto, con forme semplici e una classica colorazione bianca. Un pregio, dal punto di vista della struttura, è rappresentato dalle dimensioni contenute.

Il misuratore di pressione compie il suo lavoro, senza offrire funzioni extra o connettività con lo smartphone. Tuttavia, da segnalare in recensione, è presente la funzione che memorizza la media delle misurazioni.

Un punto di forza dell’apparecchio è la buona capacità della memoria, che permette di salvare fino a 120 misurazioni per ciascuno dei due profili disponibili, per un massimo di 240 misurazioni. Altrettanto valida la garanzia, della durata di cinque anni.

Innoliving INN-015 presenta inoltre un prezzo d’acquisto contenuto, che tutto sommato lo rende una buona scelta per chi cerca un prodotto essenziale ma duraturo.

Tabella comparativa

Modello Memoria (misurazioni) Dimensioni bracciale (centimetri) Peso (grammi)
Beurer BC 21 120 14 – 19.5 105
Omron RS8 HEM-6310F-E 200 13.5 - 21.5 80
Imetec MED BP1 100 60 14 - 19.5 140
Pic Mobile Rapid Wrist 180 14 - 19.5 160
Laica BM1007 240 14 - 19.5 190
Innoliving INN-015 240 13.5 - 23 222

Offerte Misuratori Pressione da Polso

Come scegliere un Misuratore di Pressione da Polso

Il monitoraggio della pressione arteriosa è una metodica indispensabile per il controllo delle condizioni di salute, non solo in soggetti ipertesi, ma anche in persone che non soffrono di particolari patologie. Un tempo l’unico modo per poter misurare la pressione era rivolgersi al proprio medico oppure recandosi in farmacia.

Oggi, grazie ai misuratori di pressione da braccio e da polso (in gergo tecnico chiamati sfigmomanometri), l’operazione diventa semplice ed immediata. Sono numerosi i modelli in commercio tutti con caratteristiche simili e piccole differenze. Vediamo quali sono le migliori qualità di un buon misuratore di pressione da polso.

Migliori Misuratori di Pressione da Braccio

Precisione e attendibilità

Vista la sua importante funzione, un misuratore di pressione domestico deve essere il più possibile attendibile. I dati tecnici in grado di fornire all’utilizzatore un’indicazione sul livello di precisione sono: discrepanza ammessa sulla pressione rilevata (solitamente di +/-3 mmHg) e la tolleranza sulle pulsazioni (espressa in percentuale normalmente nell’ordine di +/- 5%). In linea di massima per questa tipologia di apparecchi vale il concetto che i modelli più costosi sono anche i più precisi. Quando si decida di acquistare un misuratore da polso, puntare al risparmio scegliendo un modello economico, non è molto consigliabile.

Funzionalità

Un aspetto importante da valutare sono le funzionalità offerte. I modelli top di gamma hanno la possibilità di connessione tramite bluetooth con lo smartphone in modo da poter registrare tutte le misurazioni tramite la relativa app. I dati possono essere scaricati anche su un PC permettendo una rapida e chiara consultazione. Tutti gli sfigmomanometri da polso hanno la funzione che permette la memorizzazione di un certo numero di misurazioni e la gestione multiutente. Mediamente un modello con buone prestazioni offre il controllo per due utenti con 60 memorie ciascuno, per arrivare anche a 180 valori memorizzabili per i misuratori più prestazionali.

Praticità d’uso

Un misuratore di pressione è spesso utilizzato da persone anziane, quindi deve assicurare semplicità e praticità d’uso. Una caratteristica fondamentale è la grandezza del display LCD in grado di consentire letture molto chiare con numeri grandi e ben visibili. Anche il pulsante per avviare la misurazione e gli altri tasti per accedere alle altre funzioni, devono essere ben posizionati per garantire un’adeguata immediatezza durante l’uso. Da non dimenticare il posizionamento sul polso da effettuare senza difficoltà e possibilmente da soli. Tutti i misuratori hanno cinturini che si agganciano facilmente e permettono di stringere in modo adeguato lo sfigmomanometro. In fase di acquisto verificare anche il range di circonferenza del polso su cui poter applicare il misuratore. La maggior parte dei modelli sono adatti per misure che vanno dai 13,5 ai 21,5 centimetri. Se si hanno polsi con circonferenze maggiori si trovano sfigmomanometri che arrivano fino a 32 centimetri di circonferenza.

Alimentazione

Come ultimo aspetto abbiamo lasciato il tipo di alimentazione. È un fattore che non incide sulla qualità delle misurazioni ma più che altro sulla comodità di utilizzo. In commercio si trovano sia modelli alimentati con batterie stilo AAA (normalmente due ma in alcuni casi si arriva fino a quattro) che con batterie ricaricabili agli ioni di litio. Quest’ultima soluzione permette di non doversi preoccupare di sostituire le batterie ma solamente di mettere sotto carica il dispositivo quando necessario.

[Voti: 212    Media Voto: 5/5]
Elettrodomestici che potrebbero interessarti
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.