Migliori Pentole a Induzione

di

Classifica, Recensioni e Offerte delle migliori pentole a induzione selezionate dalla nostra redazione per qualità dei materiali, sicurezza, durata, marca e prezzo.

Classifica e Recensioni delle migliori pentole a induzione

Barazzoni Pentola Chef Line

Lucentezza a specchio, materiali di alta qualità ed efficienza energetica caratterizzano la pentola Chef Line di Brazzoni, modello per cottura a induzione al primo posto della nostra classifica. La scelta è ricaduta su questo prodotto per la sua capacità di coniugare un aspetto elegante ed essenziale a buone prestazioni sul fuoco.

Pensata soprattutto per chi possiede in cucina un piano a induzione, infatti, questa pentola si adatta comunque a qualsiasi tipo di piano cottura. Potrà essere utilizzata senza problemi, per esempio, anche su fornelli a gas, piani elettrici o addirittura in forno: si tratta di un’opzione consigliata, quindi, per chi sia alla ricerca di un utensile versatile e dalle molteplici possibilità d’uso.

Realizzata in acciaio inox 18/10, questa pentola è caratterizzata da un fondo di concezione particolare: tre strati – acciaio, alluminio e di nuovo acciaio – si alternano fino a raggiungere uno spessore di un cm. Questo conferisce al corpo pentola maggiore stabilità e la capacità di condurre e trattenere meglio il calore.

Nessuno spreco di energia, dunque, perché i cibi potranno essere cotti in maniera più rapida e salutare. Minimale e raffinato il design, caratterizzato da finitura completamente a specchio e manici interamente in acciaio per una maggiore resistenza. Questa pentola potrà essere lavata anche in lavastoviglie, facilitando le operazioni di manutenzione nel quotidiano.

Lagostina Pentola con coperchio Accademia Lagofusion®

Pensata per le famiglie numerose, la pentola con coperchio Accademia Lagofusion® è un prodotto in grado di semplificare le operazioni in cucina. Si tratta infatti di un utensile capiente che unisce a un’apparente semplicità l’utilizzo di tecnologie innovative.

Il fondo Lagofusion®, per esempio, unisce ulteriori due strati metallici ai tre in acciaio-alluminio-acciaio che costituiscono il fondo. Il risultato è una migliore diffusione e tenuta del calore, che ridurrà non solo le tempistiche di preparazione e i consumi, ma anche il rischio di bruciare gli alimenti. Grazie a questa tecnologia, infatti, si riesce a diminuire significativamente la differenza di temperatura normalmente presente tra il centro del fondo – a diretto contatto con la fonte di calore – e i bordi.

Realizzata in alluminio e acciaio di alta qualità, questa pentola a induzione si adatta a qualsiasi fonte di calore. Può essere lavata sia a mano che in lavastoviglie, senza timore di alterazioni nei materiali o strutturali. Interessante anche la cura dei dettagli, come quella riposta nella realizzazione dei manici.

Si tratta di manici in acciaio uniti al corpo pentola da rivetti ad alta resistenza, che offrono una presa salda e sicura. Elegante e curato anche il design, caratterizzato da finitura lucida e linee morbide e snelle: dal punto di vista estetico, si tratta di una pentola senza tempo, che sarà in grado di adattarsi allo stile di qualsiasi cucina.

Pentolpress Pentola Alta Julienne

La pentola alta Julienne è un modello a induzione proposto dal marchio Pentolpress. Si tratta di un utensile essenziale e pratico, che fa della funzionalità e della semplicità di utilizzo i suoi punti di forza.

Secondo la nostra opinione, questo modello potrà essere preso in considerazione da chi sia alla ricerca di una pentola a induzione con un buon rapporto qualità/prezzo. Interessante anche la presenza di un fondo antiaderente, realizzato a triplo strato e dotato di certificazione ”PFOA FREE”: questo aspetto migliora l’aspetto dell’usabilità di questa pentola, rendendola sicura per la salute e per l’ambiente.

Questa pentola è realizzata in alluminio indeformabile di alta qualità, materiale leggero ma resistente alle alte temperature. Buone le performance sul fornello, quindi, dove si dimostra capace di mantenere la temperatura ottimale in modo uniforme e di ridurre, in questo modo, i consumi.

Unica pecca nella progettazione sono i manici, piccoli e posti sull’imboccatura, che potrebbe risultare di dimensioni esigue per assicurare una presa abbastanza salda quando il corpo pentola è completamente pieno. Dal punto di vista estetico, invece, il modello si presenta con ricercata semplicità: le linee sembrano ricordare le forme morbide e arrotondate dell’antico pentolame in terracotta.

Inoxia Casseruola alta due maniglie A-2456

Inoxia propone la casseruola alta a due maniglie A-2456, modello in apparenza semplice che nasconde interessanti aspetti tecnologici. Il fondo, infatti, è realizzato secondo i principi del sistema ”Turboinduction”, che potenzia la cottura a induzione riducendo i tempi e il consumo di energie.

Il merito va ai piccoli intagli, ben visibili sul fondo, che hanno la funzione di aumentare il movimento energetico prodotto sotto il piano di cottura dal generatore elettronico. Le onde elettromagnetiche, assorbite direttamente dal particolare materiale che costituisce il fondo della pentola, sono infatti respinte dalle parti in acciaio inox scoperte dagli intagli e messe in movimento, producendo un maggiore effetto riscaldante.

Questa pentola garantisce il meglio delle sue prestazioni su piastre a induzione, ma può essere utilizzata in tutta sicurezza anche su altre fonti di calore. Buono anche l’aspetto della durevolezza, perché i materiali utilizzati resistono alla corrosione e all’usura, rimanendo inalterati nel tempo.

Si tratta quindi di una scelta che, soprattutto a fronte dei risparmi che promette dal punto di vista energetico, rappresenta un’opzione con un buon rapporto qualità-prezzo. L’indeformabilità del fondo aggiunge un’ulteriore caratteristica, cioè una migliore aderenza al piano di cottura: la pentola non traballa ed è più facile da riscaldare. Dal punto di vista del design non si rilevano aspetti particolari, se non la scelta di linee semplici e curate e una finitura specchiata elegante e in linea con la tradizione.

Bialetti Aeternum y0Vepsn220

Aeternum y0Vepsn220 è la pentola proposta da Bialetti per le piastre a induzione. Si tratta di una pentola realizzata in acciaio inossidabile con fondo a triplo strato di acciaio-alluminio-acciaio.

La scelta di questi materiali conferisce al prodotto una buona resistenza e migliori prestazioni sulla piastra, perché garantisce l’uniforme distribuzione del calore e una riduzione dei tempi di cottura: la scelta sarà indicata per chi è alla ricerca di una pentola con la quale cucinare senza aggiunta di grassi o altri condimenti.

Questo modello è commercializzato con colapasta e coperchio integrato: la presenza degli accessori migliora le prestazioni sui fornelli, innalzando il livello di funzionalità. Buono anche il design, semplice e lineare, che regala alla pentola un aspetto elegante e compatibile con qualsiasi stile d’arredo.

Si segnala la presenza di un fondo completamente liscio, a differenza di altri modelli in commercio: una lavorazione intagliata o a nido d’ape avrebbe garantito migliore aderenza al piano cottura e un riscaldamento più veloce sulle piastre a induzione.

Completano gli aspetti salienti di questo utensile da cucina la capienza di ben 6 litri – secondo la nostra opinione adatta alle famiglie numerose – e la presenza di manici in metallo fissati con rivetti. Lo scolapasta integrato rende più semplice e sicuro l’utilizzo nella quotidianità, migliorando anche il rapporto tra qualità e prezzo del prodotto.

WMF Silit Kristall

WMF Silit Kristall è una pentola in acciaio con coperchio in cristallo, adatta a cottura su piani a induzione. Realizzata in acciaio inox 18/10, è infatti caratterizzata da un innovativo fondo in SiliTherm®, materiale compatibile con qualsiasi fonte di calore.

Questa pentola, quindi, potrà essere utilizzata senza problemi per la salute e la sicurezza anche su fornelli a gas o in forno. Secondo il nostro parere si tratta di un modello versatile, che potrà essere scelto da chi abbia l’abitudine di utilizzare a casa fornelli di varia tipologia.

Dal punto di vista delle performance di usabilità, si segnala la possibilità di lavare questa pentola sia a mano che in lavastoviglie. Buona anche la presenza di manici in metallo direttamente saldati sul corpo della pentola: questo particolare renderà possibile utilizzarla per riscaldare i cibi anche in forno, senza timore di modificare i materiali.

La scelta dell’acciaio, infine, garantisce buone prestazioni anche dal punto di vista energetico, regalando una uniforme distribuzione del calore e una buona tenuta dello stesso: questo semplificherà le operazioni di cottura, ma soprattutto eviterà inutili sprechi.

Il design risulta improntato ad assoluta semplicità, impreziosito solo dal coperchio in materiale trasparente. Questa scelta di rivela non solo un’accortezza estetica, ma anche un accorgimento funzionale che permetterà di osservare il grado di cottura degli alimenti senza dover aprire il coperchio e disperdere inutilmente il calore.

Offerte Pentole a induzione

Offerte Padelle a induzione

Come scegliere una buona pentola a induzione

Se volete acquistare una nuova pentola a induzione, per sfruttare appieno le potenzialità di questa tecnologia, ecco quali fattori è importante prendere in considerazione nella scelta. La cottura ad induzione sfrutta una speciale bobina posizionata sotto la superficie del piano cottura, combinata con pentole progettate appositamente e realizzate in ghisa o acciaio inossidabile magnetico.

La bobina genera una corrente magnetica che fa sì che la pentola venga riscaldata rapidamente, tramite l’attrito magnetico. Il calore viene quindi trasferito, tramite conduzione, dalle pentole al cibo. Tutto questo avviene mentre la superficie di cottura, generalmente realizzata in ceramica, rimane fredda. Soltanto la pentola e il suo contenuto si riscaldano.

La cottura a induzione è amata per via della sua capacità di riscaldare l’acqua in maniera rapidissima, che la rende di grande aiuto in condizioni nelle quali si ha poco tempo per cucinare per un numero elevato di persone.

Per scegliere una pentola a induzione, i primi aspetti da considerare riguardano lo spessore e la composizione del modello. I modelli di qualità presenteranno più strati intermedi intervallati a quelli di acciaio inossidabile. Lo scopo di questa struttura multistrato è aiutare a trasferire il calore agli alimenti, limitando al massimo la dispersione dello stesso.

Pentole a induzione in acciaio inox

Le pentole in acciaio inox sono le preferite dai professionisti, ma la qualità dipende interamente dallo spessore e dal numero di strati. Un acciaio inossidabile troppo leggero può comportare problemi durante la cottura, in quanto rischia di scaldarsi troppo velocemente e perdere il calore alla stessa velocità.

Le pentole sottili possono essere utilizzate, specialmente se si ha una cucina a gas, ma richiedono una certa abilità. Se la pentola si scalda troppo rapidamente sarà più semplice che i cibi si brucino. Al tempo stesso, se siete in grado di reagire rapidamente, le pentole in acciaio inox sottile offrono la flessibilità necessaria per affrontare il problema del calore eccessivo in modo veloce ed efficiente.

Al contrario, le pentole in acciaio inox pesanti e dallo spessore elevato si scaldano molto lentamente ma, una volta calde, permettono una cottura uniforme. Lo svantaggio è che non si raffreddano in maniera rapida nel caso in cui il calore diventi eccessivo, con il rischio che gli alimenti si brucino. Scegliete il prodotto giusto in base alle vostre esigenze e non pensate necessariamente che un prodotto pesante sia di qualità superiore.

Pentole a induzione in alluminio

Le classiche pentole in alluminio non funzionano su un piano cottura a induzione. La cottura a induzione dipende dalla creazione di campi magnetici e l’alluminio non è un materiale in grado di offrire questa proprietà. Tuttavia, esistono modelli nei quali l’alluminio viene combinato ad altri materiali dalle proprietà magnetiche, e che possono essere utilizzati sui piani cottura a induzione.

I vantaggi di questi modelli sono quelli delle classiche pentole in alluminio: richiedono una supervisione minima e riducono il rischio di bruciare gli alimenti. Tuttavia, lo svantaggio è che si scaldano in maniera meno uniforme rispetto alle pentole in acciaio inox e tendono a disperdere il calore.

Pentole a induzione in ghisa

La ghisa è uno dei materiali utilizzati da più tempo per la realizzazione di pentole. Possiede caratteristiche di antiaderenza naturali e aggiunge un sapore del tutto particolare agli alimenti. Si tratta di un materiale utilizzato da molti chef professionisti. Le pentole in ghisa funzionano sui piani cucina a induzione, sono economiche e durano a lungo se viene effettuata una adeguata manutenzione.

Il livello elevato di calore che le pentole in ghisa sono in grado di raggiungere compensa gli svantaggi propri delle pentole antiaderenti. Lo svantaggio è che il peso elevato le rende ingombranti e difficili da gestire con una sola mano. Inoltre, richiedono una certa manutenzione. Tuttavia, i punti di forza superano enormemente gli svantaggi.

Pentole a induzione in rame

Le pentole in rame sono le più costose e sono scelte da persone che desiderano un prodotto di qualità elevata. Si tratta di un materiale che non è naturalmente compatibile con le cucine a induzione, ma lo diventa nel caso in cui sia stato trattato.

Tuttavia, non si tratta del materiale migliore per questo tipo di tecnologia, dal momento che il punto di forza del rame è la sua abilità di trasmettere il calore in maniera diretta ed efficiente agli alimenti. Qualunque materiale sceglierete, dal momento che le pentole vengono utilizzate in maniera intensiva e per molto tempo, optate per marchi conosciuti per la loro qualità.

[Voti: 37    Media Voto: 4.8/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.