Migliori Tosaerba a Batteria

di Andrea Pilotti 26 Febbraio 2019

Classifica, Recensioni e Offerte dei Migliori Tosaerba a Batteria sul mercato, selezionati dalla nostra redazione per potenza, diametro di taglio, capacità del sacco, maneggevolezza, funzione mulching, rapporto qualità prezzo.

miglior tosaerba a batteria

Classifica e Recensioni dei Migliori Tosaerba a Batteria

Il migliore

Black + Decker CLM5448PCB si presenta con un look aggressivo dato da una scocca particolarmente affusolata e un muso molto sottile.

Il pacco batterie appare in bella vista nella parte superiore ed è protetto da una struttura di plastica trasparente. Abbiamo utilizzato il termine pacco batterie non a caso, proprio per sottolineare come il modello di questa recensione sia dotato di doppio accumulatore da 54 Volt.

La tecnologia Power Command permette con un semplice click di passare da una all’altra batteria, assicurando una notevole autonomia per affrontare prati di grandi estensioni senza preoccuparsi di rimanere a secco d’energia. Il dispositivo può funzionare anche con inserito un solo accumulatore.

Il sistema di taglio sfrutta una lama con diametro di 48 centimetri e ben 7 livelli d’altezza selezionabili. Il funzionamento prevede la possibilità di sminuzzare finemente l’erba grazie al sistema mulching e di avere lo scarico scarti sia laterale che posteriore, con la presenza di un contenitore da 50 litri.

Black + Decker CLM5448PCB è un tosaerba a batteria con prestazioni che lasciano ben poco spazio alle critiche; unisce potenza, lunga autonomia e maneggevolezza (nonostante i 22 chilogrammi di peso) con una buona versatilità d’uso, affrontando senza incertezze il taglio di piccoli prati oppure di estensioni anche di oltre 300 metri quadri. Qualità che abbiamo deciso di premiare con la prima posizione in classifica.

Il più venduto

Bosch Rotak 32 LI HP offre un design decisamente moderno e un aspetto massiccio, elementi che fanno subito intuire una certa solidità ed affidabilità.

Ciò nonostante è un tosaerba dal peso piuma di soli 10,2 chilogrammi ed una notevole manovrabilità garantita dal particolare manico con doppia impugnatura laterale.

Potenza e lunga autonomia sono le qualità della batteria da 36 Volt dotata di tecnologia brevettata Syneon Chip che, attraverso un’intelligente gestione elettronica, ottimizza i consumi in base al tipo di utilizzo.

Altre particolarità da sottolineare sono la lama con diametro da 32 centimetri, altezza di taglio regolabile manualmente con range compreso tra 30 e 60 millimetri, contenitore di raccolta con capacità di 31 litri e pettini integrati nella scocca per assicurare adeguata precisione nel tagliare lungo le bordure.

Bosch Rotak 32 LI HP è un tosaerba a batteria versatile con cui rasare in modo soddisfacente prati di modeste dimensioni, fino ad arrivare ad estensioni di 300 metri quadri.

Anche l’erba più alta e folta non sarà un problema potendo sfruttare un’adeguata potenza e una buona autonomia: il tutto senza faticare, con la giusta affidabilità e una rumorosità massima di soli 74 dB.

Il più potente

Wolf Garten 72V Li-ion power 34 è un tosaerba a batteria dalle considerevoli prestazioni che sono la garanzia di ottenere risultati soddisfacenti anche per prati di ampie estensioni, con un’area massima di lavoro pari a 300 metri quadri.

Tra le principali caratteristiche costruttive evidenziamo le ruote posteriori con diametro di 200 millimetri, le anteriori da 150 millimetri, manico ripiegabile dotato di sganci rapidi, pratica maniglia di sollevamento per il rimessaggio e una scocca in polipropilene rinforzato realizzata in fusione.

Il peso complessivo con montata la batteria raggiunge i 16 chilogrammi, a dimostrazione di una macchina solida e costruita per durare nel tempo.

Una lama in acciaio permette una larghezza di taglio di 34 centimetri ed è dotata di un profilo mulching; ciò significa che l’erba non viene solo tagliata ma anche triturata lasciandola sul prato polverizzata a tal punto che sembrerà come se fosse stata raccolta.

Tuttavia è presente una sacca da 35 litri dove andrà a finire parte del prato falciato. Un potente motore elettrico alimentato da una batteria da 72 Volt e capacità di 2,5 Ah, assicura una rasatura rapida e precisa con un’autonomia più che apprezzabile.

Wolf Garten 72V Li-ion power 34 è un prodotto completo sotto tutti i punti di vista che merita una delle prime posizioni in classifica. Ciò che convince maggiormente è la buona maneggevolezza, la possibilità di regolare l’altezza di taglio tramite comoda leve con 6 livelli selezionabili (da 25 a 75 millimetri) e una batteria di lunga durata.

Il più affidabile

Gardena Powermax Li-18/32 è un tosaerba con batteria ricaricabile di adeguata potenza e facile da manovrare. L’impugnatura ErgoTec risulta comoda e permette di avere una presa sempre salda e sicura.

Per facilitare la regolazione dell’altezza di taglio si sfrutta il sistema QuickFit: un selettore manuale consente la scelta tra uno dei 10 livelli disponibili (range 20 – 60 millimetri).

La lama ha un profilo molto affilato con un diametro di taglio pari a 32 centimetri, mentre i pettini posizionati ai lati della scocca facilitano le operazioni di rasatura lungo cordoli e muri.

Dal punto di vista della solidità costruttiva, si può solo costatare la qualità del materiale plastico utilizzato che garantisce solidità e durata nel tempo.

Nella parte superiore è alloggiata la batteria agli ioni di litio con capacità di 2,6 Ah, voltaggio di 18 Volt e dotata di display a LED per indicare il livello di carica.

Basta sollevare un coperchio di protezione trasparente per accedere al vano e sostituire l’accumulatore con uno di scorta o mettere in carica quello in dotazione.

Ulteriore valore aggiunto di questa macchina è il sistema CnC Plus per la raccolta dell’erba tagliata che, grazie alla circolazione dell’aria, viene indirizzata nel contenitore da 30 litri.

Gardena Powermax Li-18/32 è il tosaerba ideale per la manutenzione di un prato con estensione massima di 200/230 metri quadri. Il peso molto basso di 9,3 chilogrammi, la facilità di manovra e la buona autonomia della batteria rendono le operazioni di taglio rapide e semplici.

Prodotto ben progettato che unisce prestazioni ed affidabilità, meritandosi una posizione di rilievo della nostra classifica.

Per 300 mq

L’aggettivo che meglio descrive il tosaerba Alpina AL1 34 Li è: pratico. Questo non solo per la presenza di una batteria ricaricabile, ma per una serie di accortezze che ne facilitano la comodità d’uso.

Il design e le forme sono state studiate per offrire una macchina dalle dimensioni compatte con una scocca in plastica resistente e leggera.

L’accumulatore agli ioni di litio da 48 Volt è posizionato in una zona d’immediato accesso per poterlo estrarre e metterlo sotto carica. Con la medesima semplicità si può staccare il contenitore di raccolta da 35 litri dotato di opportuna finestrella per verificare il livello di riempimento.

Per regolare l’altezza di taglio basta spostare la leva ergonomica e selezionare il valore desiderato. Una volta terminate le operazioni, il rimessaggio sarà facilitato dal manico ripiegabile e dalla pratica maniglia posteriore.

Alpina AL1 34 Li è un piccolo tosaerba dalle grandi prestazioni, un prodotto completamente realizzato in Italia che rappresenta un valido aiuto per tutti coloro che possiedono un giardino e vogliono tenere il prato sempre in perfette condizioni.

Una macchina che, secondo la nostra opinione, è una scelta d’acquisto consigliata soprattutto per aree di lavoro di medie dimensioni, ma si può utilizzare anche per estensioni fino a 300 metri quadri: sfruttando maneggevolezza e buona autonomia si otterranno risultati soddisfacenti.

Il più economico

Einhell Ge-cm 33 li è un tosaerba che garantisce un soddisfacente rapporto qualità prezzo. Offre tutte le qualità e caratteristiche che un apparecchio per il giardinaggio di questo tipo deve possedere.

Il prodotto è equipaggiato con una batteria agli ioni di litio con capacità di 2 Ah e un voltaggio di 18 Volt, in grado di assicurare il taglio di un prato fino a 200 metri quadri.

L’accumulatore è inserito nella parte centrale della macchina in una posizione di facile accesso e protetto da una copertura trasparente che lascia intravvedere le tre luci led per indicare il livello di carica.

Le ampie ruote con adeguata scorrevolezza ed un peso di 14,5 chilogrammi, permettono di manovrare la macchina con buona agilità e rapidità negli spostamenti.

L’altezza di taglio è regolabile su 5 livelli, da un minimo di 25 ad un massimo di 65 millimetri. La lama in acciaio è particolarmente efficacie e assicura una larghezza di taglio di 33 centimetri, mentre gli scarti finiscono nella sacca di raccolta da 30 litri dotata di indicatore di livello per capire quando è necessario effettuare lo svuotamento.

Einhell Ge-cm 33 li se da una parte ha un costo tra i più bassi rispetto ai prodotti recensiti, dall’altra assicura risultati validi e senza mostrare difetti o problemi particolarmente rilevanti.

Un tosaerba a batteria che fa quel che promette con il valore aggiunto di una notevole dotazione di accessori, vista la presenza di doppia batteria e due caricatori. La fornitura di un accumulatore di scorta consente di non rimanere mai senza carica e di poter organizzare al meglio il lavoro evitando fastidiose interruzioni.

Tutte le recensioni

Offerte Tosaerba a Batteria

Come scegliere un Tosaerba a Batteria

Per prati di ampie estensioni tagliare l’erba può essere un’operazione molto impegnativa e richiede necessariamente l’utilizzo di un adeguato tosaerba. Per godere della massima maneggevolezza si può acquistare un modello elettrico a batteria. Sul mercato la scelta di certo non manca e per sapersi orientare è bene conoscere le più importanti caratteristiche di questo dispositivo.

Potenza

È dalla qualità della batteria che dipende la potenza di un tosaerba. Nella scelta di questa tipologia di apparecchi è il componente a cui serve prestare maggiore attenzione. I modelli migliori montano esclusivamente batterie agli ioni di litio che offrono il vantaggio, rispetto ad altre tecnologie, di essere più leggere, avere dimensioni contenute, offrire una ricarica veloce e soprattutto di non soffrire dell’effetto memoria. Il dato tecnico significativo è il voltaggio espresso in volt (V).

Un buon tosaerba deve avere una batteria minimo di 36V con i modelli top di gamma che arrivano anche a 80V. È anche possibile trovare apparecchi che offrono l’opportunità di montare due batterie. Scegliere un modello più o meno potente dipende più che altro dalla qualità dell’erba da tagliare: un prato con molte specie infestanti, particolarmente coriacee, necessita di un tosaerba con adeguata potenza.

Autonomia

È importante avere un tosaerba potente ma nello stesso tempo in grado di garantire una buona autonomia. In questo caso il dato tecnico da valutare è la capacità espressa in Ampere ora (Ah) oppure in milli Ampere ora (mAh). È un dato indicativo per sapere in quanto tempo si esaurirà la batteria. Naturalmente più alto è il valore e maggiore sarà l’autonomia disponibile. I modelli migliori montano batterie solitamente da almeno 5000 mAh. La qualità dell’accumulatore va ad influire sul prezzo e la scelta dipende esclusivamente dall’ampiezza del prato da tagliare. Se la superficie ha un’estensione di oltre 1000 metri quadri è necessario acquistare un modello con elevata autonomia, evitando di dover interrompere il taglio per ricaricare la batteria.

Taglio

Anche se non riesce a lavorare su terreni molto impervi o in zone particolarmente strette, ambiti in cui l’uso di un decespugliatore a batteria è quantomai consigliato, un tosaerba spicca per ampiezza e qualità di taglio offerte. Quali sono gli aspetti da valutare? Ampiezza e regolazione dell’altezza di taglio sono i parametri che fanno la differenza tra un prato tagliato a regola d’arte e uno dall’aspetto insoddisfacente. Il tosaerba è normalmente dotato di due lame con un diametro variabile a seconda dei modelli. Maggiore è il diametro della lama, più ampio sarà il taglio e minore il tempo per completare la rasatura del prato. I migliori apparecchi sono equipaggiati con lame di almeno 40 centimetri di diametro, a salire fino ad arrivare a superare i 50 millimetri. L’altezza minima che si può ottenere è 20 millimetri ed è un valore standard per qualsiasi modello. Ciò che cambia è l’altezza massima (mediamente compresa tra 65 e 100 millimetri) e i livelli di taglio intermedi che si possono selezionare. Un tosaerba di buona qualità deve garantire all’utente da un minimo di 5 fino ad un massimo di 10 altezze differenti.

Praticità d’uso

Sono diversi i fattori che incidono su questo aspetto ad iniziare dal contenitore di raccolta. Un tosaerba di fascia alta è dotato di un serbatoio dove finirà l’erba tagliata e che potrà essere facilmente rimosso. Disporre di una buona capacità di circa 50/60 litri permette di tosare un prato, anche di ampie estensioni, senza dover interrompere l’operazione per lo svuotamento. Oltre a raccogliere l’erba tuttavia, i migliori modelli hanno speciali funzioni come quella dedicata al mulching (che troviamo anche in alcuni tra i migliori aspiratori soffiatori per foglie), o la possibilità di effettuare lo scarico diretto dell’erba.

L’ergonomia della struttura, il peso, le dimensioni e la scorrevolezza delle ruote sono altri particolari da tenere in considerazione quando si sceglie un tosaerba. In linea di massima i modelli migliori hanno un peso compreso tra i 20 e 30 chilogrammi con scocche realizzate in polimero per assicurare leggerezza e robustezza. Ci sono poi elementi che contraddistinguono un modello rispetto ad un altro che possono contribuire a migliorare la praticità d’uso. Ad esempio: la possibilità di regolare automaticamente la velocità del motore per adattarsi ai diversi manti erbosi e la presenza di indicatori per monitorare il livello di carica della batteria.

Elettrodomestici che potrebbero interessarti
GUIDA ACQUISTI
Guida all'acquisto degli Elettrodomestici
Dal 2007 Guida Acquisti è la rivista consumatori indipendente che ti aiuta scegliere gli elettrodomestici, attraverso classifiche,recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.