Mpow H7

Recensione delle cuffie wireless Mpow H7, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Mpow H7

Pro

  • Prezzo basso
  • Leggere e confortevoli
  • Materiali di buona qualità
  • Connessione di due dispositivi nello stesso tempo

Contro

  • Voce molto disturbata dai rumori ambientali
  • Tasti di controllo volume e microfono funzionano solo in modalità wireless

Mpow H7 sono cuffie wireless entry level dal prezzo molto economico ma, nel complesso, le ho trovate un prodotto soddisfacente. Come consuetudine il materiale principale è la plastica, comunque di buona qualità tanto da offrirmi la sensazione di robustezza e senza generare preoccupanti scricchiolii durante l’utilizzo.

Il peso è di poco superiore ai 250 grammi il che incide positivamente sulla comodità e mi consente di indossare le cuffie anche per lunghe sessioni. I padiglioni sono rivestiti in similpelle e presentano una morbida imbottitura, così come la parte interna dell’archetto a contatto con la testa. L’unico appunto che posso muovere riguarda le dimensioni abbastanza limitate dei padiglioni e per utenti con orecchie più grandi della media potrebbe causare una certa scomodità.

Per quanto riguarda l’autonomia il fabbricante dichiara un range compreso tra 18 e 25 ore, valori in linea con prodotti di pari caratteristiche. Il collegamento con lo smartphone avviene in pochi secondi con avviso tramite voce in inglese e possibilità di connettere due dispositivi nello stesso tempo.

Agendo sulle cuffie regolo il volume e l’avanzamento dei brani musicali attraverso i tasti posti sulla sinistra. Non è una soluzione pratica come disporre di comandi touch, ma comunque una scelta standard in prodotti di fascia bassa. Oltre alla modalità wireless, posso collegare le cuffie grazie al cavo audio con attacco da 3,5 mm in dotazione. In questo caso però vengono disattivati i comandi e l’uso del microfono.

Sfruttando il buon isolamento acustico e altoparlanti da 40 mm, ottengo un suono potente e pulito anche al massimo volume. L’intera gamma di frequenze è riprodotta con sufficiente precisione, garantendo alti nitidi e bassi abbastanza corposi. Non sono certo cuffie progettate per audiofili tuttavia, per l’impiego al computer o visione di un film alla TV, svolgono bene il loro compito.

Sono invece rimasto alquanto deluso dalla qualità del microfono; da una parte è senza dubbio molto comodo poiché mi permette di effettuare chiamate in vivavoce tenendo le mani sempre libere, ma dall’altra i rumori ambientali disturbano la conversazione producendo un fastidioso ronzio di sottofondo e rumori metallici.

In conclusione Mpow H7 sono, a mio modesto avviso, cuffie wireless adatte per chi non ha particolari pretese; mantengono un suono bilanciato durante l’ascolto di qualsiasi genere musicale, offrono un buon comfort, assicurano una lunga autonomia e si trasportano con comodità potendo piegare a 90° i padiglioni.

Se prevedi l’impiego per comunicare in chat oppure effettuare video conferenze o semplici telefonate, ti suggerisco di rivolgere l’attenzione verso prodotti dotati di un’efficace tecnologia di cancellazione dei rumori e un microfono di qualità.

Migliori cuffie wireless