in

Thermorossi Viola

Le nostre opinioni sulla cucina a legna Thermorossi Viola, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

Thermorossi Viola

Thermorossi Viola è una cucina a legna che non passa di certo inosservata.

Il materiale scelto per la sua realizzazione è la ghisa che è stata lavorata per conferire delle linee semplici e un aspetto minimalista ma nel contempo molto elegante.

Un ulteriore tocco di originalità è conferito dal contrasto cromatico tra il rivestimento esterno color antracite e le parti in maiolica con tonalità rosso scuro, senza dimenticare il corrimano frontale in acciaio inox.

Anche il piano di cottura è stato costruito in ghisa levigata con l’uscita fumi posizionata al centro. La facciata è composta da due sportelli con ampie finestre in vetro che danno l’accesso alla camera di combustione in ghisa e al forno smaltato da 25 litri.

Sono presenti altri tre vani che vengono utilizzati rispettivamente come scalda vivande, porta attrezzi con l’ultimo che nasconde il dispositivo per la regolazione dell’aria primaria.

Per quando concerne i dati tecnici più significativi sottolineiamo una potenza termica di 8,2 kW un consumo orario di legna di 2,2 kg/h e un massimo volume riscaldabile di 91 metri cubi. Infine le dimensioni di ingombro sono di 103,5 x 68 centimetri con un’altezza massima di 91,3 centimetri.

Thermorossi Viola è una cucina a legna che tra le sue migliori qualità offre un design decisamente ricercato ma anche un’adeguata praticità d’uso. È un modello adatto per ambienti spaziosi, visti gli ingombri, con dati tecnici più che soddisfacenti e meritevole di una delle prime tre posizioni della classifica.

Migliori cucine a legna