in

Parkin 18

Le nostre opinioni sull’addolcitore acqua domestico Parkin 18, la recensione è corredata anche di caratteristiche prodotto, pro e contro e comparazione prezzi.

Parkin 18

Parkin 18 è un addolcitore per acqua, ovvero un dispositivo in grado di ridurre la presenza di calcare nell’impianto idrico di casa. Per ottenere dei risultati soddisfacenti è necessario verificare la durezza dell’acqua potabile, in modo da scegliere il modello più idoneo alle proprie necessità.

Il prodotto di questa recensione è un dispositivo adatto per uso domestico capace di addolcire l’acqua attraverso l’utilizzo di una resina cationica forte; è grazie a questa particolare sostanza che avviene lo scambio ionico tra i minerali di calcio e magnesio (i maggiori responsabili del calcare) con gli ioni di sodio.

Naturalmente la resina perde parte del suo potere con il passare del tempo e necessita di essere rigenerata attraverso un lavaggio con una soluzione di acqua e sale da cucina, quella che comunemente viene chiamata salamoia.

Parkin 18

Anche se il funzionamento può sembrare complesso, in questo dispositivo avviene tutto in maniera automatica per mezzo di una valvola volumetrica Parkin 959D e quattro diverse modalità di rigenerazione della resina.

La prima è definita cronometrica e si basa esclusivamente sui giorni impostati: la valvola avvia il processo una volta trascorso il termine.

Il secondo metodo utilizzato è il volumetrico immediato: raggiunto il passaggio di una determinata quantità d’acqua addolcita la resina viene rigenerata.

Il terzo sistema è definito a volumetria ritardata ed è del tutto simile al precedente ma la rigenerazione parte nel corso della giornata a seconda all’orario impostato dall’utilizzatore.

L’ultimo metodo è il più completo e prevede una volumetria mista: oltre a basarsi sul preciso calcolo del volume d’acqua consumato e sull’ora impostata, l’utente ha l’ulteriore possibilità di programmare una rigenerazione di sicurezza che si avvia una volta trascorso il numero di giorni stabilito.

Altro aspetto da sottolineare di questo addolcitore è la valvola di bypass compresa nella fornitura; è un componente fondamentale da installare per isolare l’apparecchio dall’impianto idrico, facilitando eventuali operazioni di manutenzione e garantendo l’approvvigionamento d’acqua durante la riattivazione della resina.

Il modello è anche dotato di un efficiente produttore di cloro che si attiva nella fase di rigenerazione ed evita la proliferazione batterica.

Parkin 18 è un prodotto completo ed efficace che rappresenta una valida soluzione per addolcire l’acqua in un impianto idrico capace di soddisfare le necessità di un nucleo famigliare composto da 4/6 persone.

È in grado di fornire una portata massima di 1,08 metri cubi l’ora e una volta installato non richiede particolare manutenzione, assicurando tutti i vantaggi di un’acqua senza calcare.

Migliori Addolcitori Acqua

tutte le tipologie di filtri acqua