Quali sono le migliori marche di elettrodomestici cinesi?

Molti consumatori Italiani si chiedono quali sono le marche cinesi produttrici di elettrodomestici che a fronte di un buon risparmio economico offrono prodotti di alta qualità. Scopriamolo insieme in questo articolo di approfondimento sui migliori brand cinesi.

migliori marche cinesi di elettrodomestici

Soprattutto per i consumatori che acquistano su Amazon, ogni giorno è un fiorire di marche cinesi che in alcuni casi sono poco note o addirittura sconosciute al pubblico Italiano. Di seguito elenco alcuni brand cinesi dietro i quali si celano veri e propri colossi internazionali.

Hisense

Hisense Group, con sede a Qingdao, provincia di Shandong, è specializzata in elettronica di consumo ed elettrodomestici. Hisense è stata fondata nel 1969 come Qingdao No.2 Radio Factory dalle autorità cittadine ed è cresciuta fino a diventare un’impresa capillare che ha generato 4,83 miliardi di dollari nel 2019. Sebbene Hisense sia un’impresa di proprietà statale, le sue numerose filiali sono quotate in borsa.

Con prodotti che vanno dai televisori ai frigoriferi disponibili in oltre 200 paesi in tutto il mondo, Hisense vanta 13 stabilimenti di produzione in Cina e ha anche sedi di produzione in Ungheria, Sud Africa, Egitto, Algeria, Slovenia, Serbia, Francia e Messico. A giugno, l’azienda ha istituito un centro globale di ricerca e sviluppo per elettrodomestici da cucina e lavastoviglie a Velenje, in Slovenia.

Hisense ha migliorato la connettività dei suoi elettrodomestici, lanciando una linea di prodotti per la casa smart compatibili con l’assistente vocale di Amazon Alexa, che include frigoriferi, lavatrici e condizionatori d’aria.

Xiaomi

Mentre Xiaomi con sede a Pechino è ben nota in Cina e all’estero come uno dei più grandi produttori di smartphone al mondo, l’azienda vanta anche una vasta gamma di elettrodomestici tra cui cuociriso, purificatori d’aria e d’acqua, ventilatori, lampade, sveglie, soluzioni di illuminazione intelligenti etc.

Skyworth

Fondata nel 1988, Skyworth è un produttore di elettrodomestici con sede a Shenzhen, nella provincia del Guangdong, che impiega oltre 40.000 persone in tutto il mondo. Nel 2019, la società ha generato un fatturato totale di 5,33 miliardi di dollari. I prodotti principali di questo brand cinese sono elettrodomestici da cucina, frigoriferi, purificatori d’aria, televisori.

Le entrate della società in europa e stati uniti per gli elettrodomestici (ad esclusione dei televisori), sono aumentate del 55,4% nel 2019.

Midea

He Xiangjian ha fondato Midea nel 1968, più di 40 anni fa e da allora ha trasformato l’azienda in un impero che impiega quasi 135.000 persone con una presenza in oltre 200 paesi a partire dal 2019.

Con sede a Foshan, la società ha generato 40,5 miliardi di dollari nel 2019 soprattutto producendo condizionatori d’aria commerciali e residenziali, frigoriferi, lavatrici e lavastoviglie.

Gree

Fondata nel 1985, Gree Electric Appliances è il più grande produttore mondiale di condizionatori d’aria residenziali. Con sede a Zhuhai, nella provincia del Guangdong, l’azienda è cresciuta fino a generare  proventi per 28,27 miliardi di dollari sotto la guida della presidente Dong Mingzhu.

I prodotti di Gree raggiungono oltre 160 paesi in tutto il mondo e l’azienda ha vinto contratti per molti eventi internazionali tra cui i Giochi Olimpici di Pechino 2008, la Coppa del Mondo FIFA 2010 in Sud Africa, i Giochi asiatici 2010 a Guangzhou e i Giochi olimpici invernali 2014 a Sochi, in Russia.

Haier

Un’altra azienda cinese di elettrodomestici con una lunga storia è Haier. Fondata nel 1984 a Qingdao, nella provincia di Shandong, come Qingdao fridge Co. l’azienda si è evoluta in un gigante globale con un fatturato annuo di 27,7 miliardi di dollari nel 2019. Nel giugno 2016, Haier ha acquistato Il business degli elettrodomestici di General Electric (GE) in un’acquisizione del valore di 5,6 miliardi di dollari.

I prodotti principali di Haier includono frigoriferi, elettrodomestici da cucina e lavatrici, tra gli altri. GE Appliances, ora una società Haier, ha appena annunciato un investimento di 62 milioni di dollari per espandere la produzione di elettrodomestici nel suo complesso di produzione di 300 ettari negli Stati Uniti.

TCL

TCL Technology con sede a Huizhou, nella provincia del Guangdong, progetta, sviluppa, produce e vende prodotti tra cui televisori, condizionatori d’aria, lavatrici, frigoriferi, piccoli elettrodomestici e smartphone. Nel 2018 ha fatturato 5,1 miliardi di dollari. E’ tra i massimi produttori mondiali di pannelli per TV.