in

Recensione Comfee CF-DEHU-12

Recensione del deumidificatore portatile Comfee CF-DEHU-12, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Comfee CF-DEHU-12

Pro

  • Dimensioni compatte
  • Si avvia automaticamente in caso di mancanza di corrente mantenendo le impostazioni
  • Funziona anche con drenaggio continuo della condensa
  • Utilizzo molto semplice

 

Contro

  • Piuttosto pesante
  • Non ha le ruote
  • Manca un filtro per migliorare la qualità dell’aria
  • Non dispone della funzione Laundry per l’asciugatura del bucato

Comfee CF-DEHU-12 è un deumidificatore portatile adatto per locali di piccole dimensioni considerando la capacità di eliminare un massimo di 12 litri d’acqua ogni 24 ore. Il design non ha nulla di particolare da sottolineare, mentre le dimensioni di 32 x 21,5 x 42 consentono di occupare poco spazio.

Una mancanza dal punto di vista costruttivo sono le 4 ruote piroettanti che avrebbero facilitato gli spostamenti. Di conseguenza sono costretto a utilizzare la sola maniglia per sollevare i quasi 12 chilogrammi di peso, il che incide negativamente sulla praticità d’uso.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, ho trovato tutti gli elementi principali che contraddistinguono questa categoria di elettrodomestici. Mi riferisco alla tanica estraibile con capacità di 2 litri e indicatore di livello, possibilità di collegare un tubo all’attacco posteriore per lo scarico continuo della condensa, compressore con arresto automatico a serbatoio pieno e riavvio autonomo in caso di mancanza di corrente mantenendo le impostazioni memorizzate.

In aggiunta è presente anche la protezione anticongelamento che evita danni all’evaporatore qualora la temperatura dell’ambiente circostante scendesse sotto il valore minimo consentito.

Anche l’utilizzo non ha riservato nessuna sorpresa, potendo beneficiare di un’intuitiva programmazione. Nel corso del funzionamento il piccolo display indica l’umidità rilevata nella stanza, mentre mostra il valore che sto impostando durante il settaggio.

Tramite i tasti + e – posso variare la percentuale da un minimo del 35% ad un massimo dell’85% in base alla mie necessità, mentre sfruttando il timer stabilisco avvio e spegnimento ritardato. In aggiunta dispongo della modalità continua, ovvero il compressore funziona alla massima potenza per estrarre la maggior quantità d’acqua possibile senza alcun controllo dell’umidità.

Comfee CF-DEHU-12 non ha mostrato significativi punti deboli durante il test, anzi si è rilevato un deumidificatore portatile affidabile in grado di regolare la percentuale di umidità in piccoli locali. A parte la mancanza delle ruote che avrebbe reso meno difficoltosi gli spostamenti, gli altri aspetti negativi sono l’assenza di uno specifico filtro per eliminare batteri, composti organici e cattivi odori e della funzione Laundry da attivare durante l’asciugatura del bucato.

Migliori deumidificatori portatili

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia, dal 2005 ho recensito oltre 3000 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo.