in

Recensione Kuvings EVO820

Recensione dell’estrattore di succo a freddo Kuvings EVO820, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Kuvings EVO820

Pro

  • Design elegante e ricercato
  • Qualità dei materiali
  • Bocca di ingresso alimenti molto ampia
  • Completa dotazione di accessori

Contro

  • Prezzo alto

Kuvings EVO820 è un estrattore di succo a freddo che si colloca in una fascia alta di prezzo e presenta qualità costruttive e caratteristiche tecniche adatte per uso quasi professionale. Che siamo difronte ad un elettrodomestico di livello lo intuiamo già dal design molto ricercato, in cui spicca la forma ergonomica del coperchio e il rivestimento del gruppo motore con effetto pelle.

Inoltre possiamo scegliere tra 4 colorazioni per soddisfare ogni esigenza estetica. Un modello non solo bello da vedere ma anche molto robusto come testimonia il peso superiore ai 7 chilogrammi.

Gli ingombri, come consuetudine per questa tipologia di apparecchi, si sviluppano in altezza raggiungendo i 49 centimetri. Comunque, dobbiamo considerare altri 10 centimetri di spazio per inserire con comodità gli alimenti.

A tal proposito la bocca di ingresso prevede un innovativo sistema basculante per offrire un diametro di ben 8,2 centimetri, agevolando così l’inserimento di frutta e verdura. Altri interessanti accorgimenti costruttivi riguardano i bicchieri per succo e scarti sagomanti per aderire al profilo della macchina e occupare meno spazio e la ciotola realizzata in Tritan atossico, dotata di un ancoraggio in quattro punti per la massima stabilità durante il funzionamento e ghiera sul fondo removibile per facilitare la pulizia.

Al fine di garantire l’impiego prolungato nel tempo, la coclea è stata costruita in ULTEM, ovvero uno speciale materiale leggero, resistente, indeformabile e privo di BPA. Il coperchio integra un doppio bloccaggio che impedisce l’avvio dell’estrattore se inserito non correttamente, mentre il beccuccio degli scarti è stato ampliato per favorire la fuoriuscita e rendere più agevole la pulizia.

Per quanto riguarda le prestazioni, il succo ottenuto è piuttosto limpido e con pochi sedimenti. Grazie alla dotazione di filtri per succhi, smoothie e sorbetti, beneficiamo anche di una notevole versatilità d’uso.

Passando alla pulizia, le parti removibili si smontano senza grossa difficoltà, comunque richiedono un accurato lavaggio preferibilmente a mano con gli strumenti compresi nella fornitura. Alcune parti le possiamo mettere in lavastoviglie, ma non è detto che vengano eliminati tutti i residui.

Secondo la mia opinione, Kuvings EVO820 è un estrattore di succo privo di punti deboli degni di nota. La bassa velocità di rotazione pari a 50 giri al minuto è garanzia di ottenere bevande senza sviluppare quel calore che danneggerebbe vitamine e altri preziosi principi nutritivi.

La solidità costruttiva e la qualità dei materiali lasciano presagire una lunga durata nel tempo senza rischi di rotture, mentre la pulizia richiede il tempo necessario per rimuovere con cura ogni residuo. Considerando l’elevato prezzo di vendita e le notevoli prestazioni, è un modello adatto per chi prevede un utilizzo quotidiano e la preparazione di molti estratti.

Migliori estrattori di succo

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.