Recensione Lavorwash Fury 110

Recensione dell’idropulitrice elettrica Lavorwash Fury 110, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Lavorwash Fury 110

Pro

  • Prezzo economico
  • Solidità costruttiva
  • Dimensioni molto compatte
  • Facile da trasportare e spostare
  • Buona dotazione di accessori

Contro

  • Maniglia piccola
  • Tubo in pressione piuttosto corto

Lavorwash Fury 110 è un’idropulitrice elettrica progettata per l’uso domestico e caratterizzata da una potenza di 1500 W, pressione massima di 110 bar e portata d’acqua che raggiunge i 330 litri l’ora. Dati tecnici che consentono di pulire senza grossi problemi piccole superfici oppure applicare gli accessori per lavare l’auto o eliminare il fango da moto e mountain bike.

La struttura è realizzata interamente in plastica il che assicura un peso di soli 6 chilogrammi, mentre le dimensioni risultano decisamente compatte pari a 32 x 25 x 40 (h) cm. Ciò rende facile trascinare il dispositivo tramite le due ruote oppure trasportarlo con la maniglia, nonché il rimessaggio dopo l’uso. A tal proposito l’unico aspetto negativo è aver previsto un manico molto basso in cui si fa quasi fatica a infilare la mano.

L’idropulitrice viene consegnata parzialmente smontata, nel senso che devo applicare a pressione le ruote e la maniglia, aiutandomi con un cacciavite per fissare il supporto dove alloggiare gli accessori e avvolgere il cavo.

Mi bastano 5 minuti, senza nemmeno consultare il libretto delle istruzioni, per essere pronto ad utilizzare il dispositivo dovendo collegare nella parte frontale la tubazione di ingresso dell’acqua (in caso di necessità posso sfruttare l’adattatore da 3/4 di pollice in dotazione) e in quella posteriore il tubo ad alta pressione compreso nella fornitura. Quest’ultimo componente ha una lunghezza di soli 3 metri che limita la praticità d’uso e la libertà di movimento.

L’accessorio di base è la pistola con la classica leva a grilletto per gestire il flusso d’acqua in pressione e dotata di Automatic Stop System, ovvero lo spegnimento automatico della macchina al rilascio del pulsante per preservare la pompa e ridurre i consumi. In base al tipo di pulizia posso applicare comodamente, tramite innesto rapido, la lancia e l’ugello con serbatoio per generare la schiuma.

Lavorwash Fury 110 è, secondo la mia opinione, una valida scelta di acquisto considerando le buone prestazioni, l’affidabilità della pompa in alluminio con pistoni in acciaio e il prezzo economico. A fronte di un costo contenuto disponiamo di un’idropulitrice di potenza adeguata per usi domestici e con il vantaggio di occupare poco spazio in garage o nella rimessa degli attrezzi.

Migliori idropulitrici elettriche