Recensione LG GBP61DSSFR

Recensione del frigorifero combinato da 60 cm no frost LG GBP61DSSFR, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione LG GBP61DSSFR

Pro

  • Consumo energetico limitato
  • Possibilità di personalizzare la temperatura del cassetto vano cibi freschi
  • Mantiene costante il livello di refrigerio impostato
  • Bassa rumorosità
  • Funzione per diagnosticare a distanza guasti o malfunzionamenti

Contro

  • Pannello di controllo interno
  • Manca una griglia in metallo per posizionare bottiglie di vino
  • Mensola portabottiglie senza protezione antiribaltamento

LG GBP61DSSFR è un frigorifero combinato a libera installazione dotato di apertura a filo muro e porte reversibili; è contraddistinto da un sistema di raffreddamento Total No Frost, una capacità totale netta di 341 litri, consumo energetico annuo di 214 kWh e una massima rumorosità di soli 36 dB.

Caratteristiche tecniche che rendono l’elettrodomestico adatto per famiglie fino a 4 componenti potendo sfruttare la pratica suddivisione degli spazi interni per conservare cibo fresco e surgelati in abbondante quantità e senza dover provvedere al fastidioso sbrinamento manuale del congelatore.

L’aspetto estetico non ha nulla di particolare da dover evidenziare, comunque offre un design essenziale ed elegante quanto basta per un soddisfacente abbinamento con diversi stili di arredamento in cucina. Per quanto riguarda gli ingombri, la larghezza di 59,5 centimetri e la profondità di 68,2 centimetri sono misure pressoché standard mentre l’altezza risulta di 186 centimetri.

Il sistema di raffreddamento con compressore inverter, garantito 10 anni, permette la precisa e indipendente regolazione della temperatura dei due comparti nonché il mantenimento costante dei livelli di refrigerio. Inoltre assicura il veloce ripristino delle condizioni ottimali a seguito dell’apertura degli sportelli.

Ciò si traduce nell’efficace conservazione del cibo prolungando la freschezza. Oltretutto dispongo del cassetto a 0 gradi con possibilità di personalizzare la temperatura a seconda se inserisco carne, pesce o verdura e delle modalità di raffreddamento e congelamento rapido.

Altri particolari interessanti sono i cassetti del congelatore progettati per sfruttare ogni centimetro disponibile, la guarnizione antibatterica Bioshield che impedisce la formazione di muffa a la proliferazione di batteri e il sistema Smart Diagnostic.

Quest’ultima funzione mi consente di trasmettere, tramite telefono, le informazioni sullo stato di funzionamento all’assistenza tecnica. In pratica il frigorifero emette dei segnali acustici che invio avvicinando lo smartphone all’altoparlante posto sul profilo superiore. I toni vengono interpretati dall’operatore così da individuare l’eventuale problema e prendere i provvedimenti necessari.

LG GBP61DSSFR è un frigorifero combinato dotato di un sistema di raffreddamento affidabile capace di assicurare adeguate prestazioni per un’ottimale conservazione degli alimenti, senza incidere sui costi in bolletta e mantenendo il funzionamento sempre silenzioso.

Secondo la mia opinione le poche pecche riscontrate durante il test non influiscono sul giudizio positivo e riguardano la posizione interna del pannello di controllo che obbliga ad aprire la porta per effettuare le impostazioni, mancanza di una griglia in metallo per posizionare orizzontalmente bottiglie di vino e la mensola portabottiglie senza un’apposita protezione per evitare il ribaltamento dei formati più grandi.

Migliori frigoriferi combinati