in

Recensione Mitsubishi MSZ-AP25VG MSZ-AP35VG MXZ-2F53VF

Recensione del climatizzatore a parete dual split Mitsubishi MSZ-AP25VG MSZ-AP35VG MXZ-2F53VF, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Mitsubishi MSZ-AP25VG MSZ-AP35VG MXZ-2F53VF

Pro

  • Rapido raggiungimento della temperatura desiderata
  • Ogni split è dotato del proprio telecomando
  • Timer con programmazione settimanale
  • Riavvio automatico con mantenimento delle impostazioni

Contro

  • Filtrazione dell’aria poco avanzata se rapportata al costo del climatizzatore
  • Solo predisposizione per il Wi-Fi

Mitsubishi MSZ-AP25VG MSZ-AP35VG MXZ-2F53VF è un climatizzatore da parete dualsplit composto da una coppia di diffusori alimentati tramite una sola unità da installare all’esterno.

Il sistema è equipaggiato con compressore inverter e pompa di calore, presentando tutte le caratteristiche tecniche e costruttive necessarie per sopportare qualsiasi condizione climatica e un range di temperatura tra -15°C e 46°C. Lo split da 9000 BTU risulta adatto per ambienti fino a 25 metri quadri, mentre quello più potente da 12000 BTU può climatizzare locali fino a 40 metri quadri senza difficoltà.

Il design offre la consueta linea molto essenziale per abbinarsi a qualsiasi stile di arredamento, mentre le dimensioni sono piuttosto compatte pari a 79,8 x 29,9 x 21,9 centimetri. Tra i punti di forza devo sottolineare l’attenzione ai consumi come dimostra l’appartenenza alle classi di efficienza energetica A+++ in raffreddamento e A++ in riscaldamento.

Anche l’emissione sonora delle unità interne assicura un apprezzabile comfort acustico, raggiungendo i 19 dB alla minima ventilazione. Ogni split lo posso gestire tramite il suo telecomando così da beneficiare della massima praticità e indipendenza.

Oltre alle funzioni di base quali variazione della velocità di ventilazione, scelta modalità di funzionamento (raffreddamento, riscaldamento, deumidificazione e solo circolazione d’aria), impostazione della temperatura e inserimento del movimento motorizzato del deflettore, stabilisco avvio e spegnimento per ogni giorno della settimana e dispongo della modalità notturna.

Quest’ultima funzione disattiva i beep emessi dalla macchina, abbassa di 3 dB la rumorosità dell’unità esterna e riduce la luminosità del display per favorire il riposo. Le impostazioni memorizzate vengono mantenute anche in caso di riavvio automatico a seguito di un blackout.

Nel corso della prova Mitsubishi MSZ-AP25VG MSZ-AP35VG MXZ-2F53VF si è dimostrato un climatizzatore dualsplit affidabile e capace di mantenere la temperatura desiderata limitando i consumi energetici.

Tuttavia, devo evidenziare due aspetti che ritengo negativi. Considerando la fascia di prezzo, secondo la mia opinione era opportuno inserire la connessione Wi-Fi e non costringere il cliente ad acquistare i moduli da installare negli split. Per lo stesso motivo ritengo una scelta poco condivisibile non aver previsto di serie un filtro agli ioni di argento ma, anche in questo caso, la funzione viene offerta come optional.

Migliori climatizzatori dual split

Articolo di Andrea Pilotti

Sono un appassionato di tecnologia. Dal 2005 ad oggi ho recensito più di 3500 elettrodomestici. La mia missione è trovare i prodotti con il miglior rapporto qualità prezzo. Nel mio sito trovi classifiche, recensioni, consigli e news di elettrodomestici ed elettronica di consumo per la casa.