in

Proscenic T31

Ho testato la friggitrice ad aria Proscenic T31, un prodotto dalla grande capienza, ben 15 litri, che al bisogno può essere utilizzato come vero e proprio forno a libero posizionamento. Utilizzando gli accessori inclusi per cuocere allo spiedo è possibile cuocere un intero pollo o diversi spiedoni contemporaneamente. Di seguito trovi le caratteristiche del prodotto e le mie impressioni d’uso.

Test Proscenic T31

Pro

  • Design moderno
  • Dimensioni compatte in rapporto alla capacità interna
  • Comandi touch con display
  • Cottura omogenea
  • Qualità dei materiali
  • Molto solida
  • Si ottengono patatine fritte croccanti
  • Gestibile tramite app
  • Funzione essiccatura
  • Supporta gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant
  • Completa dotazione di accessori

Contro

  • Nessun difetto riscontrato

La mia esperienza d’uso con la Proscenic T31

Proscenic T31 è una friggitrice ad aria che mi ha colpito per il design e la qualità dei materiali utilizzati. Ciò assicura una piacevole resa estetica una volta posizionata in cucina e una buona adattabilità a qualsiasi stile di arredamento.

Le misure pari a 40,8 × 38,8 × 34,1 centimetri, le ritengo piuttosto compatte in rapporto alla capacità interna di 15 litri. Di conseguenza, l’elettrodomestico occupa poco spazio sul piano di lavoro e nel contempo permette un pratico utilizzo sia a famiglie più o meno numerose che coppie o single.

Test Proscenic T31
Possono essere inserite griglie e teglie in dotazione

L’ampia console comandi mantiene un look moderno e combina un selettore a rotella con numerosi pulsanti touch dotati di intuitive icone grafiche. Il tutto coadiuvato da un comodo display con indicazioni ben leggibili.

La macchina dispone di 12 programmi con parametri preimpostati, ovvero un valido aiuto per la preparazione di determinate ricette premendo solo un tasto.

Test Proscenic T31

In alternativa posso stabilire la temperatura manualmente da un minimo di 35 °C fino ad un massimo di 250 °C. Riesco anche a modificare i settaggi dei programmi allungando o diminuendo durata e temperatura a mio piacimento. Da evidenziare l’utile modalità per l’essicatura di frutta e verdura, a cui si aggiunge la funzione Keep Warm per mantenere al caldo pietanze già pronte.

Test Proscenic T31

Al fine di assicurare cotture rapide e omogenee in ogni situazione, Proscenic T31 è stata equipaggiata con una resistenza elettrica di 1700 W e adotta la tecnologia TurboAir. Il flusso d’aria calda circola in ogni punto della cavità avvolgendo il cibo, così da evitare che l’esterno risulti troppo secco mentre il cuore dell’alimento ancora crudo.

Test Proscenic T31

Questo modello si può inserire nella categoria degli elettrodomestici smart, essendo gestibile da dispositivi mobili con l’app Proscenic (compatibile con sistemi Android e iOs). Tra le funzioni più utili da remoto c’è il preriscaldamento impostando una bassa temperatura.

Così facendo, quando rientro a casa trovo la friggitrice già pronta per la fase di cottura. Inoltre, l’app mette a disposizione online un ricettario con più di 100 preparazioni e permette di condividere suggerimenti e consigli con altri utenti. Chi già utilizza in casa Alexa o Google Assistant, potrà accendere e spegnere l’apparecchio con la voce e impartire altri comandi.

Test Proscenic T31
Ricettario a colori con più di 100 ricette

Decisamente completa la dotazione di accessori per venire incontro alla maggior parte delle esigenze. Oltre ai due vassoi forati e una teglia da inserire nelle apposite guide, lo strumento che ho più apprezzo è il cestello rotante. Si tratta di una gabbia composta da una rete metallica e appositamente studiata per ottenere una frittura quanto più simile a quella tradizionale con olio.

Test Proscenic T31
Uno dei due vassoi a disposizione con la Proscenic T31
Test Proscenic T31
Teglia forata in dotazione della Proscenic T31

Impostando lo specifico programma riesco a preparare patatine fritte morbide all’interno e con una crosticina croccante ma, soprattutto, cotte omogeneamente anche inserendo 500 grammi alla volta. A completare la fornitura c’è lo strumento per spiedini costituito da 8 forchette in acciaio inox da ancorare nelle due piastre fisse. Anche in questo caso il relativo programma e la rotazione continua a 360° assicurano una cottura uniforme e senza interruzioni per girare gli spiedini.

Test Proscenic T31
Il manuale della Proscenic T31 è in Italiano

Il mio giudizio finale sulla Proscenic T31

Considerando solidità costruttiva, attenzione progettuale, prestazioni elevate, completezza di programmi e gestione da remoto, il mio giudizio finale su Proscenic T31 è molto positivo. La friggitrice ad aria garantisce cotture omogenee anche inserendo abbondanti quantità di alimenti e rappresenta una valida alternativa alla frittura con olio per la preparazione di patatine fritte.