Recensione Russell Hobbs 20680-56 Buckingham

Recensione della macchina da caffè americano Russell Hobbs 20680-56 Buckingham, oltre alle mie opinioni sul prodotto trovi pro e contro, caratteristiche e comparazione prezzi.

Recensione Russell Hobbs 20680-56 Buckingham

Pro

  • Favorevole rapporto qualità prezzo
  • Design moderno
  • Timer per programmare l’ora di avvio
  • Indicatore del livello dell’acqua

Contro

  • Filtro non compreso nella fornitura
  • Coperchio della caraffa piuttosto fragile

Russell Hobbs 20680-56 Buckingham è una macchina da caffè americano che unisce un gradevole design moderno con funzioni complete. La struttura presenta un rivestimento in acciaio inox satinato, pannello comandi con piccolo display integrato e il comodo indicatore del livello dell’acqua. La base è contraddistinta da un anello luminoso che si colora di blu quando l’apparecchio è in funzione oppure durante la fase di mantenimento al caldo.

L’unico particolare costruttivo che mi ha lasciato qualche dubbio è il coperchio della caraffa. La cerniera in plastica non mi sembra molto robusta e necessita di una certa accortezza durante l’utilizzo. Come consuetudine per questa tipologia di elettrodomestici, il serbatoio dell’acqua non è removibile ma assicura la capienza massima sufficiente per preparare fino a 10 tazze di caffè.

Nella fornitura ho trovato come unico accessorio il misurino, mentre manca sia un filtro in plastica lavabile che filtri in carta usa e getta da dover acquistare a parte. Una particolarità è il sistema di distribuzione dell’acqua con tecnologia Showehead.

In pratica il flusso viene suddiviso in più getti allo scopo di estrarre il caffè in modo migliore e incrementare la rapidità di erogazione. Il risultato, secondo la mia opinione, è soddisfacente offrendo in tempi brevi un caffè con aroma di giusta intensità e temperatura corretta. La macchina mantiene al caldo la bevanda per 40 minuti dopo l’erogazione e si spegne automaticamente. Inoltre si arresta trascorsi 15 secondi di inattività per limitare i consumi energetici.

Altre funzioni utili sono il timer a 24 ore per stabilire l’esatta ora di avvio e avere il caffè pronto quando desideriamo, la modalità 1-4 tazze che rallenta il processo per garantire la medesima intensità d’aroma della caraffa intera ma con una quantità limitata e il programma di decalcificazione da effettuare una volta al mese seguendo le chiare indicazioni del manuale.

A parer mio Russell Hobbs 20680-56 Buckingham è una macchina da caffè americano dal favorevole rapporto qualità prezzo e senza particolari difetti, se non il coperchio della caraffa piuttosto delicato. A fronte di una spesa contenuta disponiamo di un apparecchio affidabile, di facile utilizzo e con tutte le caratteriste e funzioni per assicurare un’adeguata praticità d’uso.

Migliori macchine caffè americano